Come realizzare il fiume per il presepe

di Adriana Zumbo difficoltà: media

Come realizzare il fiume per il presepe   google.it Il Natale è la festa più sentita, fra tutte, è quella che dura di più e dove si può abbellire il nostro salone con l'albero, oppure scegliere di rappresentare questa ricorrenza con il presepe.
È il simbolo per eccellenza della nascita di nostro Signore e c'è chi ci tiene particolarmente a farlo con le proprie mani, ma anche chi tempo non ne ha e preferisce acquistarlo già fatto.
Come realizzare allora il fiume per il nostro presepe?

1 Esistono tanti modi per costruirlo. Potreste semplicemente utilizzare della carta stagnola, magari colorandola con dei colori a tempera blu, tagliandone una lunga striscia e increspandola, otterrete l'effetto del movimento dell'acqua. Al tempo stesso creerete gli argini del fiume e per renderlo ancora più realistico, potreste praticare dei piccoli forellini e inserire delle luci all'interno per illuminarlo.

2 In alternativa potreste utilizzare delle perline, o dei piccoli frammenti di vetro di qualche bottiglia rotta, possibilmente di colore blu o bianco, per far risaltare ancora di più la gradazione del vostro canale.
Con una matita disegnate i bordi e stendete uno strato di colla sulla quale poi appiccicare bene le vostre perline o i pezzetti di vetro.
Se invece vi alletta l'idea di avere un fiume vero e proprio che scorra con acqua vera, dovrete metterci un po' più di impegno e avere un po' di pazienza ma il risultato sarà di tutt'altro effetto!

Continua la lettura

3 Procuratevi una pompa per acquari, un tubo lungo circa 30 cm, una canalina altrettanto lunga ed un contenitore profondo 10 cm, che rappresenterà il vostro lago artificiale.
Costruite una piccola montagna e fate partire proprio da lì il vostro fiume, tagliate quindi la canalina (preferite sempre il colore blu) di lunghezza uguale al percorso che questo dovrà seguire e alle due estremità mettete il tubo di gomma, da uno dei due terminali, uscirà l'acqua che andrà a confluire nella vaschetta che nel frattempo avrete posizionato.
Quando collegherete la pompa, che sarà il motore del vostro corso, questa prenderà l’acqua dal laghetto creato, la porterà verso la montagna, quindi verso l’inizio della canalina dove è già collegato il tubo di gomma e la riverserà nel tragitto creato.
Copritelo bene fino alla “sorgente” usando sassi o del muschio.
Nascondete sotto il muschio il filo della corrente fino alla presa più vicina e vedrete finalmente l’acqua sgorgare dall’alto verso il basso.. 

Come realizzare un laghetto artificiale nel presepe Come realizzare un presepe con il fimo Come realizzare un'oasi nel presepe Come costruire un presepe

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili