Come realizzare dei guantini colorati per neonato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Realizzare qualcosa con le proprie mani è un'attività che regala non soltanto grandi soddisfazioni ma anche momenti di grande tranquillità e relax. Lavorare a maglia e cucire in particolare sono diventati negli ultimi anni hobby molto diffusi nell'emisfero femminile. Copertine, coprifasce, calzettine di lana sono solo alcune tra le creazioni possibili in cui cimentarsi. Perché allora non realizzare un simpatico paio di guantini colorati per il neonato di una delle vostre migliori amiche? Sarà certamente un regalo estremamente originale e soprattutto realizzato col cuore. In questa breve guida dunque scopriremo insieme come realizzare dei guantini colorati per neonato. In particolare questo genere di guantini potrà essere indossato anche in particolari ricorrenze poiché il raso con cui li realizzerete li renderà anche eleganti. Leggete i passi sottostanti e mettetevi al lavoro!

27

Occorrente

  • carta velina e matita
  • tessuto felpatino di cotone bianco
  • tessuto di cotone per l'interno
  • tessuto di raso del colore desiderato
  • kit per il cucito
37

La prima cosa che dovrete fare sarà appoggiare il foglio con i guantini di carta velina sul cartamodello, quindi disegnateli a matita. Se non avete il cartamodello, utilizzatene uno scaricandolo da Internet. In alternativa potete anche realizzare il disegno a mano libera, visto che questa tipologia di guantini è sprovvista di dita. A questo punto, quando avrete terminato, passate a ritagliare i modelli, ricordandovi che non comprendono i margini di cucitura e quindi appuntateli con degli spilli sul tessuto.

47

Una volta eseguito questo lavoro, tagliate, per ciascuno dei due guantini, quattro sagome nel raso, due nella fodera di cotone fantasia e due nel felpatino. Adesso passate ad unire a due a due i pezzi di raso, davanti contro davanti, e cuciteli lungo il lato arrotondato. Ora cucite i due pezzi così ottenuti tra loro, lasciando la cucitura sul diritto. Accoppiate ora una sagoma di fodera con una di felpatino e cucitele tra loro, diritto contro diritto.

Continua la lettura
57

A questo punto, girate questo secondo pezzo sul diritto e infilatelo sul pezzo di raso che ha ancora la cucitura sul diritto. In questo modo avrete foderato il guantino, nascondendo le cuciture. Ora la parte in raso è più lunga delle altre. Piegate la parte eccedente verso l'alto per coprire la parte di fodera e realizzate una filza lungo il risvolto. Adesso girate sul diritto il guantino ed eseguite due filze distanti un centimetro tra loro, ma verso l'interno, e un'altra filza già fatta con il filo elastico. Infine tirate leggermente le filze per arricciare il guantino e poterlo così infilare sulla manina del neonato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche usare della semplice lana per guantini invernali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una fascia per capelli in lana

Ricordate le nostre nonne che sferruzzavano in casa? Erano veramente brave e dalle loro mani d'oro, venivano fuori, sciarpe, golfini, scarpe di lana, guantini e tante altre utilissime cose per noi bimbi e per l'abbellimento della casa. Attualmente sono...
Bricolage

Come costruire pupazzi di neve di polistirolo

I mesi invernali sono il periodo migliore  per darsi ai lavoretti bricolage fai da te, e creare dei fantastici pupazzetti di neve  attinenti anche al periodo natalizio. I pupazzi di neve si possono costruire usando i più disparati materiali, ma il...
Altri Hobby

10 idee per costumi di Halloween stilosi

Oggi tratteremo una festa particolare che, simboleggiando l'occulto e la morte, tramite una zucca intagliata, segno di riconoscimento derivato dal personaggio di Jack-o'-lantern, si commemora la notte del 31 ottobre, ormai in tanti Paesi del mondo, attraverso...
Bricolage

Come costruire un pupazzo di neve in polistirolo

Nell'immaginario comune, pensando all'inverno, la prima cosa che viene in mente è la neve, ma sopratutto, l'attività che accomuna sia i grandi che i piccoli, ovvero quella di realizzare dei pupazzi di neve. Ma realizzare dei pupazzi di "neve" è possibile...
Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Cucito

Come realizzare una copertina patchwork per neonato

Realizzare una copertina patchwork per neonato richiede particolare attenzione ed un pizzico di manualità. In questo tutorial, vi illustreremo come procedere. Prima di dedicarvi alla progettazione della copertina, dovete selezionare con attenzione il...
Cucito

Come realizzare una giacca per neonato in pelliccia ecologica

I bambini, soprattutto quelli più piccoli dovrebbero sempre essere tenuti al calduccio, perché basta un po' di corrente fredda in inverno, per contrarre varie malattie a cui sono soggetti data la loro tenera età. Per evitare che si ammalino, è bene...
Cucito

Come realizzare delle scarpine da neonato in feltro

Il nostro nipotino è appena nato e vogliamo regalargli qualcosa di particolare e speciale. Non vogliamo infatti ripiegare sulle solite tutine o su qualche giocattolino. Vorremmo invece realizzare qualcosa con le nostre mani, che rappresenti anche un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.