Come realizzare dei pulcini all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I pulcini sono dei soggetti davvero simpatici, che possono essere abbinati sia ad una cameretta che anche ad un corredino per neonati, infatti, non sono solo dei soggetti pasquali ma possono riempire le giornate dei bambini come dei veri e propri peluche. I pulcini all'uncinetto sono davvero dei giocattoli unici e possono essere anche ulteriormente personalizzati, magari con la lettera del proprio nome incisa. Per realizzarli occorre pochissimo tempo. Ecco dunque le giuste indicazioni su come creare due modelli graziosi di pulcini all'uncinetto.

25

Occorrente

  • uncinetto n3
  • filato artificiale
35

Avvolgere 6 catenelle e lavorare a maglia mezza alta, aumentando una maglia per lato dalla seconda riga alla settima riga. Alla nona riga, per lavorare la coda eseguire 7 maglie mezze alte. Fare 5 maglie basse e 6 maglie mezze alte. Per realizzare la testa del pulcino, lavorare ancora una riga sulle 7 maglie mezze alte e 2 righe sulle 6 maglie mezze alte. Eseguire nello stesso modo l’altra metà.

45

Nel caso in cui, volete realizzare un pulcino più grande, avvolgete 8 catenelle e lavorate a maglia mezza alta, per 8 righe. Aumentate una maglia per lato ad ogni riga, sino ad ottenere 22 maglie. Al termine della riga seguente, saltate le ultime 2 maglie e aumentate per la coda 4 catenelle. All'undicesima riga lavorate 9 maglie mezze alte, 5 maglie basse e 10 maglie mezze alte. Fate 4 catenelle. Lavorate solo sulle 4 catenelle le 10 maglie mezze alte, per 2 righe. Diminuite verso l’interno 3 maglie ad ogni riga. Proseguite sulle 9 maglie del capo per 5 righe, diminuendo verso l’interno 3 maglie ad ogni riga. Proseguite sulle 9 maglie del capo per 5 righe, diminuendo verso la parte interna qualche maglia, modellando il capo del pulcino.

Continua la lettura
55

Eseguite nello stesso modo l’altra metà del pulcino e unitela all'altra con piccoli punti nascosti, modellando ulteriormente le due metà. Per il becco, riprendete la lavorazione intorno alla parte anteriore del capo e lavorate in tondo 9 maglie mezze alte nel primo giro. Eseguite ancora 2 giri, diminuendo gradatamente tutte le maglie per formare la punta del becco. Sulla sommità del capo, se volete realizzare una piccola cresta, lavorate una maglia bassa e 3 maglie mezze alte sulla maglia seguente. Saltate una maglia di base e ripetete per 2 volte. Fate 3 maglie mezze alte sulla maglia successiva. Alla seconda riga lavorate una maglia bassa sopra ogni maglia mezza alta sottostante. Infine fate una maglia bassa allungata sulla maglia saltata subordinata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire pulcini e bruchi coi pon-pon di lana

Volete trascorrere del tempo di qualità con i vostri bambini e aiutarli a sviluppare la loro creatività? Bene! Questa guida vi aiuterà a costruire con i pon-pon di lana, tanti simpatici animaletti colorati; facili da realizzare, i lavoretti con i pon-pon,...
Cucito

Come realizzare un puntaspilli a cuore all'uncinetto

Un puntaspilli è un elemento davvero molto utile per le amanti del cucito; grazie al puntaspilli infatti, non perderemo più gli aghi e gli spilli; questo utile oggetto, oltre ad essere una vera comodità è anche molto sfizioso e decorativo, può essere...
Bricolage

Come allevare pulcini

Allevare pulcini potrebbe essere facile se avete una chioccia, cioè una gallina che sia capace di riprodursi. Potrà sembrare strano, però non non tutte le galline sono chiocce, in quanto non tutte hanno l'istinto per la cova: diverse di loro, infatti,...
Bricolage

Come realizzare un cestino porta pulcini pasquali

Nel periodo Pasquale si cerca sempre di sistemare la casa in tema. Creando degli addobbi particolari e prendendo come spunto il periodo. Le creazioni che si possono realizzare hanno come riferimento oggetti come uova, coniglietti, colombe e pulcini. Questi...
Cucito

Come realizzare una stella di natale all'uncinetto

Realizzare una stella di natale all'uncinetto è un lavoro abbastanza impegnativo, che richiede la conoscenza di alcuni punti, tra cui: la maglia alta, il punto gambero, la maglia bassa e la maglia mezza alta; inoltre è indicato l'utilizzo di un uncinetto...
Bricolage

Come creare un tacchino ed i suoi pulcini con le pigne

Realizzare dei piccoli lavoretti artigianali, è un qualcosa di molto bello che ci permette di sfoderare a pieno la nostra creatività per realizzare un qualcosa di unico e di particolare. Tra i numerosi lavori che possiamo realizzare, vi sono sicuramente...
Bricolage

Come realizzare un pulcino per le decorazioni pasquali

Uno dei modi più belli per passare del tempo è sicuramente quello di creare, con le proprie mani, dei piccoli decori per la casa, usando, dove possibile, degli oggetti riciclati. È un ottimo metodo per stare insieme ai propri amici, figli o alunni,...
Bricolage

Come Realizzare Un pulcino Pasquale con un batuffolo di cotone

In questa semplicissma guida imparerai a realizzare soggetti pasquali con l'uso di un semplice batuffolo di cotone. Io ti spiegerò come realizzare un pulcino ma poi voi potrete optare anche per altri simpatici e diversi soggetti. La Pasqua è vicina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.