Come realizzare un costume da piratessa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si riceve un invito per una festa in maschera, non è per forza necessario correre in un negozio di costumi e spendere cifre folli per fare bella figura. Con molta fantasia e un pizzico di praticità, si può realizzare un costume non solo molto bello, ma decisamente low cost. Ecco come poter realizzare facilmente un costume da piratessa.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Pantaloni di pelle (o jeans)
  • Camicia bianca da uomo
  • Stoffa in pelle
  • Stoffa rossa
  • Ago, filo, forbici
  • Nastro nero
37

Vi serviranno innanzitutto dei pantaloni di pelle nera. Rovistate nel vostro armadio e cercatene un paio non più alla moda. Se non ne avete, potete in alternativa adattare dei vecchi jeans, da rendere ancora più trasandati magari praticando qualche strappo all'altezza della coscia. Per il corpetto invece basterà procurarsi un pezzo di pelle nera.

47

Misurate la circonferenza della vostra vita e ricavate dalla pelle una striscia che abbia come lunghezza la stessa misura del girovita e larghezza di circa 20 cm (disegnate prima sulla carta modello). Ricavate gli orli di circa 3 cm di larghezza da ognuna delle due estremità e cuciteli con cuciture piuttosto larghe. Con un paio di forbici, praticate quattro aperture prima su un lato del corpetto e poi anche sull'altro, in maniera simmetrica. Ritagliate ora un pezzo di nastro nero e fatelo passare attraverso i fori del corpetto in modo da ottenere un intreccio.

Continua la lettura
57

Ritagliate da una vecchia camicia bianca le maniche all'altezza del gomito e la parte del colletto, in modo da ottenere una scollatura a barca. Ripiegate verso l'interno circa 4 cm di stoffa e cucite l'orlo della scollatura. Praticate adesso due fori all'altezza di ciascuna delle due spalle della camicia, passate del nastro nero di circa 2 cm di larghezza attraverso l'orlo della scollatura, con l'aiuto di una spilla da balia, e attraverso i due fori. Chiudete le estremità del nastro con un fiocco sia da un lato che dall'altro. Rifinite adesso le maniche. Ripiegate l'orlo, inserite lungo la circonferenza un elastico e arricciate.

67

Infine, con un semplice pezzo di stoffa (se possibile di colore rosso), ricavate un quadrato il cui lato misuri circa 30 cm: in quel modo potrete utilizzarlo per legarlo intorno alla testa come se fosse una bandana. Per completare il costume, non dovete far altro che aggiungere alcuni dettagli: gli orecchini devono essere rigorosamente grossi e a forma di cerchio, gli stivali da indossare devono essere neri e, per tutte le donne che non vogliono rinunciare alla propria sensualità, un paio di calze nere a rete che si intravedono dagli strappi del pantalone possono sicuramente dare pepe alla serata.

77

Volendo al posto dei pantaloni di pelle nera, è possibile utilizzare uno scampolo di tessuto di raso rosso, magari a strisce nere e realizzare una gonnellina; con un pezzo di stoffa nero realizzare invece un gilet e applicare un adesivo al centro che raffigura uno scheletro. Al centro della vita, mettere una cinturina rossa e al di sotto una camicina a mezza manica bianca. Per quanto riguarda il copricapo, oltre che la bandana, è possibile anche realizzare un cappello da pirata: prendere un cartoncino nero, misurare la circonferenza del capo e disegnare un cappello da pirata. Al di sopra disegnare con un gessetto bianco la testa di uno scheletro. Sotto la gonna, si consiglia di utilizzare delle calze nere coprenti e degli stivaletti neri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare un costume da locandiera

La locandiera più famosa è la protagonista omonima dell'opera di Carlo Goldoni della fine del '700. Nel corso degli anni questo costume ha subito ...
Cucito

Come realizzare un abito da Regina Di Cuori

A volte basta poco per far felici i propri bambini e spesso è possibile creare in casa giochi allegri e divertenti spendendo davvero pochissimo. Serve ...
Cucito

Come realizzare un costume di Carnevale per neonati

Quando si avvicina il periodo del Carnevale, la fantasia e la creatività cominciano a dare sfogo alle migliori idee per gli ipotetici abiti da indossare ...
Cucito

Come cucire un costume da Jack Sparrow

Stiamo per partecipare ad una festa in maschera e abbiamo bisogno di un costume originale? Certo, la soluzione più semplice sarebbe quella di comprarne uno ...
Cucito

Come realizzare un costume da dea greca/dio greco

E si ha intenzione di partecipare a una festa in maschera e si è ancora indecisi sulla scelta del costume, una buona idea per un ...
Cucito

Come realizzare un costume da ragno

I nostri ragazzi hanno un'estrema fantasia. Per Carnevale o Halloween ci chiedono sempre vestiti particolari da poter realizzare. Se ci piace cucire e abbiamo ...
Cucito

Come fare un costume da sirena

Il costume da sirena è sicuramente una delle maschere femminili più seducenti. Per essere indossato è necessario avere un fisico non troppo in carne perché ...
Cucito

Come realizzare un costume tirolese

Realizzare un costume tipico tirolese, è un'impresa di indubbia difficoltà. È un compito difficile, ma realizzabile da chiunque si diletti di taglio e cucito ...
Bricolage

Come realizzare un contenitore a forma di pirata

Se desiderate far felice i vostri bambini, potreste fare insieme a loro un lavoretto semplice. L'idea che vi suggerisco prevede di realizzare un contenitore ...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.