Come realizzare un cono floreale

Difficoltà: media
Come realizzare un cono floreale
16

Introduzione

In tempi di crisi, non c'è niente di meglio che organizzarsi per il fai da te e realizzare alcuni importanti oggetti. Un esempio sono dei coni floreali per contenere fantastici fiori, da realizzare per un matrimonio, un battesimo, una comunione o una festa di laurea. Un cono floreale è di facilissima realizzazione e la sua bellezza è il risultato di quello che avete ideato, di tutte le soluzioni che vi verranno in mente. L’importante è formare il cono, poi osservatelo bene e cimentatevi nel dare a quell'elemento una forma caratteristica con dei fiori freschi o secchi. Nei passi successivi di questa guida, ci sono quindi le istruzioni su come realizzare un cono floreale. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • carta Bristol pergamenata
  • fiori freschi o secchi
  • nastrini
  • colla
  • paglia
  • forbici
36

Innanzitutto, dovete scegliere la carta adatta che in base alla tipologia dell'evento, acquistate di diversa natura, come ad esempio vellutata, oppure di riso. Tra gli altri materiali, vi occorrerà della colla vinilica, una forbice, dei pennarelli dorati e dei nastrini colorati, che potete facilmente trovare di diverse misure in una merceria. Con tutto il materiale a disposizione, ecco dunque come procedere nella realizzazione del vostro cono floreale.

Come realizzare un cono floreale
46

Con un foglio di cartone Bristol pergamenato, formate il cono e poi con della colla attacca tutto, cominciate a decorarlo usando nastrini di raso di media larghezza. In questo passaggio, potete sbizzarrire la vostra fantasia. Potete partire dalla fine del cono attaccando il nastro di raso in maniera obliqua, o potete formare teneri fiocchettini che andrete ad attaccare sulla superficie del cono, in modo aggraziato. Potete anche avvolgere il nastro a spirale e poi terminare con un fiocco giusto, al centro del cono.

Come realizzare un cono floreale
56

Un‘altra idea caratteristica è quella di bruciacchiare il bordo del cono e in modo da dargli un aspetto rustico e poi applicare ai lati dei nastrini che lascerete sciolti per tutta la lunghezza del cono. Dentro ci potete mettere dei fiori freschi o una composizione a vostra scelta di fiori secchi mentre sul retro, con una cordicella, che piegherete in due fino a formare un asola, che attaccherete con la colla, farete in modo che il cono con la composizione di fiori secchi, possa essere attaccato al muro in maniera che un angolo della vostra stanza venga abbellito e adornato in modo originale.

Come realizzare un cono floreale
66

Un‘idea di grande effetto, potrebbe essere quella di rivestire il cono con fili finissimi di paglia, che applicherete dopo aver dato a tutta la superficie del cono una passata di vinavil con un pennello a setole medie. Applicate alla rinfusa i fili di paglia e non premete con le mani, ma lasciate liberi i fili che si attaccheranno in modo del tutto naturale. Nel cono potrete mettere allo stesso modo, fiori secchi o freschi e nel mezzo attaccherete un fiocchettino ed un pezzetto rettangolare di cartoncino Bristol. Chiunque riceverà in regalo questo simpatico lavoretto, ne sarà assolutamente felice. Potete chiudere le vostre creazioni, prima di regalarle, in un foglio di carta trasparente che impedirà alla polvere di rovinare il lavoro e, inoltre, farà anche in modo che la vostra creazione, appaia molto più delicata. Naturalmente nei coni che avete realizzato, potete mettere una mini piantina in vasetto che sostituirete nel caso si secchi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide