Come realizzare dei sottopiatti con il cartone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La guida che andremo a impostare nei tre passi che seguiranno all'introduzione che state leggendo, si occuperà di fai da te. Il titolo vi indica già l'argomento centrale della guida, che sarà andare a spiegarvi come riuscire a realizzare dei sottopiatti con il cartone. Incominciamo immediatamente le nostre argomentazioni su questa tematica.
Quando si hanno ospiti speciali a pranzo o a cena, preparare una tavola in maniera elegante e raffinata può servire ad accogliere in modo impeccabile i suddetti ospiti e stupirli. È la cura dei dettagli a fare la differenza, e a rendere delizioso non solo il palato ma anche la vista. Basterà perciò portare in tavola un grazioso vaso di vetro con dei fiori, dei portatovaglioli originali o dei segnaposti realizzati in cartoncino bianco, riportanti il nome degli invitati. Un altro modo per rendere più speciale la nostra tavola, è quello di usare dei raffinati sottopiatti, che si possono realizzare anche a casa senza bisogno di comprarli.

26

Occorrente

  • Cartone robusto, cutter, righello, carta vetrata finissima, pennello, vernice argentata atossica, carta adesiva trasparente piuttosto spessa, nastrino argentato per pacchi, colla a caldo.
36

Il progetto

Per poter riuscire a realizzare dei sottopiatti utilizzando del cartone, dovrete, prima di tutto, procurarvi una tipologia di cartone particolarmente robusto, prendendo degli scatoloni ormai non usati. Potrete chiederli facilmente in qualche negozio o nei supermercati. Coprire la superficie di lavoro con fogli di carta, poi aprire i diversi contenitori con l'aiuto di un taglierino. Bisogna conservare soltanto le parti con superfici perfettamente lisce e che non hanno scritte o disegni, per poi pulirle con un panno umido in modo da togliere ogni traccia di polvere.

46

La verniciatura

Fate un quadrato con il cartoncino o anche un cerchio, e riportarlo sul cartone a seconda di quanti sottopiatti si vogliono creare. Servendosi di un taglierino ed un righello, tagliare le sagome e rifinire con attenzione ogni lato con la carta vetrata finissima. Una volta che sarete arrivati fino a questo punto, utilizzando un pennello, andate a stendere della vernice di colore argentato, che sia chiaramente atossica, nella superficie superiore e anche sui bordi del quadrato. Lasciatela successivamente essicare del tutto e proseguite dedicandovi alla parte inferiore, lasciando asciugare anch'esse.

Continua la lettura
56

La conclusione del lavoro

Una volta che il tempo giusto per sarà trascorso, e la vernice che avrete passato si sarà completamente asciugata, proseguite tagliando un pezzo abbastanza grande di carta trasparente adesiva e sollevate il foglio protettivo, per poi applicarla nella prima sagoma di forma quadrata. Premete bene, utilizzando un panno arrotolato. Eliminate eventuali bollicine d'aria con uno spillo e spianate bene la superficie, poi girate il cartone e con cutter e righello asportate l'adesivo eccedente. Per rifinire i 4 bordi, applicatevi il nastrino argentato con piccoli punti di colla a caldo, premendolo bene e togliendo immediatamente ogni eventuale eccedenza di collante con uno straccetto. Procedete quindi nella stessa maniera con gli altri quadrati. Ora i vostri eleganti sottopiatti argentati sono ponti: quando li userete la vostra tavola avrà un aspetto decisamente raffinato. Ora avrete finalmente terminato il vostro lavoro. Per approfondire quest'interessante tematica, vi consiglio un utile link: http://blog.giallozafferano.it/crisemaxincucina/sottopiatto-in-carta-passo-a-passo/.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • potete sostiire il nastrino con passamaneria argentata, ma dovrete spendere di più.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare i sottopiatti natalizi

Il Natale ci ha lasciato da poco a rimettere tutto a posto dopo giorni di abbuffate in famiglia. Quando prepariamo la tavola durante le feste, apparecchiamo sempre in modo particolare. Insieme alle decorazioni e ai segnaposti a tema, potremmo abbellire...
Bricolage

Come realizzare sottopiatti in carta crespa

Abbellire la tavola per un'occasione speciale o per quando si invitano degli amici a cena è sicuramente un'opportunità per creare qualcosa di originale con le nostre mani. Per fare un esempio, si possono realizzare dei sottopiatti personalizzati: si...
Cucito

Come realizzare dei sottopiatti all'uncinetto

Il lavoro all'uncinetto incarna ai massimi livelli l'arte dell'artigianato. L'origine di questo tipo di lavorazione è molto antica. Consente da sempre alle mani più esperte di creare motivi e decori di altissima qualità e bellezza. L'uncinetto permette...
Bricolage

Come realizzare dei sottopiatti con le foglie

In questo articolo cercheremo di capire come poter realizzare dei fantastici sottopiatti, con l'uso delle foglie. Grazie al classico metodo del fai da te, sapere in grado di realizzare davvero degli elementi unici ed originale, che ci permetteranno anche...
Bricolage

Come realizzare sottopiatti a forma di fiore

I sottopiatti: oggetti sottovalutati e di dubbio uso che possono impreziosire e personalizzare una tavolata.In commercio è possibile inciampare in diverse proposte, che si differenziano per stile e prezzo, ma se si desidera qualcosa di unico e originale,...
Casa

Come creare sottopiatti con tappi di sughero

Anche se può sembrare relativamente banale, il sughero è in realtà un materiale molto utile ed interessante. È fondamentalmente indistruttibile, totalmente capace di galleggiare e contiene entrambe le proprietà elastiche ed ignifughe. Il sughero...
Bricolage

Come Fare Sottopiatti A Forma Di Cristalli Di Neve

Il sottopiatto è una stoviglia, un tipo particolare di piatto, che si usa in un'apparecchiatura formale. Non viene usato per contenere cibo ma la sua funzione pratica è di preservare la tovaglia, quella decorativa di aggiungere un elemento prezioso...
Casa

Come realizzare dei sottopiatti in tela

Sarebbe bello riuscire a realizzare qualcosa con le proprie mani che diventi parte dei complementi d'arredo; ed essere capaci nel farlo non è poi così difficile. Pensate al tessile, quindi alle tovaglie, ai tovaglioli e ai sottopiatti che, oltre ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.