Come realizzare delle candele ad olio fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La luce in casa non è solo questione di illuminazione. Anche l'atmosfera è importante e può essere favorita e migliorata dall'utilizzo delle candele. Quando cala la sera, infatti, per mantenere soffuso e leggero un ambiente, esse sono la soluzione migliore. Tra le più popolari troviamo le candele ad olio, decisamente delicate e non invasive. Si possono acquistare, certo, ma c'è anche un modo per produrle personalmente. Vediamo quindi dei consigli su come realizzare delle candele ad olio fai da te.

27

Occorrente

  • Contenitore in vetro o metallo (bottiglietta, bicchiere, scatoletta di latta ermetica)
  • Coperchio in metallo / carta alluminio
  • Olio vegetale
  • Stoppino
  • Forbici
37

Materiali per la candela

Per realizzare queste candele si usano materiali di scarto quasi sempre presenti in casa. Di solito sarebbero da buttare, ma col fai da te li possiamo riciclare per una buona causa. Inoltre la quantità di materiali necessari è molto ridotta. Abbiamo bisogno di un supporto in vetro o metallo (atto a contenere il liquido caldo infiammabile), uno stoppino ed una quantità minima di olio vegetale ad uso alimentare. Iniziamo pulendo bene a fondo il contenitore che dovrà ospitare la riserva d'olio. Bisogna eliminare ogni traccia del precedente contenuto. Dopo averlo lavato con cura, capovolgiamolo e facciamolo asciugare attentamente. Nel frattempo, ricaviamo uno stoppino abbastanza lungo da materiali da riutilizzare. Degli esempi sono una stringa per scarpe che non si usa più, un vecchio fazzoletto di stoffa o dagli scampoli di stoffa. Nella scelta del tessuto, è meglio preferire fibre naturali che siano in grado di sopportare la combustione della candela.

47

Stoppino per la candela

Usiamo le forbici per ottenere uno stoppino della lunghezza adatta al contenitore scelto in precedenza. Va calcolato che la striscia di tessuto arrotolata possa arrivare fino in fondo. Realizziamo ora un coperchio per il nostro contenitore. Talvolta possiamo usare il tappo originale del contenitore. Succede se stiamo utilizzando una bottiglia in vetro, come quelle della birra o dei succhi di frutta, o un barattolo da marmellata. Basterà soltanto forarlo con l'aiuto di un piccolo chiodino e di un martello. Questo consentirà l'inserimento dello stoppino in posizione centrale.

Continua la lettura
57

Tappo per la candela

Se il vasetto o bicchiere utilizzato non ha il coperchio, dobbiamo realizzarlo personalmente. Magari partendo dalla capsula metallica con cui si chiudono i barattoli di confettura. Dopo aver praticato un foro in posizione centrale alloggiamo il tappo improvvisato sul nostro contenitore. Riempiamo infine il nostro contenitore con l'olio vegetale o profumato fino a circa tre quarti della sua capacità. Adesso tappiamo la lanterna artigianale con il suo coperchio, mantenendo la miccia in posizione centrale. Deve risultare equidistante dai lati del contenitore e trovarsi ad almeno 2-3 cm dalla capsula metallica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si possono creare delle lanterne artigianali anche omettendo il tappo e sfruttando la buccia di un'arancia come contenitore per l'olio. In questo caso, però, dovrete usare uno stoppino più rigido per evitare che la fiamma vada a contatto con il liquido e generi una combustione incontrollata.
  • Mantenete sempre le candele al riparo dalle correnti d'aria e accendetele solo quando siete presenti a casa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare uno stoppino per saldature

Tutti coloro che si cimentano nelle saldature, devono conoscere le basi di come utilizzare uno stoppino, che non è altro che un filo di rame intrecciato in grado di rimuovere il materiale saldante dai punti di saldatura; è particolarmente utile per...
Casa

Come Accendere Una Lampada A Olio

La storia ci insegna che ogni cosa che oggi noi diamo per assodata, dovuta, certa, ogni strumento che riteniamo palesemente necessario ed essenziale, per essere tale ha subito un percorso di evoluzione, studi ed esperimenti che lo ha reso quello che...
Bricolage

Come realizzare gli stoppini per le candele fatte in casa

Di seguito vi presenterò una guida che vi spieghi come realizzare degli stoppini per le candele fatte in casa. Lo stoppino è l'anima della candela, la realizzazione è un po' difficoltosa, ma niente paura, se sarete pazienti e se amate il fai da te...
Casa

Come creare le candele in casa

La fabbricazione delle candele consiste in un’arte che si è tramandata nel corso dei secoli. È nata, per necessità, intorno al III secolo, ed è successivamente diventata un hobby abbastanza popolare ai giorni d'oggi. Realizzare le candele rappresenta...
Bricolage

Come fare una lampada con la caffettiera

Riciclando i vecchi oggetti non utilizzati è possibile abbattere i costi. È ormai diventato un vero e proprio lavoro cimentarsi nel ridisegnare oggetti! La gente mette in moto la fantasia per rigenerare "inutili" e vecchi oggetti, in preziosi e unici...
Bricolage

Come realizzare delle candele con le paste sintetiche

Illuminare di magia e colore la propria casa è possibile, basta solo un po' di fantasia per realizzare delle suggestive ed eleganti candele dai colori e dai temi che più si preferiscono. In questa guida verrà spiegato come creare delle candele molto...
Bricolage

Come realizzare una candela ai fiori di malva

La malva è una delle piante spontanee più comuni e maggiormente richieste in ambito erboristico ed officinale. È facilmente reperibile, poiché la si può trovare ai bordi delle strade campestri, nei prati ma anche all'interno dei giardini. Da sempre...
Bricolage

Come fare una candela d'emergenza senza paraffina e silicone

Tante volte capita che si rimane senza energia elettrica a causa di un guasto, dei lavori, una sospensione di energia, un black out o per mal tempo. In tal caso bisogna necessariamente ricorrere ai vecchi metodi, se non per di più dire antichi, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.