Come realizzare un attrezzo per raccogliere i limoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se nel vostro giardino avete un albero di limoni, che ne produce un buon quantitativo e nel contempo si sviluppa in larghezza e soprattutto in altezza, vi conviene realizzare un attrezzo per raccoglierli senza necessariamente usare una scala. Si tratta di creare una sorta di pinza corredata di un sacchetto ed un manico abbastanza lungo, e che potete costruire riciclando alcuni oggetti di uso comune. In riferimento a ciò, ecco una guida su come realizzare un attrezzo per raccogliere i limoni.

25

Occorrente

  • Manico di scopa
  • Piccolo colino
  • Sacchetto di tela
  • Ago e filo
  • Tubo di plastica
  • Filo di nylon
35

Procurare i materiali

Per realizzare questo originale e funzionale attrezzo dovete procurarvi alcuni materiali, per cui basta rovistare in cucina per trovare un colino di piccole dimensioni (circa 6 cm di diametro), un sacchetto di tela ed un manico di scopa. Quest'ultimo essendo in genere lungo 150 cm, potete tagliarlo in tre parti, sfruttandolo poi come manico per sostenere il cestello per raccogliere i limoni.

45

Assemblare l'attrezzo

Con tutto l'occorrente a disposizione, potete dunque iniziare il vostro lavoro e procedere con l'assemblaggio dell'attrezzo. Per prima cosa prendete il colino, dopodichè tagliate il tondo centrale lasciando intatti i supporti che fungono da piedi ed anche il manico. Fatto ciò, aggiungeteci un sacchetto di tela cucendolo con ago e filo sull'anello di cui il colino si compone. A questo punto all'altezza del manico, fissate l'asta ricavata dal taglio della scopa. Per tenerla ben ancorata vi conviene prima fissarla con delle viti, e poi creare un manicotto con dello spago perfettamente annodato. Adesso il lavoro è praticamente concluso, per cui non vi resta che collaudare l'attrezzo, usandolo semplicemente come un retino da pesca. Nello specifico vi basta inserirlo sotto alla punta del limone e spingerlo leggermente verso l'alto, e l'agrume staccandosi dal ramo cade nel sacchetto.

Continua la lettura
55

Usare un tubo di plastica

Se il lavoro vi appare troppo complicato non è il caso di disperarvi, poiché potete eseguirne un altro molto più semplice ed anch'esso funzionale. In questo caso vi basta usare un tubo di plastica, farvi passare all'interno un filo di nylon piegato a metà, e poi annodarlo in modo tale che diventi "a scorsoio". A questo punto il cerchio di nylon (che sagomerete di volta in volta in base al diametro del limone) vi consente di agganciarlo, ed eseguire uno strappo sufficiente per staccarlo dal ramo, e raccoglierlo con l'altra mano mentre è in fase di caduta. Invece un'alternativa è semplicemente di posizionare sull'intero perimetro dell'albero una rete sollevata di circa 20 centimetri dal suolo, in modo da rendere l'atterraggio del limone morbido ed evitare quindi che si possa spaccare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Costruire Una Fionda con il ramo di ulivo

La fionda è una degli oggetti più antichi che venivano adoperati per cacciare a distanza, ma col passare del tempo, questo oggetto è stato utilizzato anche per vari scopi. Fondamentalmente la sua funzionalità è diventata ludica. Bambini di tutte...
Altri Hobby

Come fare un centrotavola con i limoni

Moltissime donne desiderano curare ogni dettaglio riguardante il design del proprio appartamento, purtroppo però spesso i complementi d'arredo risultano essere particolarmente costosi. Se si organizza un aperitivo, un tè con le amiche o altro, di certo...
Giardinaggio

Come praticare un innesto su un albero di limoni

La coltivazione degli agrumi prevede un impegno molto particolare. Quindi per chi vuole mantenerli sani deve curarli e piantarli in un ambiente adatto. Tra le tante specie troviamo l'albero di Citrus limon. Conosciuto comunemente come albero di limoni....
Giardinaggio

Regole per la coltivazione dei limoni in vaso

Il limone è una pianta che appartiene alla famiglia dell'Auranziacee originaria dell'India, ma largamente coltivata in tutti i paesi caldi ed in particolare in quelli del Sud Italia, che si estendono dalla Campania alla Sicilia. Buccia e polpa vengono...
Giardinaggio

Come Fioriscono I Limoni

Tutti gli agrumi, ed in particolare il limone, vengono coltivati sia nelle zone a clima mediterraneo che in zone a clima fresco. Per sfruttare il loro straordinario valore estetico, possono anche essere tenuti in vaso per decorare terrazzi, giardini e...
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sull'albero di limoni

Avere un albero di limoni nel proprio giardino è sempre una grande ricchezza. Per fare in modo che questo riesca a produrre dei bei limoni, è necessario effettuare un innesto. Per fare ciò è necessario seguire una determinata tecnica spiegata brevemente...
Giardinaggio

Come riparare dal freddo i limoni

Il limone è una pianta sempreverde molto conosciuta per i suoi frutti ovoidali e gialli; è originaria dell'Asia orientale ed è coltivata nelle regioni temperate mediterranee; necessita di cure ed attenzioni ma, soprattutto, di protezione contro il...
Bricolage

Come Realizzare Limoni E Arance Aromatizzati Decorativi

In questo articolo vedremo come realizzare limoni e arance aromatizzati decorativi. Per la decorazione con eleganza estrema rendendo profumata ed accogliente la casa, non sempre occorre ricorrere a deodoranti o profumatori artificiali. La miglior idea...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.