Come proteggere le piante con i rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Per riuscire a liberarsi una volta per tutte dai parassiti che devastano le nostre piante,   per proteggere con rimedi naturali il nostro verde, senza l' impiego di sostanze tossiche e pericolose, bisogna innanzitutto lasciare la pianta acquistata in acqua, per un po' di tempo, in quanto ciò previene se anche in parte, le impurità. Comunque se la nostra pianta soffre già per qualche problema,  si può preparare un brodo rinforzante alle cipolle.

24

Si prepara in questo modo. Lasciamo macerare per cinque giorni  40 grammi di cipolle in un litro di acqua. Successivamente sarà possibile innaffiare le piante oppure il terreno, dopo avervi sparso altra acqua. La soluzione è indicata soprattutto per debellare micosi e acari. Un altro rimedio è la SOLUZIONE COMPOSTA CON IL SAPONE.

34

Si mescolano sessanta grammi di scaglie di sapone di marsiglia in un po' d' acqua calda. Si immerge la soluzione in due litri di acqua e si aggiunge un litro di alcool denaturato. Si nebulizza sulla pianta e quindi sulle parti infestate ed è efficace contro i PIDOCCHI DELLE ROSE ma va anche bene per limoni e mandarini coltivati nel nostro terrazzo. Se le foglie delle nostre piante presentano delle macchie, un altro rimedio non meno efficace dei precedenti, è quello a base di AGLIO.

Continua la lettura
44

Si tritano tre teste di aglio ed si fanno bollire in dieci litri di acqua; dopodichè si versa sulla pianta. Anche la terra deve essere molto curata, innaffiando quotidianamente la pianta, la impoveriamo e le portiamo via parte dei nutrimenti in essa contenuti. Per ridare vitalità ad una pianta sono anche buoni i FONDI DI CAFFè. IL VINO ROSSO è ottimo in quanto rende la terra più fertile. Innaffiando con ACQUA DI COTTURA DELLE VERDURE rendiamo le nostre piante più vigorose in quanto questo è un ottimo concime per le piante. Per lucidare le foglie, dopo averle spolverate con un panno imbevuto di birra si passano una ad una. Si può preparare inoltre la soluzione di ACQUA E TABACCO. Immergiamo due sigarette fumate in due litri di acqua. La soluzione la lasciamo in infusione per una notte, poi si filtra e si spruzza sule foglie attaccate dai parassiti. IL prodotto lo lasciamo cosi' per tutta la giornata, in modo da esplicare la sua azione repellente contro i PIDOCCHI DELLE PIANTE. Al termine, è meglio lavare le foglie con acqua naturale, perché i residui del tabacco potrebbero danneggiare. Tanti sono i rimedi naturali, senza ombra di dubbio migliori perché privi di sostanze chimiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come eliminare parassiti dalle piante

Avere un proprio orto, un giardino o anche un semplice spazio verde in casa, è un passatempo che impegna abbastanza, quasi come un lavoro. La ...
Giardinaggio

Parassiti delle piante: rimedi naturali per eliminarli

Le piante, si sa, sono amate da tutti e presenti pressoché in ogni abitazione. C'è chi le tiene in giardino, chi in balcone, chi ...
Giardinaggio

Come coltivare una pianta di Astro

Astro, nome scientifico Aster: ossia stella, dal greco antico. La scelta non è casuale,
bensì un omaggio alla forma dei suoi fiori. Una pianta di ...
Giardinaggio

Come eliminare afidi, oidio e cocciniglia con aglio e cipolla

Molto spesso, la bellezza e la salute delle nostre amate piante, può essere messa a rischio dall'arrivo di indesiderati parassiti. Anche se in commercio ...
Giardinaggio

I rimedi più comuni per le malattie delle piante

Le piante vengono spesso attaccate da parassiti e funghi di vario genere. La prevenzione a tal riguardo è fondamentale. In questi casi non è necessario ...
Giardinaggio

Come proteggere il nasturzio dai parassiti

Con l'arrivo del tepore primaverile, assistiamo al bellissimo miracolo del risveglio vegetativo. È lo sbocciare nuovamente alla vita dopo il lungo e freddo inverno ...
Giardinaggio

Come usare i sali inglesi e il caffè per concimare

Per crescere rigogliose e sane, tutte le piante hanno bisogno di fertilizzanti. Con il tempo, infatti, il terreno in cui alloggiano s'impoverisce di sali ...
Giardinaggio

Come rimuovere in modo naturale un'invasione d'insetti dalle nostre piante

Le piante sono per loro natura molto attrattive per insetti e parassiti; in qualsiasi periodo dell'anno sono soggette a malattie causate dalla presenza di ...
Giardinaggio

Come preparare un decotto di erbe contro i parassiti

Gli insetti popolano i giardini ed i terrazzi e talvolta, infestano le piante rovinandole. Alcuni di questi producono una sostanza appiccicosa danneggiando anche l'estetica ...
Giardinaggio

5 rimedi per il mal bianco

Se avete notato delle macchie bianche come la neve sulle vostre piante ornamentali, probabilmente vi trovate ad affrontare il mal bianco, detto anche oidio. È ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.