Come realizzare il motore delle fontane

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se volete abbellire il giardino, oppure occupare uno spazio vuoto accanto alla vostra casa, potete realizzare in modo autonomo un motore per una fontana. Uno volta creato il meccanismo, con un po' di fantasia e soprattutto tanta creatività, riuscirete a far zampillare l'acqua. A tale proposito vediamo nei passi successivi di questa guida, come realizzare un motore della fontana in modo semplice e veloce.

26

Occorrente

  • 2 bottiglie d'acqua
  • un tubo di gomma o plastica
  • un recipiente
  • acqua
36

Innanzitutto per prima cosa dovete procurarvi i materiali indispensabili per realizzare il motore della fontana, quindi un tubo di plastica o anche di gomma, due bottiglie e una vaschetta per raccogliere l'acqua. Per quanto riguarda la lunghezza del tubo dipende dal percorso che avete deciso di dare all'acqua, ma un consiglio è che deve essere almeno di circa due metri di lunghezza altrimenti l'effetto desiderato non sarà sorprendente. Adesso dovete collegare sempre tramite il tubo, l'acqua della vostra fontana con un contenitore posto ad un'altezza maggiore; infatti, facendo scendere l'acqua attraverso il tubo, zampillerà oltre il livello del bacino grazie al principio fisico dei vasi comunicanti.

46

A questo punto prendete il tubo, però chiudete le due estremità all'interno delle bottiglie d'acqua. Su una bottiglia realizzate un piccolo buco, però prestando molta attenzione al livello che deve essere più alto rispetto a quello dell'acqua. Inoltre dovete tenere chiusa l'estremità del tubo con uno strofinaccio verso la vaschetta, mentre lasciate libera l'apertura dell'altro lato. Adesso regolate il getto verso l'alto sempre con la pressione delle dita, e quindi fate zampillare l'acqua ancora più in alto. Se ad esempio una fontana è collegata a un bacino a livello del suolo, l'acqua scorrendo negli appositi tubi zampillerà all'altezza del suolo, mentre se il bacino è posto in alto allora l'acqua zampillerà ad un'altezza maggiore.

Continua la lettura
56

Se avete seguito ciò che è stato detto nei passi precedenti, adesso potete riempire le bottiglie d'acqua gradualmente, e vedrete che la seconda raggiungerà lo stesso livello della prima, e poi il foro farà zampillare l'acqua nell'apposita vaschetta. È sufficiente quindi riportare il collegamento tra la vaschetta che raccoglie l'acqua dello zampillo e il primo recipiente, ossia con la prima bottiglia. Adesso il motore della fontana sfrutterà il principio fisico dei vasi comunicanti, ma soprattutto verrà ammirata dai vostri vicini e amici che apprezzeranno questa vera e propria opera d'arte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può utilizzare sempre la stessa acqua con un collegamento più lungo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare una fontana da giardino con materiale di recupero

Quando si parla di fontane da giardino si pensa alla statua in gesso che spilla acqua la cui installazione è difficile e costosa. Ma una fontana si può realizzare anche utilizzando solo una pompa dell'acqua e dei materiali di recupero che si trovano...
Bricolage

Come Realizzare Un'Aiuola A Scacchiera

Il giardinaggio, è certamente per chi piace, un hobby molto bello, creativo e allo stesso tempo appassionante. In molte infatti sono anche le decorazioni e le strutture che possiamo creare all'interno del nostro giardino, che vanno per esempio dalle...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino in stile barocco

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di giardini e, nello specifico, ci concentreremo nell'illustrarvi un giardino in stile barocco. Come avrete sicuramente compreso attraverso il titolo della guida, infatti, andremo a spiegarvi come poter...
Materiali e Attrezzi

Come fare una fontana da giardino riciclando materiali

Quanto pensiamo alla fontane da giardino la maggioranza delle persone pensa alla classica statua di gesso che spilla acqua. Questo tipo di fontana è bellissima da vedere, ma anche il suo costo è rapportato alla sua magnificenza. Però se non si punta...
Bricolage

Come realizzare un forno per il presepe

Il Natale è alle porte e gli amanti delle tradizioni pensano a qualche idea originale per il proprio presepe. Se si è alla ricerca di qualcosa che dia un tocco nuovo e magico alla propria realizzazione, in questa guida vedremo come realizzare autonomamente...
Bricolage

Come costruire una fontanella a pressione

Per gli amanti del fai da te può tornare utile conoscere come costruire una fontanella a pressione. D'altra parte sempre occorre una fontanella di questo tipo, sia per il giardino che per la casa e, si si possiedono gli attrezzi giusti e buona volontà...
Bricolage

10 idee per riciclare le bottiglie di vino

Il vetro è un materiale enormemente affascinante. Quando osserviamo un oggetto realizzato in vetro ne ammiriamo il risultato finale, ma inconsciamente gli attribuiamo un maggiore valore perché sappiamo quanta maestria occorra nella sua lavorazione a...
Giardinaggio

Come proteggere le piante acquatiche dal freddo

Creare nel proprio giardino un laghetto con piante acquatiche serve a dare un tocco esotico e suggestivo al proprio spazio all'aperto. Le piante acquatiche, o idrofite, necessitano di alcune attenzioni particolari. Nella stagione invernale, essendo la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.