Come realizzare un costume da Charmander

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Charmander è uno dei personaggi di uno dei cartoni animati che negli ultimi anni va per la maggiore fra i più piccoli, i Pokemon, molto amati non solo dai bambini, ma anche dai più grandicelli. Se per halloween o magari per la festa di carnevale voleste realizzare una festa a tema Pokemon o più semplicemente vestire vostro figlio come Charmander, certamente avrete bisogno di qualche idea per la realizzazione del costume. Nella guida di seguito riportata, sono mostrati alcuni spunti per la realizzazione del costume di Charmander, il pokemon tutto arancione, col musetto simpatico e con la codina in fiamme. Vediamo come procedere, come realizzare un costume da Charmander.

26

Occorrente

  • Una tuta;
  • Stoffa arancione;
  • Stoffa gialla;
  • Stoffa blu;
  • Spillatrice;
  • Ago e filo;
  • Filo di ferro.
36

Strumenti Utili

In questa guida ci occuperemo della realizzazione del costume di Charmander per un bambino e, nello specifico, useremo alcuni indumenti di riciclo, per economizzare il tutto. La prima cosa da fare è procurarci un giacca di tuta con cerniera anteriore, comprensivo di cappuccio. La giacca da tuta dovrà essere molto grande. Prendete della stoffa arancione e ricoprite l'intera superficie esterna della giacca in modo da creare il caratteristico manto del personaggio. Con la stoffa gialla ricoprite la parte anteriore in modo da creare il pancino più chiaro. Per condurre questa operazione, dovrete avere un minimo di abilità nell'arte del taglio e cucito.

46

Imbottitura del vestito

Dopo aver realizzato la parte esterna della giacca, potete anche scegliere di imbottire l'interno per dare un senso di arrotondamento più consistente, in coerenza con il personaggio che volete rappresentare. Per fare ciò, potete semplicemente adoperare dei fogli di gommapiuma sagomandoli sulle braccia e sul busto del bambino. Creerete così dei braccioli e un busto imbottito da inserire sotto la giacca stessa. A questo punto basterà fare la stessa operazione con il pantalone, il quale dovrà essere sempre di qualche misura più grande della taglia indossata dal bambino. Ovviamente va ricoperto sempre con la stoffa arancione. L'unico accorgimento in più è la coda.

Continua la lettura
56

Realizzazione della coda e rifiniture

Per realizzare la coda, basterà semplicemente prendere un filo di ferro lunga circa ottanta centimetri, ricoprirlo completamente con della gomma piuma, quindi ricoprire il tutto con la stoffa di colore arancione. A questo punto sarà sufficiente creare delle fiamme sagomando del cartoncino giallo e incollandoci sopra una sagoma più piccola di cartoncino rosso e applicarla, con la spillatrice o con della colla a caldo, direttamente sulla punta. Incollate la coda al pantalone e non vi resta altro che realizzare, con dei piccoli frammenti di stoffa neri e verdi, gli occhi dolci e teneri di Charmender sul cappello che avrete a sua volta imbottito internamente. Il costume può dirsi così ultimato. Buon divertimento!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Partire da indumenti già "finiti" come la maglia di una tuta, semplificherà di molto le operazioni di crezione del costume oltre a venire in contro ad esigenze di economicità. Allo stesso tempo, il tutto diviene fattibile anche per i meno esperti nel taglio e cucito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume da pecora

Certamente non ci manca la fantasia per far divertire i bambini. Tuttavia, ci ingegniamo e cerchiamo di accontentarli come meglio possiamo. Generalmente i bambini sono sempre attratti dai camuffamenti e travestimenti, soprattutto quando ci avviciniamo...
Cucito

Come fare un vestito da pirata

Siamo stati invitati ad una festa in maschera di Carnevale oppure ad una festa in maschera a tema e vorremo fare una bella figura. Che stiamo pensando ad un vestito per adulti o per bambini, la procedura è molto simile, solo in formato ridotto, oltre...
Cucito

Come realizzare un originale costume da carnevale

Ogni anno a Carnevale siamo tutti vittime della stessa domanda: da cosa mi maschero? Ormai ci sono tantissimi negozi, sopratutto online, specializzati in costumi di carnevale, ma a volte potrebbero risultare un po' tutti uguali e soprattutto banali. Se...
Cucito

Come fare un costume da pupazzo di neve

Il periodo invernale oltre a portare eventi comuni, il Natale, il Capodanno, ecc, rappresenta pure un momento importante per ritrovare le persone care, mettere da parte vecchi litigi e discussiini passate. Geberalmente il periodo invernale fa della riflessione...
Cucito

Come realizzare un costume da sceriffo

Il costume da sceriffo è uno dei travestimenti più semplici da realizzare perché è possibile utilizzare degli indumenti che si hanno già in casa. Le uniche caratteristiche che contano veramente per la realizzazione di questo costume, sono di sicuro...
Bricolage

10 costumi di Carnevale da creare a casa

Carnevale si sta avvicinando e con lui la ricerca frenetica ed incessante del costume da indossare. Ma perché non realizzarlo da sè? Sicuramente potrete contare sull'originalità e tanta fantasia, e allora perché non provare? In questa guida verranno...
Cucito

Come fare un costume da Mary Poppins

L'incantato universo disneyano ha cresciuto intere generazioni, regalando sogni ad occhi aperti e intrepide avventure. Tra le innumerevoli creature fantastiche, chi non ricorda la tata per eccellenza? Ovviamente stiamo parlando della meravigliosa Mary...
Cucito

Come fare a casa un costume ottocentesco

Il look ottocentesco suscita ancora tantissimo fascino tra gli appassionati di sartoria. Creare abiti tipici di quest'epoca è possibile, ma si pensa che siano necessarie enormi competenze in materia. Nonostante sia generalmente vero, possiamo comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.