Come raccogliere e trasportare i funghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Durante il periodo che varia da agosto sino al mese di dicembre i boschi sono ricchi di golosità di stagione, uno tra questi sono sicuramente i famosi funghi. Come ben si sa si tratta di un alimento che bisogna saper raccogliere: i funghi esistono quelli commestibili, sono tante le tipologie dai sapori diversi, alcuni anche di pregio, ma altri invece sono tossici o altamente velenosi. Esistono infatti corsi specifici che consentono di effettuare le dovute conoscenze in materia, con il rilascio dell'opportuno patentino: senza questo documento non si possono raccogliere, soprattutto se lo scopo è quello di venderli. Vediamo in questa guida come raccogliere e trasportare i funghi.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un bastone
  • Un coltellino affilato
  • Un cesto di vimini
37

Raccolta dei funghi

Per prima cosa bisogna informarsi su quali siano le aree più adatte per la raccolta di funghi commestibili. Nel momento in cui si parte per le escursioni nei boschi bisogna farlo nelle ore di sole in modo tale da poter vedere bene i funghi che si raccolgono. Il bastone è utile per smuovere le foglie e così da trovare i funghi più nascosti: fare attenzione nel farlo con cura in modo tale da non smuovere la terra che causerebbe danni al sottobosco ed alla futura ricrescita.

47

Caratteristiche dei funghi

Una volta individuati dei funghi, fare attenzione alle loro caratteristiche cioè che siano commestibili (e questo ad esempio si può notare se sono un po mangiucchiati dagli insetti) e che non siano ne troppo giovani ne troppo vecchi e pieni di larve. In questi casi è inutile raccoglierli poiché renderebbero poco. Una volta trovati dei funghi da raccogliere bisogna procedere prendendolo dalla parte bassa e ruotarlo leggermente sul gambo svolgendo una trazione verso l'esterno in modo tale da staccarlo senza portare con se la zolla di terra (in caso contrario verrebbe distrutto il micelio e di conseguenza in quel punto non cresceranno altri funghi). Con l'aiuto di un coltellino raschiare la terra che si trova alla fine del gambo così da non trasportare del terriccio. È consigliabile utilizzare dei guanti per evitare di essere contaminati da quelli tossici.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Contenitore dei funghi

Una volta raccolti i funghi vanno messi in un contenitore rigido ed areato: l'ideale sarebbe un cesto di vimini. I funghi vanno posizionati nel cesto a testa in giù, cosicché eventuali larve presenti nel gambo non vadano ad intaccare il cappello (le larve tendono ad andare sempre verso l'alto).
Cercare di evitare più funghi di quanto se ne possano consumare, poiché sono molto deperibili e si rovineranno in pochissimi giorni.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare sempre attenzione alle specie che raccogliete, se non siete esperti accompagnatevi ad un raccoglitore esperto o fate controllare i funghi dopo la raccolta.
  • Essere rispettosi dell'ambiente, non distruggete inutilmente piante e non prendete dalla natura più di quello che vi serve.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Raccogliere funghi: itinerari e consigli

Raccogliere i funghi, è una delle passioni degli amanti della natura e dei verdi boschi. La raccolta dei funghi, può essere eseguita solo da chi ...
Giardinaggio

Come coltivare i funghi sulla paglia

I funghi sono ormai entrati a far parte delle cucine tipiche tradizionali, ottimi per donare un tocco in più alle nostre pietanze, ne esistono di ...
Giardinaggio

Come coltivare i funghi porcini

Come ben sappiamo i funghi presentano una grande varietà di forme, ma tutti hanno la caratteristica di non avere la clorofilla e pertanto devono nutrirsi ...
Giardinaggio

Come coltivare i funghi esotici

In questo articolo vogliamo dar una mano a tutti coloro che amano andare alla ricerca di funghi, nei boschi di cui la nostra bella Italia ...
Giardinaggio

Come coltivare i funghi in casa

Quanti di voi hanno la passione per i funghi e si dilettano nell'andare alla ricerca di questi per i boschi!; tuttavia bisogna essere degli ...
Altri Hobby

Come raccogliere correttamente un fungo

Prelibati, gustosi e nutrienti, i funghi rappresentano un alimento sano e genuino. Sono molti gli appassionati che si dilettano nel raccogliere le diverse varietà di ...
Giardinaggio

10 ortaggi da coltivare in terrazzo

Il biologico è il settore alimentare che più si sta espandendo. Il mangiare sano e il vivere in forma sono ormai un vero e proprio ...
Giardinaggio

Come essiccare i funghi

Il fungo viene considerato un perfetto alimento che, qualora venisse cucinato in maniera corretta, arricchirebbe le ricette fornendogli un tocco di originalità e sapore in ...
Giardinaggio

Come Riconoscere Il Boletus Comptus

I funghi rappresentano uno degli alimenti più apprezzati in campo culinario, il loro sapore infatti oltre a soddisfare anche il gusto dei palati più esigenti ...
Altri Hobby

Come ottenere il permesso per la raccolta funghi

Se siete dei patiti della natura, adorate le passeggiate nei boschi, la raccolta dei frutti donati da madre natura, in questa guida spiegheremo come ottenere ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.