Come realizzare il modellino di un vulcano

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I vulcani nonostante la loro impetuosità, ci affascinano e allo stesso tempo ci fanno paura. Essi si formano all'interno della crosta terrestre in seguito all'eruzione di massa rocciosa fusa, più comunemente chiamata magma. Potrebbero essere paragonati a delle montagne con un grosso camino, dal quale fuoriescono, in modo spesso violento ma non sempre, vari tipi di materiali: cenere, lava, gas, vapore acqueo, lapilli e scorie varie. Le dimensioni e le forme dei vulcani dipendono da differenti fattori tra cui: il tipo di attività eruttiva, l'età, il tipo di materiali eruttati e le caratteristiche del territorio o del luogo sottostante al rilievo vulcanico. La maggior parte dei vulcani sulla superficie terrestre si trova negli abissi degli oceani (circa il 91%) mentre sulle terre emerse sono circa 1500. Se vi trovate nella situazione in cui dovete realizzare un modellino di un vulcano per qualche progetto scolastico-lavorativo o per per puro divertimento, siete approdati nel posto giusto. Continuando a leggere questa guida, scoprirete i trucchi e i consigli su come procedere.

25

Occorrente

  • Plastilina
  • Vecchi giornali
  • Detersivo per piatti
  • Colorante rosso per alimenti
  • Aceto
  • Bicarbonato di sodio
  • Bottiglia di plastica
35

Ricoprire il piano di lavoro con due strati di giornale

Trattandosi di un modellino vero e proprio il vulcano svolgerà delle vere e proprie eruzioni: questo lo renderà sicuramente autentico da presentare per una eventuale dimostrazione. Il lavoro che si prospetta è molto e soprattutto, poiché si sporcherà facilmente, è meglio ricoprire il piano di lavoro con due strati di giornale, per assicurarsi di non macchiare nulla.

45

Usare una bottiglia tagliando la parte iniziale del tappo

Iniziate con la forma a cono del vulcano con il foro al centro. Potrete usare una bottiglia, tagliando la parte iniziale del tappo. Scegliete quale utilizzare in base alla dimensione che volete realizzare, quindi bottiglie da mezzo litro, un litro o da due litri. Fatto questo prendete la plastilina di colore marrone: di base dovrete utilizzare questo colore, ma per renderlo reale mettetegli un colore diverso di marrone, qualche pezzetto di verde e di giallo. In questo modo potrete realizzare un vulcano il più possibile realistico. Iniziate ad impastare questi colori, e metterli sulla base.

Continua la lettura
55

Versare all'interno della bottiglia l'aceto con un po' di colorante rosso alimentare

A questo punto affinché il vostro esperimento vada a buon fine e si possa dire completato, versate all'interno della bottiglia l'aceto con un po' di colorante rosso alimentare. Quest'ultimo darà quel tocco in più che vi consentirà di ricreare le sembianze della lava incandescente. Aggiungete qualche goccia di sapone liquido per piatti e per ultimo il bicarbonato di sodio. Seguendo questi procedimenti, scatenerete l'eruzione del vostro vulcano. Ciò è possibile grazie a una reazione chimica: l'aceto, che è acido, a contatto con il bicarbonato di sodio, reagisce in modo effervescente e in questo modo avrete un risultato garantito per il vostro vulcano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un modellino artigianale di una gru

Una delle attività più rilassanti a cui dedicarsi nei freddi pomeriggi invernali è quella di costruire un modellino artigianale, magari di una gru. Si tratta di un ottimo passatempo, stimolante e molto soddisfacente. Una volta terminata la nostra speciale...
Bricolage

Come costruire un modellino di sommergibile

Costruire un modellino di sommergibile è un modo per fare un regalo unico e particolare ai più piccoli, senza dispendio di molto denaro. Richiede un po' di tempo, ma potrà essere un modo per divertirsi nel tempo libero. In questa guida, in particolare,...
Bricolage

Come Creare Un Modellino Di Mongolfiera

Chi è veramente appassionato di modellismo è generalmente sempre alla ricerca di nuove sfide, non si ferma mai dopo aver costruito un modellino, ma ne cercano sempre di più complessi. Se volete conoscere il metodo per creare un modellino di mongolfiera,...
Bricolage

Come costruire un modellino di barca a vela

Quando si ha una buona vena artistica e la passione per il mare, un passatempo divertente può davvero essere quello di approntare un modellino di barca, magari applicandoci sopra delle variopinte e maestose vele per rendere il tutto più realistico....
Casa

Come costruire un modellino navale

Se abbiamo come hobby preferito una particolare predisposizione per il modellismo navale, allora con un po' di tempo a disposizione, tanta pazienza ed alcuni importanti attrezzi, possiamo esaudire il nostro desiderio. A tale proposito nei passi successivi,...
Altri Hobby

Come realizzare il modellino del DNA

Realizzare un modellino di DNA è un lavoro molto educativo specie per i bambini e che richiede soltanto l'utilizzo di pochi materiali peraltro molto comuni. Bastano infatti, delle caramelle per creare le basi azotate, dei fili neri e rossi di liquirizia...
Altri Hobby

Come creare il modellino di una cellula

Quando si studiano materie complicate come scienze o biologia, molti sono i concetti e i dettagli da tenere a mente. Un buon trucco che può aiutare lo studio è quello di realizzare di propria mano dei modellini dell'oggetto di studio. Con questa guida,...
Altri Hobby

Come creare il modellino di un cervello

A scuola vi hanno assegnato il compito di realizzare un modellino di un cervello? Bene! Questi sono compiti che, generalmente vengono assegnati nelle scuole medie per la materia di scienze, ma spesso viene anche richiesto nelle scuole superiori, nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.