Come Realizzare Un Cuscino Con Dei Bottoni Rivestiti Con Stoffa Contrastante

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

I cuscini aggiungono colore e stile ad una stanza, possono essere eleganti o spiritosi e creano uno spazio più accogliente. Sono molto decorativi appoggiati su un divano o funzionali per ammordire una seduta o uno schienale di una sedia o panca in legno. Realizzare un cuscino con dei bottoni rivestiti in stoffa contrastante è un progetto di cucito veloce, facile e poco costoso.
Seguendo questa guida riuscirete ad imparare come cucire il vostro cuscino che sarà perfetto per ogni ambiente. Una volta creato il primo, potete farne degli altri per arredare il salotto, la camera da letto o usarli su sedie e panchette.

24

Per prima cosa dovrete cercare il tessuto di due colori, filo per cucire, l'interno sfoderato di un cuscino e i bottoni. Quando fate shopping, cercate scampoli di stoffa, spenderete molto meno. I bottoni devono essere il più semplice possibile, in quanto andranno rivestiti con la stoffa di colore contrastante.
Se volete cucire un cuscino per arricchire il divano o la camera da letto, dovete scegliere un modello pià gonfio al centro, mentre se volete fare un cucino da sederci sopra o per lo schienale della sedia o panca, dovete acquistare un modello tutto piatto e dello stesso spessore.
Potete rivolgervi anche ai negozi specializzati di tappezzeria, potreste trovare delle buonissime occasioni e spendere pochissimo.
Il tessuto per il vostro cuscino deve essere a tinta unita per avere l'effetto di contrasto con i bottoni.

34

Vi serviranno, inoltre, le forbici, un ditale, un metro da sarta, spilli, un ago, filo per imbastire, un gessetto da sarta e la macchina da cucire.
Prendete le misure della vostra imbottitura e tracciate con il gessetto le stesse misure aumentate di due centimetri, che vi serviranno per fare le cuciture ed unire i pezzi insieme.
Dovrete tagliare due pezzi di stoffa per creare il vostro cuscino. Unite le due parti facendo dei punti lunghi di imbastitura con l'apposito filo ed usando ago e ditale. Controllate bene il verso della stoffa, perché c'è un lato dritto ed uno rovescio, non fate errori, altrimenti dovrete scucire tutto e ricominciare di nuovo.
Controllate le dimensioni che siano giuste per contenere l'interno sfoderato. Con la macchina da cucire rifinite gli orli in modo da non farlo sfilacciare, poi unite i due lembi cucendo tre lati del cuscino.

Continua la lettura
44

Ritagliate tanti pezzi di tessuto contrastante per ricoprire i bottoni, potete unire i lembi della stoffa sul retro del bottone con dei semplici punti a mano. Distribuite e cucite i bottoni sulla vostra fodera in modo da creare un bel disegno equilibrato, fate attenzione di cucire i bottoni prendendo solo un lato.
Infilate la vostra imbottitura dal lato del cuscino che avete lasciato aperto. Cucite a mano la chiusura del lato ed il vostro cuscino è pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un cuscino coprisedia

Spesso molte sedie sono scomode o semplicemente un po' vecchiotte. Il modo più smplice per risolvere questo problema è realizzare un cuscino come coprisedia. Vi dimostrerò come questa piccola impresa potrà essere semplice e divertente. Seguendo le...
Cucito

Come realizzare un cuscino coprisedia rotondo

Le sedie sono fra gli oggetti di casa più soggetti all'usura e, se desiderate mantenere inalterata nel tempo la loro seduta, avrete l'opportunità di adoperare dei cuscini coprisedia che ripareranno il legno dal deterioramento da contatto e renderanno...
Cucito

Come realizzare un cuscino con motivi Patchwork

Realizzare un cuscino patchwork può essere un modo simpatico e originale per poter arredare ogni ambiente della casa, oppure per poter realizzare un bellissimo regalo fai da te per ogni occasione, anche per la festa di San Valentino: sicuramente un dono...
Bricolage

Come fare la poltrona per la casa di bambola

Da sempre gli oggetti in miniatura riscuotono successo ed ammirazione. La loro più grande ed evidente particolarità risiede nella perfezione dei dettagli, pur essendo essi di dimensioni molto ridotte. In ragione di questi consensi, gli oggetti in miniatura...
Cucito

Come confezionare una federa

Se avete un divano con dei cuscini a cui mancano le federe, oppure un set di lenzuola anch'esse prive di questa copertura, allora potete rimediare realizzandole in proprio con svariati tipi di tessuti e in pochi e semplici passi. In riferimento a ciò,...
Cucito

Come foderare un cuscino rettangolare

Se abbiamo un cuscino dalla forma decisamente rettangolare che intendiamo usare come decorazione per il divano del salotto, è importante foderarlo nel modo giusto, quindi con cuciture ben rifinite e soprattutto di un colore che si adatti alla tappezzeria...
Cucito

Come cucire un cuscino ad effetto nido d'ape

Se volete arredare la vostra casa personalizzandola con qualcosa che la renda maggiormente accogliente, scegliete qualcosa che rispecchi il vostro modo di essere in modo da rendere la vostra casa a misura di ospiti. Al di là di mobili, quadri e vasi,...
Cucito

Come realizzare un cuscino a forma di luna

Se per la vostra casa, avete la passione di realizzare oggetti decorativi, e siete abbastanza capaci nell'arte del cucito, allora potete tranquillamente cimentarvi nell'elaborazione di cuscini dalle forme insolite. Proprio per questa ragione, nella seguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.