Come realizzare un costume da Alice nel Paese delle Meraviglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Travestirsi per una festa a tema, o durante il carnevale, è da sempre un momento di grande divertimento, perché è possibile diventare per una sera un personaggio da sogno ed esprimere così la propria personalità proprio con un travestimento perfetto. Oggi non sono solo i bambini a travestirsi, ma anche gli adulti che voglio sfoggiare un look impeccabile, scelgono dei costumi molto scenici e di grande impatto visivo. Questa semplice guida è pensata per tutti coloro che vogliono realizzare autonomamente un costume da Alice nel paese delle meraviglie.

25

Occorrente

  • Tessuto azzurro cielo lucido
  • Tulle
  • Un grembiule completamente bianco
  • Cerchietto nero con il fiocco
  • Parrucca bionda nel caso non lo foste già
  • Collant bianco latte opache e coprenti
  • Scarpe nere
  • Ago, filo, forbici, macchina per cucire
35

Prendete il tessuto azzurro ed iniziate dalla gonna, prendete le misure della lunghezza e della vita della persona per la quale state confezionando l'abito; tagliate e rifinite il tutto. Per semplificare il lavoro, potrete applicare un elastico in vita, in modo tale che la gonna si adatti bene a qualsiasi misura, senza così essere per forza precisi con le misure. Eseguire lo stesso procedimento anche con il tulle, in questo caso, la gonna di alice è molto ampia, quindi sovrapponete vari strati di tulle per rendere la gonna molto voluminosa. Per la parte superiore potete seguire lo schema di una maglietta, e confezionarne una uguale utilizzando la stessa stoffa azzurra. Per le maniche a sbuffo basta lasciare un poco di tessuto piegato durante il cucito.

45

Se volete chiaramente rendere più professionale il risultato dovrete curare con maggior attenzione i vari particolari: il grembiule azzurro ad esempio, può essere sagomato, con le maniche arricciate e i bottoncini bianchi sulle maniche; il grembiule bianco con i bordi in pizzo e perché no, dei nastri di raso azzurri. Proprio i nastri potranno essere attaccati, a forma di fiocco, ai calzettoni o utilizzati come orecchini, così da dar vita ad una Alice inaspettatamente curata e fashion. Un trucco naturale e leggero (con un po' di fard sulle gote) renderà il tutto perfetto e vi restituirà l'aria fresca ed ingenua di Alice nel paese delle meraviglie.

Continua la lettura
55

La parte più complicata è oramai conclusa, e non ci resta che assemblare il nostro costume. Sopra la gonna e la maglietta così confezionate, andrà il grembiule bianco. Non preoccupatevi se le misure non sono ben definite, chiudendo il grembiule stretto, avrete comunque la vita ben marcata. Il vostro costume non sarà completo se non indosserete i collant bianchi molto coprenti ed opachi, la parrucca bionda e il cerchietto nero con il fiocco. Un ultimo appunto sulle scarpe: ideali scarpe alla bebè nere, in alternativa ponete dei fiocchi azzurri sulle scarpe comuni, evitando però con cura scarpe da ginnastica o stivali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un cilindro da Cappellaio Matto per Carnevale

Il Cappellaio Matto è un personaggio creato da Lewis Carrol in "Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie", ed è stato rivisitato ancora, nel corso delle generazioni. Se state progettando un costume da Cappellaio Matto, sia esso per Halloween,...
Cucito

Come fare il costume da Cappellaio Matto

Uno dei personaggi fiabeschi più affascinanti è sicuramente il Cappellaio Matto. Nella celebre favola di Louis Carroll, in coppia con la lepre, punzecchia Alice con acute osservazioni e con domande a trabocchetto. Una sua fantastica interpretazione...
Cucito

Come realizzare un costume tirolese

Realizzare un costume tipico tirolese rappresenta, sicuramente, un'impresa di indubbia difficoltà. È un compito difficile da portare ad esecuzione, anche se è realizzabile da chiunque si diletti nell'arte del taglio e del cucito, utilizzando come base...
Cucito

Come fare un costume da Pocahontas

Da piccoli ognuno ha avuto modo di ascoltare diverse fiabe, tra queste c'è anche quella di Pocahontas, ovvero quella giovane ragazza che viveva in totale libertà ed avere coraggio da vendere. Nei racconto si evinceva quanto era bello potersi perdere...
Cucito

Come realizzare un costume sardo

La Sardegna è una regione ricca di tradizione, che che vanta una molteplicità di costumi maschili e femminili, che possono essere diversi dalle varie zone, ma che mantengono sempre una certa uniformità dovuta alle tradizioni sarde. Questi costumi sono...
Cucito

Come fare a casa un costume ottocentesco

Il look ottocentesco suscita ancora tantissimo fascino tra gli appassionati di sartoria. Creare abiti tipici di quest'epoca è possibile, ma si pensa che siano necessarie enormi competenze in materia. Nonostante sia generalmente vero, possiamo comunque...
Cucito

Come creare un costume da sailor moon

Da qualche anno a questa parte il fai da te si è diffuso tantissimo e la cosa che più spesso si fa è il costume dei propri personaggi preferiti. Se siete appassionate di Sailor Moon e desiderate partecipare ad un party con un costume fai-da-te che...
Cucito

Come creare un costume da Dottoressa Peluche

Se il Carnevale è vicino e non si vogliono o non si possono spendere molti soldi per acquistare un costume che poi comunque non avrà utilità, ma non si vuole privare la propria bambina del divertimento del carnevale o di qualsiasi altra festa in maschera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.