Come realizzare un centro con foglie e girandole

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Un centro con foglie e girandole deve essere realizzato con l'uncinetto; questo tipo di centro può essere eseguito di qualsiasi colore e di qualsiasi tipo di filato; inoltre è abbinabile sia ad un arredamento classico che ad un arredamento moderno, il tutto dipende dai colori che vengono impiegati. Ecco come realizzare un centro con foglie e girandole.

211

Occorrente

  • 200 gr di cotone
  • uncinetto n12
311

Per realizzare le foglioline avvolgere 15 catenelle e al primo giro lavorare 14 maglie basse e 3 maglie basse sulla quindicesima catenella. Proseguire sull'altra costina delle catenelle e lavorare 14 maglie basse; voltare il lavoro con 3 catenelle. Al secondo giro lavorare una maglia bassa in costa sulle prime 16 maglie; fare 3 maglie basse sulla maglia centrale al vertice della foglia. Realizzare 16 maglie basse in costa sulle maglie seguenti e voltare il lavoro con 3 catenelle. Al terzo giro lavorare a maglia bassa in costa sulle maglie sottostanti ed eseguire le 3 maglie al centro delle 3 maglie al vertice; saltare le ultime 3 maglie e voltare il lavoro con 3 catenelle. Proseguire e ripetere il terzo giro sino al nono giro (al nono giro non saltare le ultime 3 maglie). Per la foglia centrale che compone le foglie grandi avvolgere inizialmente 23 catenelle e lavorare come per le piccole, per 13 giri.

411

Per l'esecuzione del centro, avvolgere 6 catenelle e chiuderle ad anello; al primo giro lavorare 8 maglie alte separate da 2 catenelle. Al secondo giro lavorare 2 maglie basse, un pippiolino e 2 maglie basse in ogni archetto; al terzo giro lavorare una maglia alta e 5 catenelle sulla prima maglia di ogni arco. Al quarto giro lavorare 6 maglie basse in ogni arco. Al quinto giro lavorare 12 maglie basse e voltare il lavoro. Realizzare 11 maglie basse in costa e voltare di nuovo il lavoro; fare 10 maglie basse in costa proseguendo sia per il giro di andata, che per quello di ritorno a maglia bassa in costa, diminuendo una maglia ad ogni giro, fino a rimanere con una sola maglia. Lavorare a maglia bassa lungo il lato sinistro del triangolo, ottenuto raggruppando le maglie di base seguenti. Ripetere per 4 volte. Al vertice del quarto triangolo, lavorare 7 catenelle e una maglia alta tripla al centro del lato obliquo dello stesso triangolo.

Continua la lettura
511

Fare 9 catenelle, una maglia alta tripla al centro del lato obliquo del triangolo successivo; realizzare 7 catenelle e una maglia bassa al vertice dello stesso triangolo a ripetere per 4 volte. Al sesto giro lavorare 9 maglie basse negli archetti di 7 catenelle e 12 maglie basse negli archi di 9 catenelle; al settimo giro realizzare una maglia bassa in corrispondenza del vertice del primo triangolo, fare 11 catenelle e 11 maglie basse sulle catenelle. Voltare il lavoro sulle 11 maglie per 5 righe in tutto e lavorare a maglia bassa presa in costa. Al termine della quinta riga lavorare una maglia bassa in corrispondenza della maglia alta tripla successiva. Voltare il lavoro e ripetere da punto a punto per 6 righe. Ripetere sulle maglie alte triple e sui vertici dei triangoli seguenti. All'ottavo giro lavorare una maglia bassa e 13 catenelle sul l'angolino esterno in ogni rettangolo. Al nono giro lavorare una maglia bassa su ciascuna maglia bassa e 16 maglie basse negli archi; al decimo giro lavorare una maglia alta, una catenella e saltare una maglia.

