Come Realizzare Un Coprifasce Per Bebè In Lana Zephir

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

II coprifasce per bebè è un capo essenziale, richiesto anche negli ospedali alle neomamme come parte del corredo che comprende tutto il necessario per il neonato. Si tratta di una camicina, che un tempo serviva a coprire le fasce. Nei passi successivi vedremo come fare per realizzare un coprifasce per bebè in lana zephir.

27

Occorrente

  • 100 gr di lana zephir a tre capi doppia
  • 1 nastrino in tinta
  • Ferri n. 2 e mezzo
37

Realizzazione della parte posteriore del coprifasce

Iniziate dalla parte posteriore avviando settantasei maglie e lavorandole a coste semplici per quattro centimetri. In un solo ferro aumentate di dieci maglie e proseguite a jersey diritto. Cominciate il raglan a dodici centimetri di altezza totale, eseguendo due diminuzioni su entrambi i lati. Successivamente su ogni ferro dritto diminuite una maglia per parte, internamente alle prime due. Eseguite questo per ventinove volte e chiudete, in una volta, le restanti. Nel ferro 1, 2 e 3 eseguite tre maglie a diritto, filo a rovescio e una maglia passata a rovescio. Per il ferro 4 fate tutte le maglie a rovescio sempre passando senza lavorare quella passata nel ferro precedente. Eseguite il ferro 5 come il 3, il ferro 6 come il 4, mentre nel ferro 7 lasciate tre maglie in sospeso posteriormente al lavoro. Procedete a diritto la maglia passata precedentemente e continuate nello stesso modo quelle lasciate in sospeso. Il ferro 8 e 9 a diritto e il ferro 10 a rovescio.

47

Realizzazione della parte anteriore del coprifasce

Passate poi alla realizzazione della parte anteriore. Avviate settantadue maglie e continuate a coste semplici per quattro centimetri. Aumentate sei maglie e proseguite con il punto fantasia a eccezione delle otto maglie verso il centro, sulle quali continuerete il punto a coste semplici. Internamente a questo bordino, per la diagonale del mezzo davanti, diminuite una maglia per ventotto volte su ogni ferro diritto, poi ancora una per undici volte ogni quattro ferri. A dodici centimetri di altezza totale iniziate il raglan chiudendo due maglie e poi una per ventinove volte. Quando sul ferro ci saranno solo le otto maglie del bordino più una, proseguite per quattro centimetri lasciando alla fine le nove maglie in sospeso. Svolgete allo stesso modo l'altra metà, con l'accortezza di farlo al contrario.

Continua la lettura
57

Realizzazione delle maniche del coprifasce

Infine realizzate la maniche. Avviate quarantotto maglie e procedete per cinque centimetri a coste semplici. Iniziate a operare sul jersey diritto aumentandone in un ferro venti. A diciassette centimetri di altezza totale eseguite il raglan nello stesso modo davanti e dietro. Chiudete le rimanenti sei in una volta. Per confezionarlo cucite prima di tutto il raglan anteriore e posteriore al raglan delle maniche. Chiudete le maniche e unite i fianchi del golfino. Cucite a punto calza le due liste del bordino per lo scollo della zona retrostante e fissatele allo scollo stesso.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare un bavaglino con maniche per bebè

Se siete amanti di hobby come lavorare all'uncinetto oppure ai ferri, dovrete sapere certamente che con l'uncinetto e i ferri potete arricchire il guardaroba anche (e soprattutto) del vostro bambino, non solo con la realizzazione di golfini e completini,...
Cucito

Come fare un completino bianco da bimbo

Nel guardaroba del bimbo, non può mancare l'indispensabile completino bianco di lana. Il particolare del collettino rosso lo rende adatto per le occasioni di Natale. Le misure indicate in questa guida sono da 2 a 3 mesi. Il golfino è chiuso con tre...
Cucito

Come Realizzare Un Maglione Da Uomo A Punto Cacciatore

Il maglione a punto cacciatore era molto diffuso negli anni '60 ed ha visto un suo ritorno negli '80. In questo ultimo periodo è tornato ad essere un vestito stile vintage, ed in seguito è stato rinnovato. Non a caso, possiamo affermare che al giorno...
Cucito

Come Applicare Una Manica Raglan

Le maniche raglan si vedono spesso e su ogni tipo di indumento, dalle felpe ai gemelli di cachemire. Queste si differenziano dalle normali maniche a giro dalla tecnica di montaggio, molto più semplice, basata su cuciture diagonali che sul davanti scendono...
Cucito

Come Realizzare Un Golfino Rosso Per Un Neonato

La nascita di un neonato, all'interno di una famiglia, è sempre un momento di grande gioia, ragion per cui, si potrebbe festeggiare l'avvenimento creando qualcosa di originale e particolare per il piccolo: un golfino rosso. Di seguito verranno elencate...
Cucito

Come Fare Un Camicino Al Bebè

Il camicino per il bebè, chiamato anche camicino della fortuna, è il primo regalo, in segno di buon augurio, che solitamente si fa ad una donna incinta. In segno di buon augurio il neonato dovrebbe indossare per primo questo indumento. Se con il passare...
Cucito

Come fare il punto a maglia alta

Lavorare ai ferri o all'uncinetto può rivelarsi essere un piacevole modo per trascorrere il tempo. Un'arte tramandata dalle nostre nonne e che rende quasi divertente la creazione di complementi d'arredo per la casa, quali centrini, centri tavola, presine...
Cucito

Come realizzare dei guantini colorati per neonato

Realizzare qualcosa con le proprie mani è un'attività che regala non soltanto grandi soddisfazioni ma anche momenti di grande tranquillità e relax. Lavorare a maglia e cucire in particolare sono diventati negli ultimi anni hobby molto diffusi nell'emisfero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.