Come realizzare un arco da tiro con le doghe del letto

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Chi ama lo sport strategico e di precisione, come il tiro con l'arco, conosce i prezzi complessivi per un allenamento di base. Per ridurre le spese, realizzare un arco da tiro, con alcune doghe in legno. Altamente economico ma di uguale efficacia, si otterrà da una comune rete per materasso (o di un letto vecchio). Gioverà molta manualità ed attenzione ai dettagli per ottenere un arco dall'impugnatura a cinque strati.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 3 doghe in legno da 800 mm con sezione 10 x 50
  • 2 spatole per stuccatura
  • bulloni con quadro sottotesta
  • 2 viti TS
  • 6 dadi con rondelle
  • 2 fascette d' acciaio
  • 4 viti per legno
  • flatting e cera per legno
  • carta vetrata
  • vernice acrilica
37

Le doghe in legno del letto vengono realizzate solitamente in faggio. Sono robuste, elastiche pertanto ideali per realizzare un arco da tiro economico. L'attrezzo avrà una flessibilità differenziata e crescente, dall'impugnatura verso i corni, cioè le parti estreme. L'arco da tiro avrà al centro cinque strati di doga, poi due e alla fine uno soltanto. Per procedere, incollare insieme due doghe intere (faccia contro faccia) con una colla vinilica. Stringerle sotto un morsetto per alcune ore o preferibilmente una notte intera.

47

Per realizzare al meglio l'arco da tiro, fissare al centro le tre doghe con le viti ed i dadi passanti. Una sarà da 340 mm (all'esterno) e le altre due da 400 mm (all'interno dell'arco). Poi, levigare con una raspa o con una levigatrice. La faccia del primo pezzo dovrà risultare concava e contenere il secondo. In alternativa, utilizzare anche la carta vetrata a grana grossa e rifinire con quella a grana sottile. Levigare più volte, dal centro verso i capi fino a raggiungre una sezione lenticolare. Unire i quattro pezzi con viti e dadi. Aprire lo scasso per l'impugnatura dell'arco da tiro e le frecce rivolgendolo verso destra o sinistra, in base alle esigenze personali. Il bordo interno sarà a 5 mm dalla mezzeria dell'arco.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Adesso, fissare i due corni contro le estremità della spina centrale. Questi si ottengono da due doghe lunghe 460 mm. Unire i corni con due viti passanti ed il rinforzo in acciaio. A tal proposito, ottima la lama di una spatola per stuccare. Per renderla utilizzabile, togliere il codolo. Allineare perfettamente i pezzi ed agganciare la corda nelle sedi apposite. Dovrà seguire esattamente la mezzeria dell'arco da tiro. Dipingerlo a proprio gusto con la vernice acrilica o le bombolette spray. A piacimento, utilizzare glitter, adesivi e qualsiasi altra decorazione. Passare poi due mani di flatting per proteggere lo strumento da parassiti ed umidità. Lasciare asciugare bene ed infine stendere uno strato di cera per il legno. Lucidare con un panno morbido ed ecco pronto l'arco da tiro!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per decorare l'arco, utilizzare vernice acrilica, glitter, stickers.
  • Dipingere eventalmente il nome del proprietario, cosi da ottenere un arco da tiro personalizzato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come migliorare il supporto delle doghe in legno per letti

Scegliere un letto che duri il più possibile all'interno della propria abitazione non è difficile. I materiali innovativi ci permettono di avere reti che ...
Bricolage

Come Realizzare Un Lettino Di Legno A Doghe

È ormai arrivata l'estate e con le belle giornate è davvero un peccato non stendersi a prendere il sole e a rilassarsi in giardino ...
Altri Hobby

Come costruire un modellino di arco romano

L'arco o l'apertura arcale, veniva utilizzato in sostituzione dell'apertura rettangolare che utilizzava il sistema trittico come supporto. Questa tecnica era conosciuta anche ...
Casa

Come realizzare le doghe per il letto

Al giorno d'oggi la crisi sta diventando sempre più determinante nella vita di tutti: bisogna risparmiare quanto più è possibile, allora si cerca di ...
Altri Hobby

Come costruire un longbow composito

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e con un investimento economico minimo, è possibile costruire un longbow composito, dando ...
Bricolage

Come sostituire le doghe del letto

Può capitare di dover cambiare una o più doghe del proprio letto perché si sono rotte o deteriorate. Le doghe del letto sono necessarie a ...
Altri Hobby

Come creare il proprio arco in modo semplice

Con l'avvento della bella stagione in molti riprendono ad uscire e sono alla ricerca di tanti passatempi divertenti e creativi; costruire un arco, ad ...
Bricolage

Come curvare il legno con microtagli

Il legno è uno dei materiali preferiti dagli esperti e dagli appassionati del fai da te. Questo perché è un materiale relativamente semplice da lavorare ...
Altri Hobby

Come costruire una botte in legno

Per chi ama il fai da te, ecco una guida utile per costruire una botte di legno. Se volete costruire una botte in legno per ...
Bricolage

Come realizzare un arco giocattolo con una gruccia

Al giorno d'oggi, l'arte del riciclo è veramente fondamentale sia per preservare il proprio ambiente sia per riuscire ad evitare i continui sprechi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.