Come Realizzare stagnature nel modo corretto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Alla base dei complessi circuiti elettronici vi sono operazioni che apparentemente possono sembrare semplici: le stagnature. La facilità di questo tipo di procedimento dipende dalla perfetta conoscenza di alcune regole operative. Realizzare un lavoro in modo corretto è la prima base per evitare che si verificano fenomeni di “falso contatto” a circuito terminato. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come realizzare le stagnature.

26

Quando si utilizza uno stagnatore è fondamentale maneggiarlo e tenerlo con molta cura, a partire dalla punta. Quest'ultima deve essere sempre pulita ed efficiente, non soltanto tra un utilizzo e un altro, ma anche durante il suo uso. È consigliabile pulire la punta di uno stagnatore con una spugna che deve essere abbastanza bagnata. Infine, per evitare che si possa ossidare è opportuno far scogliere sopra una patina di stagno.

36

Il filo metallico deve essere di assoluta qualità. Infatti, la lega per l’elettronica è composta al 60% da stagno e al 40 % da piombo (Sn/PB 60/40). All’interno il filo è cavo e contiene una soluzione che è detta “flussante” in quanto durante la fusione fluttua verso l’alto prevenendo così qualsiasi tipo di ossidazione. Una stagnatura va fatta ad una temperatura di circa 250°C; se si lavora con una maggiore gradazione si brucia il flussante e quindi si rovina tutto il lavoro svolto.

Continua la lettura
46

La basetta millefori è adatta per fare le prove in quanto ha le piazzole abbastanza spaziose. Bisogna fissare la basetta e far sporgere un filo metallico spellato dal lato ramato della piazzola. Con una mano si impugna il saldatore e con l'altra il filo di stagno. Successivamente con la punta del saldatore si deve toccare la piazzola e il filo per riscaldare in modo uniforme le superfici. Poi, bisogna avvicinare il filo e portalo a contatto con la piazzola. Se le operazioni sono state eseguite in modo corretto lo stagno si fonde ed occupa l'intera piazzola.

56

Se l'operazione non è stata fatta correttamente occorre rifondere lo stagno, asportalo con la pompetta apposita e ricominciare. Se si cerca di insistere su una stagnatura già fatta si brucia il flussante e si rovina il lavoro. Lo stesso discorso vale per le stagnature cosiddette "a freddo", cioè causate da un insufficiente riscaldamento della piazzola. Esse si riconoscono dalla forma; una pallina di stagno lucido che non copre interamente la piazzola in rame.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prestare attenzione alla temperatura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare la saldatura a stagno

Oggetti quotidiani presentano la particolarità di essere uniti tramite delle giunture. Nonostante ciò, queste non risultano indistruttibili, di conseguenza ci sarà utile sapere come saldare ...
Bricolage

Come effettuare una saldatura a stagno

In questa bellissima ed anche davvero molto utile guida, vogliamo proporre il modo ed il metodo per capire come poter effettuare una saldatura, perfetta, a ...
Materiali e Attrezzi

Come stagnare una pentola di rame

Molto tempo fa, le pentole che le nostre nonne usavano in cucina erano in rame. Questo pregiato metallo dal colore rosato ha conducibilità elettriche e ...
Bricolage

Come saldare con lo stagno

In molti oggetti di uso comune, come ad esempio gli apparecchi elettrici, possono esserci delle parti saldate con lo stagno. In alcuni casi, si rivela ...
Bricolage

Come saldare a stagno

La saldatura è un'operazione che consiste nell'unire fra di loro due giunti o pezzi mediante fusione o degli stessi o di un terzo ...
Bricolage

Come Saldare Con Il Saldatore Istantaneo

Amanti del fai da te, volete provare ad effettuare un lavoretto da saldatura, ma non avete idea di come procedere? Non preoccupatevi, questa guida vi ...
Casa

Come saldare correttamente dei cavi

Spesso può succedere che qualche piccolo elettrodomestico come ad esempio il phone, il rasoio elettrico, il ferro da stiro o l'aspirapolvere, per citarne solo ...
Bricolage

Come fare una saldatura perfetta con il filo di stagno

Cominciamo subito col dire che il momento in cui si saldano degli elementi, si da inizio ad un delicato processo che porta solitamente ad operare ...
Giardinaggio

Come creare uno stagno artificiale in giardino

Amate la quiete e la vegetazione lacustre? Vi piacerebbe creare un angolo di pace nel vostro bel giardino? Allora dovreste assolutamente realizzare un piccolo stagno ...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una saldatrice a stagno fai da te

È possibile notare come oggi sia sempre più diffuso il mondo del fai da te, che vede impegnate milioni di persone ogni giorno nella realizzazione ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.