Come realizzare bordure a filet

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete amanti del ricamo e se fare un bel regalo con le vostre manine ad una cara amica per la sua nuova casa, perché non realizzare un asciugamano o una tendina con delle bordure a filet? In questa guida vi spiegheremo infatti, come potere realizzare dei ricami con questa tecnica molto antica attraverso degli steps facili da seguire.

26

Occorrente

  • Tessuto di lino su cui ricamare di 40 cm circa su cui creerete un bordo a filet (bianco), 50g di filo di Scozia, 1 spoletta bianca, un uncinetto in acciaio per pizzi numero 1,25 e 1 ago per cucire numero 7.
36

Tale ricamo, nasce con la sola tecnica di "rete filet" ed è una tradizione che risale al XVI secolo. Il merletto realizzato con tale tecnica somiglia ad una vera e propria rete da pesca con alcuni spazi pieni (riempiti con l'uncinetto) e alcuni vuoti che serviranno a dar forma al vostro disegno. La maniera in cui viene creato il ricamo, è ancora in uso oggi e viene effettuata attraverso un ago specifico chiamato modano. Per fare un vero e proprio disegno sulla rete, dovrete riempire i buchi dopo averla ben sistemata su un telaio. Vi basterà seguire qualche piccolo passaggio e potrete ricamarne di tutte le tipologie.

46

Per iniziare tenete a mente che i punti che dovrete utilizzare con l'uncinetto per creare una bordura filet sulla vostra stoffa di lino saranno: punto catenella e maglia alta o altissima ricamando in giri di andata e ritorno. La tecnica è abbastanza ripetitiva quindi non allarmatevi se inizialmente sarete un po' confusi. Il lavoro comincerà e proseguirà con un'alternanza di sequenze regolari: maglie alte e catenelle che formeranno il disegno stabilito da voi in precedenza. Sarà necessario dunque seguire sempre un preciso schema che schematizzi quali spazi dovranno essere pieni e quali vuoti.

Continua la lettura
56

Per uno spazio vuoto, dovrete lavorare una maglia alta e due catenelle saltando due maglie di base sottostanti. Nello spazio vuoto invece lavorate una maglia alta più due alte sulle due maglie sottostanti e cosi' via. Al termine del lavoro spezzate il filo e fermatelo. Lavorare con la tecnica del filet, diventerà con il tempo davvero facile e potrete creare diversi disegni e decorazioni da applicare su lenzuola, tovaglie da tavola, cuscini, coperte, tende e chi più ne ha più ne metta. È anche usanza, mettere i lavori di ricamo terminati su un mobile per impreziosirlo. Sul web si trovano centinaia di disegni gratuiti da poter scaricare e realizzare con le vostre mani. Ricordate sempre di fissare il vostro bordo con il punto cordoncino. È bene sapere, che molti abiti, giacche, costumi da bagno, cappellini e borse possono essere tranquillamente ed interamente creati con il ricamo filet.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una coperta a filet

Una coperta a filet è di facile lavorazione, soprattutto per chi è alle prime armi nella tecnica dell'uncinetto. La lavorazione è molto semplice, l'importante è di eseguire alla lettera gli schemi che vendono in edicola; volendo è possibile anche...
Cucito

Come realizzare un centro a filet a fiori

Realizzare un centro a filet a fiori è un lavoro abbastanza complesso, che richiede la conoscenza di alcuni punti impiegati, tra cui: la maglia bassa, la maglia alta e il punto rete; è indicato inoltre utilizzare un uncinetto numero 10 e del filato...
Cucito

Come realizzare un centro bianco con farfalla a filet

Un centro con farfalla a filet, si abbina molto bene in una cameretta, poiché può essere realizzato anche di tanti colori. Un centro invece, bianco con farfalla, può essere abbinabile a qualsiasi stanza, in quanto è molto elegante. Per realizzare...
Cucito

Come realizzare un centro quadrato a filet

Realizzare un centro quadrato a filet è un lavoro abbastanza semplice, che richiede la conoscenza di alcuni punti eseguiti con l'uncinetto, tra cui: la maglia bassa, la maglia alta, il punto rete, il pippiolino e la lavorazione a filet; inoltre è consigliato...
Cucito

Come realizzare centro con fiore centrale e ananas a filet

Un centro con fiore centrale e ananas a filet è un complemento d'arredo che aggiunge un tocco in più alla nostra cucina, può essere utilizzato su un tavolo, su una vetrinetta o su un qualsiasi mobile che vogliamo; questo tipo di centro può essere...
Cucito

Come realizzare una gonnellina a filet

Una gonnellina a filet è un accessorio alla moda per donne, ragazze e bambine; oltre tutto può essere abbinata facilmente, soprattutto in estate e in primavera. Realizzare una gonnellina a filet è estremamente facile, grazie alla lavorazione all'uncinetto....
Cucito

Come fare la rete filet all'uncinetto

Il merletto a "filet" detto "rete a uncinetto" per la sua caratteristica quadrettatura, si presta a varianti di facile esecuzione, alternando i motivi geometrici nella regolarità dei suoi punti. Originariamente la rete filet era ad opera maschile e veniva...
Cucito

Come realizzare una bomboniera a filet

Una bomboniera a filet, è un oggetto molto versatile, in quanto può essere realizzata per qualsiasi ricorrenza (ad esempio: per un matrimonio, per un battesimo, per un compleanno o altro); la bomboniera in questione può essere realizzata anche con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.