Come proteggere le piante con i rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Mantenere un giardino in perfetta salute è una missione non da poco. Amministrare una spazio con delle piante è un'operazione che richiede tempo ed amore per la natura. Molto spesso è utile proteggere le piante da acari, batteri ed impurità dell'aria al fine di ottenere un giardino, o un balcone, splendente e vigoroso. Ecco, dunque, come proteggere le proprie piante con rimedi del tutto naturali, evitando l'uso di pesticidi e composti chimici.

27

Occorrente

  • aglio
  • cipolla
  • acqua
  • peperoncino
  • sapone
37

Brodo di cipolle. Per salvaguardare la salute delle nostre piante, utilizzando un rimedio naturale, può essere utile preparare un composto a base di cipolle. Dunque, lasciamo macerare per cinque giorni 40 grammi di cipolle in un litro di acqua. Passato questo periodo, dopo aver fatto raffreddare il tutto, si può utilizzare il composto per innaffiare piante e terreni. Questa soluzione è indicata soprattutto per debellare micosi e acari.

47

Composto al sapone. Per preparare il composto mescola 60 grammi di scaglie di sapone in un po' d'acqua calda. Immergi la soluzione in due litri di acqua e aggiungi un litro di alcool denaturato. Versa la soluzione in un nebulizzatore e spruzzala sulle foglie della pianta. Questo composto naturale è fortemente utile contro gli acari che affliggono le rose ma va anche bene per limoni e mandarini coltivati nel nostro terrazzo.

Continua la lettura
57

Aglio. Per purificare le foglie e gli arbusti delle nostre piante possiamo utilizzare dell'aglio. Trita due teste di aglio ed portale ad ebollizione in mezzo litro di acqua. Utilizza, poi, questo composto, dopo aver aspettato una decina di minuti, per innaffiare il terreno e spruzzalo sulle foglie della pianta in questione. Questo composto eliminerà gli afidi che affliggono le tue piante. L'aglio può essere utilizzato anche in spicchi data la sua forte azione antiparassitaria. Ti basterà sistemare l'aglio tagliato a fette tra le tue piante o tra i tuoi ortaggi. L'azione dell'aglio è, però, fortemente preventiva, dunque, in questo caso, giocate d'anticipo.

67

Composto al peperoncino. Anche il peperoncino è un ottimo rimedio naturale per salvaguardare la salute delle nostre piante. Frulla una decina di peperoncini con due bicchieri d'acqua per due minuti. Dopo di ciò, lascia riposare il composto per una notte. La mattina seguente filtra la soluzione, utilizzando un piccolo filtrino. Diluisci il composto ottenuto in un altro bicchiere d'acqua. A questo punto, versa il tutto in un nebulizzatore e spruzzalo sulla pianta soprattutto nelle ore serali.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non innaffiare tutti i giorni le tue piante: gli porterai via molti nutrienti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come usare i sali inglesi e il caffè per concimare

Per crescere rigogliose e sane, tutte le piante hanno bisogno di fertilizzanti. Con il tempo, infatti, il terreno in cui alloggiano s'impoverisce di sali minerali. Alcuni di questi, come azoto, potassio, magnesio e ferro, sono determinanti per lo sviluppo...
Giardinaggio

Come coltivare i ciclamini

Con le sue abbondanti fioriture, i ciclamini sono protagonisti dei periodi invernali. Si presenta in diverse varietà, con colori che vanno dal candido bianco al rosa, dal violetto fino ai rossi molto brillanti, perfetti per essere regalati durante il...
Giardinaggio

Come trovare gli Acari

Gli acari sono dei minuscoli parassiti che si annidano ovunque in casa e si moltiplicano, provocando reazioni allergiche e diversi tipi di asma. Insomma, non si sentono e non si vedono, ma sono più dannosi di quanto si pensi; questo è dovuto anche alla...
Giardinaggio

Come coltivare un ficus benjamina

Il Ficus Benjamina è una delle piante più diffuse nei nostri appartamenti, ma non è così semplice da curare come sembra; infatti, sono pochi gli esperti di giardinaggio che riescono a coltivarlo in maniera corretta. A tale proposito, ecco una guida...
Giardinaggio

Come preparare un insetticida naturale

Chi ha il pollice verde, conosce bene il pericolo degli insetti. Capita infatti, che dopo tante cure e tempo dedicato alle nostre piante, tutto venga vanificato dall'attacco di questi parassiti. Invece di fare uso dei classici insetticidi che si trovano...
Giardinaggio

Come combattere gli acari delle piante

Generalmente, i parassiti delle piante e dei fiori sono dei fastidiosi animaletti che attaccano le aree verdi delle nostre città e, le piccole oasi di natura create nei nostri giardini e sui balconi, per chi vive in città. Tuttavia, quando attaccano...
Giardinaggio

Come creare in casa un potente antiparassitario per le nostre rose ed altre piante

Preparare in casa un potente antiparassitario per preservare o salvare le nostre rose e le altre piante sui balconi o nei giardini senza nuocere agli animali e con pochissima spesa, è una cosa abbastanza semplice da fare: si evita così l'uso di pesticidi...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un ventilatore con nebulizzatore

Un ventilatore con nebulizzatore è un ventilatore dotato di un sistema di raffreddamento ad acqua. Il suo funzionamento consente di nebulizzare l'acqua. Pertanto le microgocce evaporate si miscelano all'aria ventilata, riducendo la temperatura ambientale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.