Come proteggere le piante dal vento

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Nel periodo autunnale le piante sono sottoposte alle prime intemperie. Andando verso la stagione invernale e con l'arrivo delle prime correnti di aria fredda, gli arbusti possono essere soggetti a danni più o meno gravi. Nelle località costiere, dove il vento arriva dal mare, la situazione è ancora più critica. Le tracce di salsedine, infatti, si depositano sulle piante intaccando quelle più sensibili, dando luogo a delle vere e proprie ustioni. Ecco perché diviene indispensabile proteggere le piante dal vento. In questa guida, vi fornire degli utili consigli in merito. Scopriamo insieme, nei prossimi passi, come procedere nel dettaglio.

28

Occorrente

  • siepe
  • staccionata
  • canne di bambù
  • fil di ferro
  • fascette
  • pinza
  • frangivento
38

Le piante, nelle stagioni fredde, perdono vitalità e necessitano di una protezione adeguatamente. Questo vale sia che si trovi in giardino, che su di un terrazzo. L’azione del vento, può portare a conseguenze importanti, come la rottura di rami anche di grandi dimensioni. Arriva persino a compromettere lo sviluppo stesso degli arbusti più delicati. È sempre meglio, quindi, correre ai ripari in anticipo. Una prima barriera contro il vento, è una folta siepe attorno al giardino. Va bene anche una staccionata alta.

48

Se il vostro giardino si trova fra altre abitazioni, ha già un minimo di protezione. Le piante che si trovano in zone meno interne, invece, saranno più esposte ad intemperie. In questo caso, è opportuno che realizziate una sorta di paravento, impiegando delle sottili canne di bambù. Quest'ultimo, se da un lato riesce a infrangere l'ondata di vento, dall'altro lascia filtrare i raggi del sole. Così facendo, garantirete la giusta luminosità alle piante. Inoltre, passerà bene anche la pioggia. Fissate, quindi, le canne con del fil di ferro tutto intorno alle piante senza stringerle troppo.

Continua la lettura
58

Per le piante di grosse dimensioni, che non potete proteggere con staccionate, utilizzate il frangivento. Si tratta di un particolare telo dotato di maglie traforate. Queste ultime hanno dimensioni differenti in base al tipo di piante che si deve ricoprire. Lo potete acquistare nei vivai o nei centri specializzati di giardinaggio. Una volta che avrete ricoperto tutta la chioma delle piante, fermate il telo con delle apposite fettucce al tronco. In questo caso specifico, è meglio non usare il fil di ferro, poiché rischierebbe di scalfire la corteccia.

68

Prestare particolare attenzione ad alcuni esemplari di piante. Quelle che hanno un fusto alto minimo 80 centimetri (come Dalie, Delphinium, Crisantemi, Ortensie e altre piante con stelo sbilanciato per la pesantezza dei fiori), sono le prime ad avere problemi con i forti venti. Prendete della rafia, piantate nel terreno delle canne di bambù e dei paletti di legno attorno ai cespugli e ponete la rafia tutto intorno, in modo da assicurare stabilità. Potete impiegare anche del filo metallico da apporre a forma di cerchio tutto intorno all'arbusto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una prima barriera contro il vento, è una folta siepe attorno al giardino. Va bene anche una staccionata alta.
  • Non comprimete troppo le piante all'interno della protezione per non danneggiarle
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una sdraio in bambù e spago

Il bambù è una pianta spesso sottovalutata, anche se ultimamente sta tornando alla ribalta grazie alla passione di molte persone per l'arredamento etnico. Per questo motivo anche in Europa si sta cominciando a dare al bambù il posto che gli spetta,...
Bricolage

Come decorare una bottiglia di vetro con rafia e stamperie di bambù

In questa guida che abbiamo deciso di realizzare, vogliamo proporre il metodo per imparare insieme, come poter decorare, nella maniera più originale ed unica possibile, una semplice bottiglia di vetro, con l’utilizzo di rafia e di alcune stamperie...
Bricolage

Come realizzare una collana con le canne di bambù

Originale e creativa, la collana fatta con le canne di bambù è un monile davvero semplice da realizzare. La collana è un vero e proprio gioiello adatto a chi ama indossare accessori personalizzati e fuori dal comune. La collana si può realizzare in...
Giardinaggio

Come piantare le canne di bambù

Le piante di Bambù appartengono alla famiglia delle Poaceae (Graminaceae). Sono originarie dell'Estremo Oriente e furono introdotte in Europa solo nell'Ottocento. La loro principale particolarità è quella di essere una pianta sempreverde, dalla struttura...
Altri Hobby

Come realizzare un porta vinili in bambù

Per ascoltare la musica c'è modo e modo. Alcuni preferiscono i CD, altri le musicassette, altri ancora scaricare i brani preferiti dal web, ma niente batte il suono pulito e limpido dei vecchi vinili. Il loro fascino attira tutt'oggi moltissimi appassionati...
Casa

Come Creare Un Complemento D'Arredo Con Le Canne Di Bambù

Le canne di bambù sono uno materiale ideale per costruire dei piccoli e interessanti oggetti d'arredo per la propria casa. Le loro caratteristiche le rendono uno dei materiali più usati nel fai da te. Oggi ci occuperemo di come costruire un complemento...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta Asciugamani Con Canne Di Bambù

Questa guida vi propone una soluzione semplice e divertente, oltre che economica, per ravvivare il vostro bagno. Se amate l'arredamento etnico e vi piace sperimentare nuove tecniche per personalizzare il vostro appartamento con soluzioni fatte da voi...
Giardinaggio

Come creare un divisorio con canne di bambù

Il bambù è una classica pianta del Continente Asiatico e la propria originalità è quella relativa alle dimensioni: uno stecco potrebbe arrivare ad un’altezza di ben "50 m" (con un tronco di "40 cm") e la sua particolarità consente un utilizzo smodato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.