Come realizzare i festoni a fisarmonica

Difficoltà: facile
Come realizzare i festoni a fisarmonica
ultimenotizieflash.com
17

Introduzione

I festoni sono da molto tempo utilizzati per decorare ed addobbare le stanze in particolari occasioni, come ad esempio una festa di compleanno, di laurea o semplicemente una cena fra amici. Vengono utilizzati colori stravaganti e vivaci per donare allegria all'ambiente e creare un atmosfera giocosa. Un particolare tipo di festone è quello a fisarmonica. Probabilmente è quello più tipico e diffuso e si può realizzare in casa, magari utilizzando dei materiali riciclati.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Cartoncino
  • Spago
37

La prima fase consiste nel preparare le strisce di carta, questa è una fase molto delicata perché prevede di piegare con cura la carta per evitare di ottenere un prodotto finale di scarsa qualità. Ritagliare delle strisce di carta della lunghezza gradita (più lunghe sono le strisce più lungo sarà il festone). Poiché i festoni a fisarmonica possono avere varie forme (ad esempio possono avere la forma di un fiore o di qualsiasi cosa si desidera) è necessario tenere conto del fatto che l'altezza della striscia di carta dovrà essere di opportune dimensioni. Si consiglia inoltre, una volta decisa l'altezza, di lasciare almeno due centimetri di margine in più in modo da evitare sgradevoli errori nelle fasi successive.

47

La seconda fase prevede di piegare le strisce di carta. Prendere le due estremità della striscia di carta e accoppiarle ed eseguire la piega. Ripetere l'operazione con la nuova striscia che si forma fino a quando non se ne forma una di dimensioni particolarmente piccole. A questo punto riaprire il tutto e successivamente richiuderlo seguendo le pieghe già fatte. Questo serve per verificare che le pieghe siano avvenute con cura e che non ci siano alterazioni nella carta (come ad esempio degli strappi).

57

Nella terza fase si passa alla creazione del tema desiderato. Prendere il quadratino di carta che si è formato per successivi piegamenti e, sopra di esso, disegnare il tema. Si consiglia di utilizzare inizialmente una matita e di fare dei tratti leggeri (quindi facilmente cancellabili in caso di errore). Una volta che il tema è di nostro gradimento si può ripassare il tutto con una penna.

67

Mantenendo sempre la carta in posizione, tagliare con delle forbici il festone seguendo i bordi disegnati. Fare attenzione a rispettare la sagoma per evitare di dare una forma sgradevole e poco armoniosa al festone.

77

Una volta tagliato il festone creare dei micro fori nella carta in modo da far passare il filo da un'estremità all'altra. Si consiglia di fare un foro nell'esatta metà del festone. Inserire il filo con cura, magari facendo uso di qualche utensile per consentire allo spago di passare più facilmente da una parte all'altra. Per concludere aprire il festone e colorarlo a proprio piacimento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide