Come realizzare un albero di Natale di filo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Natale, è una delle festività più amata dai bambini, le strade si illuminano e l'atmosfera diventa più frizzante. Tra le cose che certamente amiamo addobbare, è la nostra casa, infatti, è solito fare l'albero di Natale, il presepe, ma decorare anche la nostra casa aggiungendo decorazioni e soprattutto, eseguire il tutto con originalità e fantasia. Di seguito, vedremo come realizzare un albero di Natale di filo in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • Gomitolo di lana o di cotone
37

Albero di Natale di filo

Per la realizzazione di un albero di Natale di filo non occorrono grandi capacità. I materiali, sono facilmente reperibili sia in casa, sia in negozio ad un prezzo veramente basso. Per iniziare la preparazione del nostro albero, ci occorre innanzitutto procurarci l'occorrente, del filo verde o del colore che ci piace di più, della colla, filo di ferro di media grandezza, una rivista e diversi decori. Scegliamo una rivista piuttosto alta e con la copertina rigida, in modo che possa agevolarci nella realizzazione del nostro albero. Pieghiamo la copertina fino ad ottenere un cono. Una volta fatto ciò, possiamo fissare la struttura con del filo di ferro. In una bacinella, invece, versiamo dell'acqua e della colla vinilica. Mescoliamo bene il tutto con un pennello, fino ad ottenere un composto liscio e compatto e senza grumi.

47

Preparazione

Continuiamo la realizzazione del nostro albero prendendo il filo di lana o di cotone e immergiamolo nella colla vinilica. Naturalmente oltre al classico colore verde, tipico dell'albero di Natale, possiamo anche utilizzare colori diversi come, l'argento, il blu, l'oro o il rosso. Lasciamo il filo nella colla per un paio di minuti, successivamente, prendiamo un'estremità e cominciamo ad avvolgerla su tutto il cono cominciando dalla base, facendo molta attenzione a nascondere tutta la struttura sottostante. Per ottenere un buon risultato, eseguiamo più giri. Una volta arrivati al vertice, tagliamo il filo in eccesso e lasciamo asciugare completamente il nostro albero di Natale. Affinché il filo si rapprenda, servirà una notte intera.

Continua la lettura
57

La decorazione

Trascorso il tempo necessario, passiamo alla parte della decorazione. Recuperiamo tutto quello che troviamo in casa: perline, fili scintillanti, piccoli oggetti e paillettes. Attacchiamoli alla struttura dell'albero di Natale, cercando di distribuirli in modo uniforme. Tagliamo poi delle striscioline di nastro di raso e forma dei fiocchetti. Incolliamo anche questi sull'albero di Natale. Per il puntale, andrà benissimo una perla conica o un pon-pon argentato. Come vedi, realizzare un albero di Natale con il filo è semplicissimo e divertente. Ora non ci resta che sistemarlo in un angolo ben visibile della nostra casa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare il filo argentato invece della lana o cotone per un risultato ancora più sorprendente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Taccuino Segreto

I taccuini segreti sono utili per annotare molte cose personali specie per gli adulti, ma tuttavia sono utili anche per bambine e ragazze che quando crescono cominciano a pretendere la propria privacy. Nell'età adolescenziale amano tra l'altro annotare...
Cucito

Come realizzare una coda di sirena a uncinetto

D'inverno quando ci rilassiamo stesi sul divano abbiamo bisogno di un un morbido plaid o di una calda coperta di lana per riscaldarci. Se vuoi avere una coperta tutta tua originale e speciale nel suo genere, creata con le tue stesse mani non devi...
Bricolage

Come creare un menabò

Il menabò è un modello d'impaginazione. Viene impiegato solitamente per libri o riviste, contenente testo, fotografie e/o illustrazioni in una precisa disposizione. Le bozze vengono raccolte ed ordinate all'interno di una gabbia predefinita con numerazione...
Bricolage

Idee per il riciclo creativo di vecchi giornali

La quantità di carta che vi è in casa è davvero tanta: fogli di giornale, riviste, pubblicità e tanto altro ancora che ci sommergono e non si sa cosa fare. Oggi è molto risentito il tema del riciclo e per quanto riguarda la carta ed i vecchi giornali...
Altri Hobby

Come abbonarsi ad una rivista

Per chi ama o necessita l'abbonamento di una rivista vi sono diverse soluzioni applicabili. Solitamente ci si abbona in modo tale da ricevere direttamente tutte le riviste, mese per mese, a casa propria senza il bisogno di recarsi in cartoleria. Questo...
Casa

Come costruire un tavolino da salotto porta rivista con pallet

Sta diventando sempre più frequente la tendenza ad arredare la casa con materiali di riciclo. Cimentarsi nel realizzare con le proprie mani mobili e suppellettili, si può rivelare particolarmente divertente e dona molte soddisfazioni. Reinventare oggetti...
Bricolage

Come preparare dei simpatici segnaposto in silicone e pasta di mais

State organizzando un rinfresco per un'occasione particolare, un pranzo o una cena e vorreste decorare la tavola senza spendere molto ma facendo comunque bella figura? Le cortesie per gli ospiti si sa ci aiutano ad accogliere al meglio i nostri invitati,...
Bricolage

Come fare un becco di papera di carta

Quando fuori piove e non è possibile giocare all'aperto, bisogna inventarsi un modo facile e divertente per tenere occupati i propri bambini. E cosa c'è di più divertente e fantasioso degli origami! La tecnica d di costruire piccoli modelli di carta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.