611

Ripetere per tutto il giro. All'undicesimo giro lavorare 2 maglie alte negli archetti di una catenella, dal dodicesimo al tredicesimo giro lavorare 2 maglie alte al centro di ogni gruppo di 2 maglie. Al quattordicesimo giro preparare una foglia e collegarne la maglia centrale dell’ultimo giro con la prima maglia del tredicesimo giro; saltare 9 maglie di base e fare una seconda foglia, unendola alla maglia successiva; unire inoltre, l'ultimo archetto al penultimo archetto di 3 catenelle della foglia precedente. Ripetere per 20 volte. A quindicesimo giro lavorare una maglia bassa sulla punta della prima foglia e fare 10 catenelle. Realizzare una maglia alta quadrupla chiusa solo 2 volte nel terzo archetto (a partire dalla punta), della stessa prima foglia; fare una maglia alta doppia nell'archetto corrispondente della foglia seguente, chiudere la maglia quadrata e fare 10 catenelle. Ripetere per ogni foglia.

711

Al sedicesimo giro lavorare 13 maglie basse in ogni arco, al diciassettesimo giro lavorare come il settimo giro eseguendo i motivi sulla settima maglia giorni arco sottostante. Al diciottesimo giro lavorare una maglia bassa e 11 catenelle al vertice di ogni rettangolino; al diciannovesimo giro lavorare una maglia bassa sopra ogni maglia bassa e 13 maglie basse in ogni arco. Dal ventesimo al ventitreesimo giro lavorare come dal decimo al tredicesimo giro. Al ventiquattresimo giro lavorare come il quattordicesimo giro, fare 40 foglie e fra una e l'altra saltare 13 maglie; dal venticinquesimo al ventisettesimo giro lavorare come dal quindicesimo al diciassettesimo giro. Al ventottesimo giro lavorare una maglia bassa e 9 catenelle al vertice di ogni rettangolo; al ventinovesimo giro lavorare 11 maglie basse in ogni arco. Dal trentesimo al trentatreesimo giro lavorare come dal decimo al tredicesimo giro. Dal ventiquattresimo al trentaseiesimo giro lavorare come dal ventiquattresimo giro (59 foglie), al ventiseiesimo giro.

811

Al trentasettesimo giro lavorare una maglia bassa e 10 catenelle al vertice di ogni arco; al trentottesimo giro lavorare in ogni arco 7 maglie basse, un pippiolino e 7 maglie basse. A questo punto preparare 19 foglie grandi (sono formate da 2 foglioline e una foglia centrale più lunga, come spiegato prima). Le 3 foglie sono unite tra loro ai vertici mediante 6 maglie dell'ultimo giro. Per lo stelo puntate l'uncinetto nel punto di unione delle foglie stesse e lavorare 15 catenelle, quindi eseguire su entrambe le costine delle catenelle 2 giri a maglia bassa; al secondo giro su ciascuna delle 5 maglie intorno alla punta esterna dello stelo, lavorare 2 maglie alte. Collegare il vertice dello stelo della prima foglia con il primo pippiolino del trentottesimo giro del centro; saltare 5 pippiolini e ripetere per 19 volte. Fra una foglia e l'altra, verso l'esterno eseguire una girandola: avvolgere 12 catenelle e chiuderle ad anello. Al primo giro lavorare 18 maglie basse; al secondo giro lavorare una maglia bassa sulla prima maglia, fare 18 catenelle e tornare indietro.

911

Lavorare 29 maglie alte sotto l'arco delle 18 catenelle, voltare il lavoro e lavorare una maglia alta e una catenella; saltare una maglia per 14 volte sulle 29 maglie, terminando con una maglia alta; voltare e in ogni archetto di una catenella lavorare 2 maglie basse separate da 3 catenelle. Saltare 2 maglie dell'anello. Ripetere per 6 volte. Nell'esecuzione dei raggi seguenti, dopo la diciottesima catenella puntare una maglia mezza bassa nel sesto archetto di tre catenelle (a partire dal centro del raggio precedente). Inoltre unire la girandola alla foglia di sinistra, unendo il secondo, il quarto, il sesto e l'ottavo archetto del secondo raggio rispettivamente al sesto e al settimo archetto laterale della foglia centrale e al secondo al quarto archetto della fogliolina vicina (contare partendo dalla punta delle foglie). Collegare i corrispondenti archetti del quarto raggio della girandola con la foglia di destra.

