Come realizzare un collage con degli oggetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chissà quanta vecchia roba avete in casa e vi viene voglia disfarvene, non fatelo perché c'è un modo davvero originale per utilizzare dei vecchi oggetti che non usate più. Effettivamente a volte viene la voglia di gettare nella pattumiera, tazzine sbeccate o spaiate, piatti e piattini fuori moda, tazze per la prima colazione e innumerevoli altri oggetti che ingombrano inutilmente lo spazio nei mobili. Ebbene, prima di gettare via gli oggetti che ritenete inutili e che pensate non possano servire, fermati un attimo a pensare a cosa potresti ricavare con un minimo di inventiva. In questa guida troverai alcuni consigli su come realizzare un collage con gli oggetti che avevi messo da parte.

27

Occorrente

  • Vecchie tazze, piatti, bicchieri, vassoi, pistola con colla a caldo
37


Preparati subito un piano di lavoro e mettici sopra tutte quelle cianfrusaglie che che non usi oramai da parecchi anni. Sicuramente avrai; vecchi vassoi da torta, vecchie caraffe, bicchieri e piatti di tutti i tipi e le misure, mestoli, tazzine da caffè spaiate o anche leggermente sbeccate. Comincia allora col fare una cernita, gli oggetti veramente rovinati, gettali via e metti da parte quelli che ti sembreranno più belli. Procurati una pistola per la colla a caldo e quindi procedi a mettere tutti gli oggetti che hai salvato nel lavello della tua cucina, adesso dovrai sgrassarli con acqua calda e liquido sgrassante, lasciali a bagno per circa un paio d'ore e quindi lavali molto bene con una spugna sciacquali per bene e poi asciugali con un telo di cotone morbido.

47

Una volta che i tuoi gli oggetti sono puliti ed asciutti alla perfezione, comincia subito le tua a creare il collage, scegliendo gli oggetti che serviranno per primi. Innanzi tutto prendi il vassoio più grande che hai messo da parte e incollaci sopra del feltro colorato, in modo tale da foderarlo, il colore lo scegli tu, dipende da dove dovrai poi mettere il collage, per abbinarlo al tuo arredamento. Incomincia adesso ad incollarci sopra gli oggetti di vario tipo come piatti, vassoietti o tazze in modo estroso e artistico, metti tutti gli oggetti in modo tale da formare un disegno reale, tipo un piattino potrà essere un ombrello e il cucchiaino il suo manico, mi raccomando premi bene gli oggetti dopo aver messo sotto la colla a caldo fino al completo raffreddamento.

Continua la lettura
57

Cerca di dar sfogo alla tua fantasia disponendo gli oggetti nel modo più simpatico ed estroso possibile. Una zuppiera capovolta potrà essere un tavolino e le tazzine gli sgabelli, cerca di dare vita ai tuoi oggetti sul collage in maniera creativa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Guarda i tuoi oggetti con fantasia e pensa cosa farne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Bricolage: il collage per i bambini

Il bricolage in casa è una pratica amata da molti, anche se per i bambini non sono certo indicati attrezzi pericolosi. Perciò, si ricorre ad una disciplina divertente, colorata e senza rischi: il collage. I bambini adorano mettere insieme pezzi di carta...
Bricolage

Come fare un collage di foto

Realizzare un collage di foto da appendere al muro o da regalare non richiede troppo lavoro, ma solo tanta fantasia! Mettere insieme tante foto di eventi, luoghi e persone diverse significa raccogliere in un unico quadro tanti ricordi che rievocano nella...
Bricolage

Come fare un collage

I collage sono delle composizioni artistiche che sicuramente hanno un grande effetto per chi li osserva. Essi vengono realizzati con pezzetti di carta colorata (venduta nelle cartolibrerie) o in alternativa con piccoli scampoli di stoffa o con ritagli...
Bricolage

Come creare un collage marino

Nei caldi mesi d'estate non c'è niente di meglio che dare sfogo alla vostra fantasia creando uno splendido collage marino facilissimo e divertentissimo da costruire. Questa bellissima idea è fatta con materiali semplici e facili da reperire e darà...
Bricolage

come disegnare un collage ad effetto mosaico

Ti piace disegnare e inventare sempre qualcosa di nuovo ed originale? Allora con i passaggi seguenti ti propongo una guida fatta apposta per te. Infatti, ti spiegherò, passo dopo passo, come è possibile disegnare un collage ad effetto mosaico. Per eseguire...
Bricolage

Come decorare con la tecnica del collage

Il collage è una particolare tecnica poliedrica che puoi sfruttare per dare vita a piccoli capolavori artigianali. Se vuoi recuperare una carta da parati un po' smorta o decorare una superficie altrimenti anonima puoi impiegare questa simpatica tecnica...
Bricolage

Come creare una collage d'autunno

Durante le prime fasi dello sviluppo, prima dell'acquisizione di una completa capacità linguistica, è importante stimolare le facoltà manuali e creative dei bambini grazie alla realizzazione di piccoli lavoretti. Si tratta di proporre chiaramente delle...
Bricolage

Come realizzare un collage di foto personalizzato

Avete tante foto e non sapete più come disporle in casa? Magari volete dare un tocco di originalità o raggrupparle in un modo particolare? Così da poterle presentare e arricchire le vostre pareti? La realizzazione è pressoché semplice, richiede solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.