Come realizzare rose con il cartone delle uova

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Insolito quanto facile da modellare, il cartone delle uova vi consentirà di realizzare delle rose per addobbare tavoli, confezionare regali o creare degli originali segnaposto. Naturalmente, realizzando da soli questa particolare creazione, non solo avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche del bricolage estremamente utili ed interessanti, ma soprattutto avrete l'opportunità di riuscire a risparmiare grosse somme del vostro denaro, dal momento che non dovrete acquistare costosi oggetti da regalare per feste e ricorrenze varie. Tutto questo non dovrebbe essere sottovalutato poiché, in questo spiacevole periodo di crisi economica, riuscire a risparmiare quanto più denaro possibile è senz'altro fondamentale. Se amate dunque il bricolage, leggete con attenzione i semplici passi di questa guida per imparare come realizzare rose con il cartone delle uova.

27

Occorrente

  • cartone delle uova,
  • forbici
  • pennelli
  • colori a tempera
  • stoffa colorata
  • colla vinilica
37

Ritagliare il cartone delle uova

Per prima cosa, staccate i coni sfaccettati presenti sul cartone delle uova. Una volta prelevata, ritagliate la parte interessata e piegatela in due, in maniera tale da formare esattamente dei petali. Dopo averli ripiegati verso l'esterno, continuate a modellare quello che sarà l'interno del fiore. A differenza di quello esterno, il cono interno dovrà essere aperto su un lato e, in seguito, ripiegato su se stesso.

47

Assemblare le rose

Una volta modellati tutti i petali, sarete pronti per colorare ed assemblare le vostre meravigliose rose. Per ottenere delle sfumature e, soprattutto, delle variazioni di colore, il mio consiglio è quello di abbinare insieme due tonalità differenti. Successivamente, colorate la parte esterna con un rosa pallido e la parte interna con una tinta sul fucsia dopodiché, per fare in modo che la rosa non si sfaldi, colorate separatamente le due parti ed assemblatele insieme solo una volta che la tempera si sarà asciugata completamente. Per esaltare ancora di più l'originalità delle rose, potrete guarnirle con della stoffa.

Continua la lettura
57

Applicare la stoffa

Procedete dunque ritagliando dei rettangoli ed incollandoli sui lati delle rose. Anche in questo caso, potrete utilizzare due motivi di stoffa differenti, uno per decorare la parte esterna ed uno per la base del fiore. Dopo che avrete applicato la stoffa, potrete utilizzare le rose nei modi che più preferite. Il consiglio è quello di lasciarle direttamente nel contenitore delle uova per realizzare, ad esempio, un centrotavola dai toni floreali. Se, invece, vorrete creare dei segnaposto, non dovrete far altro che posizionare una rosellina per ogni commensale. A questo punto, non mi resta che augurarvi buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

10 idee per i segnaposto

Quando si organizzano cene o pranzi con amici o parenti, si cerca sempre di fare bella figura. In queste occasioni, infatti, si vogliono far risaltare tutti gli aspetti belli e positivi della quotidianità, per passare dei momenti di allegria dimenticandosi...
Bricolage

Come Fare Calamite Segnaposto

Le cene con gli amici o i parenti possono rivelarsi un grande evento, per stare tuttti insieme e divertirsi. Organizzare una cena a casa non è di certo una cosa semplicissima: dovrete pensare al menù, al tavolo, le decorazioni, sistemare la casa in...
Bricolage

Come realizzare delle api segnaposto con dei tappi in sughero

Se siete amanti dell'arte del fai da te e vi piace realizzare degli oggetti e delle decorazioni con le proprie mani, questa è la guida che fa al caso vostro. In questa breve ma esauriente guida, infatti, vi spiegheremo come è possibile realizzare dei...
Altri Hobby

Come fare un segnaposto in fimo a forma di muffin

Il fimo è una pasta modellante sintetica, molto versatile, che può essere impiegata per realizzare diversi oggetti con i quali poter decorare gli ambienti all'interno della propria abitazione. È sufficiente avere una buona manualità e una discreta...
Bricolage

Come realizzare dei segnaposto

Apparecchiare la tavola aggiungendo un segnaposto, è senza dubbio un'idea originale che darà quel tocco in più ad una cena tra amici. Nei negozi di articoli per la casa se ne trovano per tutti i gusti e per tutte le tasche, ma con un po' di fantasia...
Altri Hobby

Come fare i segnaposti di Natale

Il Natale rappresenta, da sempre, una ricorrenza che riunisce le famiglie e, proprio durante questi giorni di festa, vengono organizzate cene e pranzi con parenti ed amici: in questo caso, è bello poter presentare una tavola imbandita e ben decorata,...
Bricolage

10 idee per i segnaposto floreali

Avete intenzione di organizzare una cerimonia o una serata in compagnia di amici e parenti ma non avete idea di come rendere la vostra tavola accattivante e creativa?. Attraverso queste semplici idee, potrete anche voi imbandire la vostra tavola con meravigliosi...
Altri Hobby

5 segnaposto con materiali di riciclo

Quando si vuole apparecchiare una tavola a regola d'arte occorre studiare i minimi particolari. Partendo dal centro tavola ai segnaposto che sono sempre indispensabili. Per renderla ancora più originale, quest'ultimi si possono realizzare con materiale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.