1011

Nello spazio vuoto tra le 2 foglie e la girandola eseguire una stella a 6 punte; avvolgere 10 catenelle e chiuderle ad anello. Al primo giro lavorare 24 maglie alte; al secondo giro lavorare una maglia bassa, 10 catenelle e saltare 3 maglie e ripetere per 6 volte. Al terzo giro lavorare 7 maglie basse nel primo archetto, una catenella e una maglia bassa al vertice della fogliolina di destra (già unita alla girandola), fare una catenella, 7 maglie basse nello stesso archetto; nel successivo lavorare 7 maglie basse, una catenella e una maglia bassa nel quinto archetto. Nel terzo raggio della girandola fare una catenella, 7 maglie basse e ripetere per l'altra fogliolina. Nel successivo arco lavorare 7 maglie basse, 10 catenelle e una maglia a mezza bassa.

1111

Nel quarto archetto della fogliolina vicina, fare 12 catenelle, una maglia mezza bassa sulla prima maglia alta dello stelo e tornare indietro. Lavorare 8 maglie basse, un pippiolino e 8 maglie basse nell'arco di 12 catenelle (collegare il pippiolino al pippiolino del trentottesimo giro del centro); realizzare 7 maglie basse, un pippiolino, 7 maglie basse nell'arco di 10 catenelle e collegare il pippiolino al pippiolino seguente del centro. Fare 7 maglie basse nello stesso arco della stella e nel quinto arco della stella ripetere da punto a punto. Nel sesto arco lavorare come per il quarto arco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un centro con motivi all'uncinetto

Un centro con motivi all'uncinetto, è molto particolare, può essere realizzato di tanti colori oppure di un colore soltanto. La sua particolarità, lo rende abbinabile a qualsiasi tipo di arredamento. Questo tipo di centro può essere realizzato all'uncinetto...
Cucito

Come realizzare un centro a strisce

Un centro a strisce è un complemento d'arredo molto particolare, può essere realizzato di tanti colori oppure di un colore soltanto. La sua particolarità, lo rende abbinabile a qualsiasi tipo di arredamento. Questo tipo di centro può essere realizzato...
Cucito

Come realizzare un asciugamano con girandole a filet

Un asciugamano con girandole può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento all'interno di una casa. Questo tipo di asciugamano può essere realizzato sia grande che piccolo, il tutto dipende dalla grandezza della stoffa che si ha a disposizione....
Cucito

Come realizzare un asciugamano giallo con girandole a filet

Un asciugamano giallo con girandole a filet, può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento all'interno di una casa. Questo tipo di asciugamano possono essere realizzate sia grandi che piccole, il tutto dipende dalla grandezza della stoffa che si...
Cucito

Come realizzare un asciugamano giallo con girandole

Un asciugamano con girandole può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento all'interno di una casa. Questo tipo di asciugamano possono essere realizzate sia grandi che piccole, il tutto dipende dalla grandezza della stoffa che si ha a disposizione....
Cucito

Come realizzare un asciugamano con girandole all'uncinetto

Un asciugamano con girandole può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento all'interno di una casa. Questo tipo di asciugamano possono essere realizzate sia grandi che piccole, il tutto dipende dalla grandezza della stoffa che si ha a disposizione....
Cucito

Come realizzare un asciugamano giallo con girandole all'uncinetto

Un asciugamano giallo con girandole può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento all'interno di una casa. Questo tipo di asciugamano può essere realizzato sia grande che piccolo, il tutto dipende dalla grandezza della stoffa che si ha a disposizione....
Cucito

Come realizzare uno scialletto di organzino

Uno scialletto in organzino, rappresenta il capo ideale da indossare nelle mezze stagioni, quando non fa né freddo e né caldo; può essere indossato su qualsiasi tipo di abbigliamento. Per realizzarlo è necessario saper lavorare all'uncinetto. Ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.