Come realizzare delle branchie per un costume

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se Carnevale è alle porte e non avete ancora trovato un costume da indossare o volete rendere più originale un capo di abbigliamento un po' anonimo, la guida che segue farà al caso vostro. Infatti, con un po' di tempo ed impegno potrete realizzare uno splendido costume da pesce, utilizzando una vecchia felpa che avrete in casa, arricchendola magari con decori originali. Vediamo quindi come realizzare le branchie da pesce sulla vostra felpa.

26

Occorrente

  • Felpa grigia
  • Tessuto in teflon della dimensione di 1 m circa.
  • Pennarelli per stoffa
36

Come prima cosa procuratevi una felpa di colore grigio, se volete riutilizzarla anche nei giorni normali, mentre se desiderate sfruttarla solo nei giorni in costume, una felpa dai colori sgargianti. Vi servirà, inoltre, un pezzo di tessuto in teflon assorbi-calore di aspetto lucido, spesso utilizzato per ricoprire le assi da stiro. Dopo aver recuperato tutti i materiali necessari, stendete il tessuto in teflon dal rovescio e disegnatevi sopra due triangoli della stessa dimensione e forma. Per le dimensioni, tenete conto della grandezza dei lati del cappuccio, che dovranno essere successivamente cucite su di esso. Ritagliate quindi i triangoli, che rappresenteranno le branchie.

46

Con due pennarelli per stoffa, tracciate su entrambi i triangoli delle righe orizzontali e parallele, magari con l'aiuto di un righello e alternando i due colori. Se state lavorando su una felpa grigia, è consigliabile utilizzare un pennarello grigio ed uno nero, in maniera tale da ottenere un effetto sobrio, ma originale. Se invece state lavorando su felpe colorate per bambini, utilizzate le tinte che più vi piacciono, che si abbinino alla tinta della felpa, scegliendo sempre tonalità più scure della base. Se il cappuccio è rimovibile, staccatelo momentaneamente dalla felpa per lavorare più agevolmente. Cucite le branchie su entrambi i lati del cappuccio.

Continua la lettura
56

Per completare il cappuccio, disegnate al di sopra delle branchie un cerchio per lato di colore bianco, dentro il quale ne disegnerete un altro più piccolo di colore nero. Avrete così creato anche gli occhi del vostro pesce. Infine, per rendere ancora più perfetta la vostra felpa, realizzate le squame. Per farlo, potete disegnarle con il pennarello nero, direttamente sul davanti e sul retro della felpa. Se invece non volete tracciare le squame direttamente sulla felpa, potrete disegnarle sul teflon. Ritagliate due grandi forme trapezoidali dalla stoffa avanzata e disegnatevi sopra le squame e cucitele sulla felpa. Il vostro lavoro è terminato e le graziose branchie che avete appena creato spiccheranno simpaticamente sul vostro costume.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se state lavorando su una felpa grigia, è consigliabile utilizzare un pennarello grigio ed uno nero, in maniera tale da ottenere un effetto sobrio, ma originale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare una felpa draghetto

Ogni bambino ha una fantasia sterminata, tanta voglia di giocare e troppe energie da gestire. Tenerlo occupato con qualche gioco è spesso la soluzione migliore. Spesso però non servono grandi cose per divertirlo. Ad esempio possiamo trasformare una...
Cucito

Come fare un costume da draghetto

Sbizzarrirsi nel creare un costume di carnevale per il proprio ometto o per la propria principessina è un'attività piacevole, che dà molte soddisfazioni, una volta ottenuto il risultato sperato e desiderato. Vedere i nostri piccoli divertirsi durante...
Altri Hobby

Come fare un costume da canguro

Quando capita l'occasione di partecipare ad una festa in maschera subito balzano alla mente le idee più strane e poco usuali per far si che si posso dare un colpo d'occhio alla propria presenza. Per catturare l'attenzione su di sé quindi è necessario...
Bricolage

Costumi di Carnevale fai da te per bambini

Carnevale è proprio dietro l'angolo. Siete pronti per questo? I vostri bambini hanno già mille idee su come vorranno il loro costume da carnevale, ma voi preferite crearlo con le vostre mani e non vi va di comprarlo al solito supermercato in ogni caso....
Cucito

Come realizzare un costume da granchio

Durante il periodo di Carnevale, è divenuta una consuetudine mascherarsi ed il fenomeno coinvolge da sempre i più grandi ed ovviamente i bambini. Comprare un vestito carnevalesco però può anche rivelarsi molto costoso. Nella seguente guida vedremo...
Cucito

Come realizzare un costume da lupo

Nessuno adora travestirsi più dei bambini, e le occasioni per farlo non mancano di certo: carnevale, halloween, recite scolastiche, feste in maschera, ecc. In commercio è possibile trovare tantissimi costumi già pronti che riprendono i soggetti più...
Bricolage

Come fare un costume da cavaliere medievale per il tuo bambino

Il carnevale è una celebrazione pubblica che consiste in una sfilata di maschere e di carri allegorici nelle vie pubbliche di una città. Spesso le persone si vestono o si travestono durante le celebrazioni, che segnano un capovolgimento delle norme...
Cucito

Come realizzare una felpa con cappuccio

Se si vuole realizzare una felpa con cappuccio e non si sa da dove cominciare questo tutorial è l'ideale. Infatti, nella guida vengono dati alcuni utili consigli su come eseguire questo lavoro. Occorre solo creatività ed un pizzico di dimestichezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.