Come realizzare un abito senza cartamodello

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se si è interessati a conoscere alcuni metodi di sartoria questa guida è l'ideale. Nello specifico in questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare un abito senza cartamodello. Generalmente quando si procede con il taglio del tessuto viene adoperato il cartamodello. Quest'ultimo dà un aiuto non indifferente se si vuole essere precisi ed ordinati nel taglio. Nei passi successivi si prendono in considerazione altri metodi.

25

Occorrente

  • tessuto
  • ago e filo
35

Riadattare l'abito

Un metodo abbastanza semplice è quello di riadattare un vecchio abito. Per la realizzazione di questo progetto basta scucire l'abito in tutti i punti necessari per poterlo stringerlo, allargarlo oppure aggiungere dei pezzi di stoffa se necessario. Logicamente si può anche accorciare un abito senza scucirlo. Mentre se si decide di realizzare un abito da capo e non si vuole utilizzare la carta modello ecco come si deve procedere. All'inizio bisogna prendere una certa quantità di stoffa per confezionare abiti, scegliendo il colore e la fantasia che si preferisce.

45

Procurarsi l'occorrente

La dimensione della stoffa per realizzare l'abito deve essere pari al doppio della propria altezza e larga quanto la misura che intercorre tra un polso e l'altro, avendo le braccia estese verso l'esterno. Non appena si ha a disposizione la quantità di stoffa necessaria si può cominciare la realizzazione dell'abito/casacca. Bisogna calcolare la lunghezza in base a quella dell'abito che si sceglie di realizzare e moltiplicarla per due. Per quanto riguarda la larghezza bisogna decidere se realizzare una casacca con le maniche lunghe oppure corte.

Continua la lettura
55

Rifinire labito

Se si preferisce un abito con le maniche corte bisogna misurare dal bordo di una manica all'altra, partendo esattamente dall'avambraccio. Lo stesso procedimento va eseguito anche per le maniche lunghe; in questo caso però si deve misurare da un polso all'altro. Successivamente bisogna stendere il rettangolo del tessuto che è stato realizzato; in seguito va piegato in due dalla parte più lunga. Dalla parte della piegatura bisogna realizzare, perfettamente al centro, un colletto dal quale deve entrare la testa. Invece, sui laterali, partendo dalla base, si deve effettuare una cucitura in posizione verticale. Essa deve salire dal bordo fino a quasi sotto l'ascella. A questo punto la casacca è finalmente pronta per essere indossata in qualsiasi momento e quindi poter mostrare le proprie abilità sartoriali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un costume da Romeo

Chi non ha mai sognato di partecipare, un giorno, ad un opera teatrale famosa come "Romeo e Giulietta"? E chi, di voi maschietti, non si è mai immedesimato nei panni del protagonista, ovvero l'affascinante Romeo Montecchi? Se la risposa è si, in questa...
Cucito

Come creare una giacca kimono

La giacca kimono è un modello di casacca che va molto in voga quest'anno. In tutti i negozi di moda si possono trovare tantissimi modelli differenti, per stampe e per forma, da poter indossare. La giacca kimono è molto semplice da abbinare con altri...
Cucito

Come realizzare una casacca

Quando si parla della casacca si intende quella tipologia di indumento particolarmente indicato per il periodo estivo. La casacca è un indumento solitamente femminile, il quale è in grado di fornire eleganza e praticità allo stesso tempo. Inoltre,...
Cucito

Come realizzare una casacca premaman

I normali vestiti non stanno più, ma la gioia del diventare mamma è talmente tanta che poco importa non avere una linea da modella. Quello dell'abbigliamento in gravidanza non è però un problema da poco. Durante il periodo in cui il pancione si farà...
Cucito

Come Confrontare Le Proprie Misure Con Quelle Di Un Cartamodello

Può capitare di dover adattare le proprie misure ad un cartamodello, in modo da poterle confrontare e applicare ad una nuova creazione. Tuttavia, per quanto riguarda il cartamodello, dobbiamo tener presente che non sempre le misure combaciano perfettamente...
Cucito

Come inserire delle maniche arricciate

Hai l'hobby del cucito e desideri imparare a creare abiti con le tue mani? Allora questa è la guida più adatta a te. Il cucito è un modo per esprimere la propria creatività, realizzando capi unici e personali. È un'attività rilassante e coinvolgente,...
Cucito

Come realizzare dei guanti lunghi

Tra tutti i capi di abbigliamento i guanti sono uno dei più versatili. Si possono infatti trovare in commercio in vari colori ed in diversi modelli e tessuti. Il prezzo dei guanti di solito è abbastanza contenuto, a patto che siano confezionati in materiali...
Cucito

Come disporre e tagliare i pezzi di un cartamodello

Dopo aver imparato a cucire, è un passaggio naturale confezionare un capo usando un cartamodello. Essere in grado di cucire sulla base di un cartamodello ti darà la possibilità di confezionare biancheria, costumi, decorazioni per la casa, giocattoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.