Come progettare un tavolo per la spiaggia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ora che arriva la stagione estiva si iniziano ad organizzare gite al mare. Inoltre si portano fuori casa le borse del mare, gli ombrelloni, ed anche i tavoli da picnic per la spiaggia. Capita a volte però che tale complemento manca tra gli accessori. Cosa si potrà fare a tal proposito? La cosa molto semplice è quella di progettare un tavolo usando il metodo fai da te. Usando quindi materiale nuovo, ma anche riciclando pezzi del tavolino precedente che era vecchio. Essendo un oggetto che viene usato come tavolo da esterno, esso è sottoposto in continuazione ad urti ed umidità. Occorre perciò munirsi di un legno che sia resistente. Creare tale lavoro non è difficile, sarà sufficiente avere un pochino di bravura nella manualità ed anche quello che servirà chiaramente. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • tavolette di legno
  • colla
  • carta vetrata
  • cerniere a libro
  • viti
  • venice trasparente
37

Prima fase

Prima di cominciare a fare questa lavorazione, occorrerà prima di tutto progettare il prototipo. Dovrete quindi disegnare il tavolo da spiaggia sopra un foglio che si vuole progettare. Ora potrete quindi tracciare i diversi pezzi che dovrete montare. Infine, vi dovrete procurare tutto quello che sarà necessario. Comprate perciò dei pannelli in legno, varie viti, una sega, cerniere ed riga di battitura. Ora potrete iniziare il vostro lavoro. Appoggiate il legno sul piano da lavoro, poi con la riga di battuta dovrete continuare a squadrare i pezzi con la matita. Ora dovrete ricavarne al taglio, sia le gambe che il piano. Quando tutti i pezzi saranno sistemati, potrete iniziare ad assemblarli, nei punti che si dovranno andare ad ancorare, ed anche lungo la superficie del tavolino e dove andranno messe le gambe. Verrà fissato con viti e colla. Una volta che saranno terminati i pezzi da incollare, potrete passare al lavoro della tracciatura. Questa cosa servirà per forare i pannelli in modo da creare la maniglia del tavolo.

47

Prosecuzione lavoro

Quando saranno pronti tutti i pezzi del tavolo da spiaggia, potrete passare a carteggiarli. Usate una normale levigatrice a roto-orbitale. Tutti i bordi e le superfici li dovrete carteggiate nettamente, compresi gli spigoli che dovranno risultare arrotondati. Per non danneggiare le superfici appena levigate, dovrete sistemare i pezzi sopra alcuni pannelli lisci. A tal punto prendete un cacciavite, ed un metro, poi potrete montare le cerniere. Queste ultime sono tutte posizionate a vista, quindi è facile montarle. Sul listello centrale dovrete montare le quattro cerniere di copertura e chiusura dei piani. Le seguenti cerniere fanno filo con il bordo. Per fare questo lavoro vi potrete far aiutare dal listello messo lungo la costa del tavolino.

Continua la lettura
57

Perfezionamento costruzione

Una volta sistemato i due ripiani in posizione aperta, dovrete mettere le cerniere rispettive. Ora passate al fissaggio con le viti. Cosa molto importante sarà quella di avvicinare i pezzi tra loro, in quanto l’assenza di gioco non manterrà il piano dritto in modo perfetto, soprattutto quando sarà appoggiato sulle gambe rispettive una volta aperto. Prima di continuare con la finitura, vi dovrete assicurare che l’apertura e la chiusura di tutte le gambe del tavolo siano in linea ottimale.

67

Fase di impregnatura

Ora dovrete cominciare la fase di impregnatura del tavolo da spiaggia. Prima di tutto, occorre stendere una mano di impregnante colorato a base di acqua, distribuendolo generosamente. Una volta che il tavolo da spiaggia viene essiccato completamente, dovrete passare un mattoncino abrasivo su tutto il tavolo. Tale operazione occorrerà per togliere le imperfezioni. Proseguite con una seconda passata di impregnante che sia più denso. Se esso risulta secco bene ed asciutto, dovrete distribuire tre passate di finitura trasparente. Alternativamente potrete utilizzare del flatting per imbarcazioni. Infine prima di usarlo occorrerà aspettare che si asciughi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna fare attenzione quando si assemblano i pezzi
  • Rispettare i tempi di asciugatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Progettare La Tecnica Di Lavorazione Del Mobile

Un mobile può dirsi finito solo quando attraverso una serie di tecniche di lavorazione vengono applicati i giusti materiali per farlo durare nel tempo ed esaltarne il pregio del legno stesso. Naturalmente esistono varie tecniche inerenti alla lavorazione...
Altri Hobby

Come progettare un hotel

Molti di noi, almeno una volta nella vita, hanno sognato di aprire un albergo, fantasticando su quale aspetto dovesse avere. Ebbene, quando si pensa ad un hotel, non si può badare soltanto alla mera struttura. Ci sono tanti altri aspetti di cui dovremmo...
Bricolage

Come progettare una parete in pietra

Le pareti in pietra vengono realizzate soprattutto all'esterno, ma anche all'interno della casa per ricreare un ambiente rustico, in arte povera o classico. Purtroppo, però, questo tipo di parete non trasmettono luce, per cui l'ambiente appare ombroso...
Altri Hobby

Come costruire un tavolino richiudibile in plexiglass

Tanti sono i motivi che ci coinvolgono nel “fai da te“. Un po’ per hobby, un po’ per necessità economiche, ci ritroviamo creatori di pezzi più o meno importanti per la nostra casa. Oggi in particolare vorrei porre l’attenzione sui tavolini...
Altri Hobby

Come progettare barche

Il tuo sogno nel cassetto è progettare barche? Allora dovrai studiare sodo per diventare un ingegnere o un architetto navale. Molte persone invece preferiscono progettare barche nel tempo libero, per hobby. Magari nella vita fai tutt'altro, ma hai appena...
Casa

Come progettare circuiti elettronici

Il lavoro è fondamentale per poter percepire lo stipendio. Tra i vari lavori troviamo il dottore, il dentista, l'operaio, il farmacista, l'insegnante. Ma vi sono anche lavori manuali, come il falegname e l'elettrauto. Quest'ultimo si occupa di progettare...
Giardinaggio

10 consigli per progettare un giardino

Quando si acquista una casa dotata di un ampio giardino, è indispensabile pensare non solo alla ristrutturazione degli interni della casa, ma anche alla possibilità di progettare un nuovo giardino per intero. In questa guida vi elencheremo 10 utili...
Casa

Come progettare delle scale interne

Non è mai facile progettare delle scale interne. Eppure, questo è un elemento che può distinguere un architetto di livello da uno mediocre. Infatti, le scale sono estremamente complesse da realizzare all'interno di una qualsiasi struttura. Per le gradinate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.