Come realizzare fiori di carta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare fiori di carta è un qualcosa di semplice e divertente. Il materiale più indicato è sicuramente la carta crespa per il suo caratteristico aspetto ondulato che conferisce un tocco realistico e vivace ai diversi tipi di creazione che realizzerete. Tale materiale può essere utilizzato sia da solo, sia come rivestimento di supporti più resistenti come ad esempio cartoncino rigido, plastica ed anche vetro. Faranno inoltre parte del vostro kit di partenza una matita, delle forbici, dell'ovatta, una spillatrice e della colla vinilica. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come realizzare fiori di carta. Ecco come procedere.

26

Realizzare il centro del fiore

Innanzitutto occorre procurarsi dei fogli di carta crespa di diversi colori dai quali ricavare cerchi di diverse dimensioni. Per ottenere cerchi perfetti e di diverso diametro prima di ricorrere al compasso si possono utilizzare dei sottopiatti di cartone oppure delle semplici coppette o tazzine di forma circolare. Una volta ricavati abbastanza cerchi cominciate con il cerchietto più piccolo, che dovrà essere preferibilmente di colore giallo e ponete al suo interno un batuffolo di ovatta oppure una pallina di gomma piuma. A questo punto avvolgete la carta intorno al batuffolo e fissatela con dello scotch trasparente oppure cucitene il bordo con una spillatrice. Questo sarà il centro del vostro fiore.

36

Distribuire l'ovatta

Prendete poi un cerchio di carta più grande dal nucleo e di diverso colore, ed adagiatevi delicatamente l'ovatta distribuendola in modo uniforme. Sagomate poi la carta per dare la forma del fiore che preferite disegnandone i contorni a mano con la matita per poi ritagliarla. Se siete alle prime armi la forma più semplice da realizzare è certamente quella della margherita a cinque petali.
Ripetete poi l'operazione con un secondo foglio di carta che andrà sovrapposto al primo e cucito ad esso con la spillatrice, in maniera tale che i punti metallici risultino uno vicino all'altro.

Continua la lettura
46

Dare forma al fiore

Il passaggio finale è quello che darà forma al vostro fiore. Prendete il cuore precedentemente realizzato e apponetelo al centro del fiore incollandolo con cura mediante colla vinilica. Lasciate dunque asciugare il tempo necessario. Una volta compreso il procedimento potrete sbizzarrirvi nel creare fiori di diverse taglie e tonalità cromatiche. I fiori che creerete saranno adoperabili in diversi modi, da segnaposti graziosi, sparsi qua e là, fino a semplici abbellimenti casalinghi economici e personali.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume da Super Mario

Conoscerete sicuramente super Mario, l'idraulico protagonista di una serie di videogiochi creato nel 1981 dalla Nintendo e sua mascotte. Il personaggio indossa abitualmente una maglietta rossa, una salopette blu, un paio di guanti bianchi ed un cappello,...
Cucito

Come realizzare un dolcetto in feltro

Il feltro è un materiale versatile, disponibile in tutti i colori e utilizzato per creare oggetti di ogni genere. Nel tutorial che segue troverete la giusta spiegazione su come realizzare un simpatico dolcetto tridimensionale: il pasticcino potrà essere...
Bricolage

Come fare le maschere dei Puffi per Carnevale

Ogni volta a Carnevale fa capolino il solito dubbio, ci chiediamo da cosa potremmo mai travestirci. O abbiamo mille idee diverse e no riusciamo a deciderci, o non abbiamo la benché minima idea da sfruttare. Noi ve ne proponiamo una semplice e divertente,...
Bricolage

10 costumi di Carnevale da creare a casa

Carnevale si sta avvicinando e con lui la ricerca frenetica ed incessante del costume da indossare. Ma perché non realizzarlo da sè? Sicuramente potrete contare sull'originalità e tanta fantasia, e allora perché non provare? In questa guida verranno...
Bricolage

Come realizzare simpatici pagliacci ferma tramezzini

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri cari ed appassionati lettori, capire come poter realizzare dei simpatici pagliacci ferma tramezzini, per delle occasioni speciali. Cercheremo di realizzare il tutto, aiutandoci con il metodo del...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda di pasqua

Proveniente dal Nord Europa, l'usanza di realizzare l'albero di Pasqua e di appendere una ghirlanda pasquale sulla porta d'ingresso si è ormai diffusa anche qui in Italia. Se siete amanti del fai da te e del riciclo creativo, realizzare da voi una ghirlanda...
Bricolage

Come realizzare un coniglietto col piatto di carta

Se per far divertire i vostri bambini ed in contemporanea tenerli impegnanti con dei lavori semplici e creativi, quindi anche istruttivi, potete ad esempio sfruttare i piatti di carta per creare alcuni simpatici animaletti. A tale proposito ecco una...
Bricolage

Come realizzare un bouquet di rose in cartapesta

Scegliere per i propri cari un regalo originale e realizzato a mano, è una delle scelte più azzeccate che si possa fare. A tal proposito, in questa breve guida, vi fornirò qualche utile indicazione su come realizzare un bouquet di rose in cartapesta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.