Come realizzare scarpine in feltro

di Alberto Veronese difficoltà: media

Come realizzare scarpine in feltro Durante il periodo invernale è molto facile avere i piedi freddi. Cosa fare per porre rimedio a questo fastidioso e tedioso inconveniente? Indossare delle scarpine create da noi utilizzando della stoffa, in questo caso il feltro, pazienza, fantasia, e questa guida. Basta mettere in atto delle semplici istruzioni tecniche che ora v'illustrerò. In modo creativo e rapido, riuscirete a realizzare delle calde e morbide pantofole da casa, da indossare nelle serate fredde invernali, magari guardando un bel film, seduti nel divano.

Assicurati di avere a portata di mano: Tessuto di feltro Ago e filo Forbici Carta modello di suole e tomaia Spilli Colla universale Bottoni colorati

1 Come realizzare scarpine in feltro Per cominciare a ricavare le tue scarpine in feltro, devi eseguire una misura per le suole, e la tomaia da rivestire con la stoffa di feltro. Questo passo si può eseguire prendendo dei ritagli di tessuto di feltro colorato, del colore che si desidera. Finito ciò, si dispongono le suole e il cartamodello della tomaia delle tue scarpine sopra il feltro. Fatto questo, si devono ricavare due sagome di feltro per ogni suola, due sagome per fare le tomaie, ed infine una sagoma di feltro per ogni il piede. Arrivato a questo punto, prosegui il tuo lavoro ritagliando con le forbici le sagome in tessuto delle tue scarpine, non dimenticandoti di lasciare circa 1 centimetro in più per eseguire le cuciture.

2 Come realizzare scarpine in feltro Nel frattempo, ti puoi accingere alla cucitura con ago e filo in tinta dei pezzi che compongono le tue scarpine di feltro. Terminato questo step puoi iniziare a cucire le suole. Un metodo pratico per compierlo è il seguente: inserisci una suola tra le due sagome in feltro corrispondenti, fissandola bene all'interno con un po' di colla, successivamente effettua la cucitura di tutti i bordi a punto filza. Dopodiché, impunta la tomaia e cucila in posizione sempre a punto filza, mettendo il filo doppio per rendere il tutto più resistente. Una volta che hai terminato la prima scarpina in tessuto di feltro, prosegui identicamente per la realizzazione della seconda scarpina. Ultimato il paio di pantofole in feltro, prepara dei fiorellini in feltro per la decorazione.

Continua la lettura

3 Come realizzare scarpine in feltro In questo passo ti occuperai della decorazione delle splendide scarpine che hai realizzato al passo precedente.  Di seguito troverai le indicazioni per produrre i fiorellini che andranno ad abbellire il tuo precedente lavoro.  Approfondimento Come fare un collo in feltro fai da te (clicca qui) I fiorellini di feltri decorativi, li puoi ricavare da dei dischetti dal feltro colorato, possibilmente da colori diversi (in modo da esaltare la tua fantasia), delle dimensioni di circa 6/8 centimetri di diametro e di piccole foglioline dal feltro verde.  Le dimensioni di quest'ultime devono essere proporzionate ai boccioli da creare.  Successivamente, impunta con ago e filo i vari dischetti di feltro colorati, dando forma così ai vari fiorellini, utilizzando circa 4/5 dischetti per ogni fiorellini da creare.  Per completare il tutto, dopo aver piegato e modellato i diversi fiorellini di feltro, realizzando piccoli coni di feltro, uniscili con ago e filo in tinta.  Una volta terminati i fiorellini, cuci a punto filza, prima le foglioline su di un bordo delle tue scarpine di feltro, circa due o tre sono sufficienti, e dopo applica uno o due fiorellini al centro delle foglie di feltro, creando un bel gruppo decorativo floreale in feltro.  Infine al centro di ogni fiorellino di feltro, puoi applicare un piccolo bottoncino colorato.  Analogamente decora l'altra tua scarpina di feltro.. 

Come fare uno scaldacollo con fiore Come realizzare un cappellino con visiera Come realizzare palle di Natale in feltro Come realizzare un album in feltro

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili