Come realizzare un divano fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il divano fa parte ormai dell'arredamento di qualsiasi casa: ne esistono di diverse forme, modelli, stili e tessuti. Questo oggetto rappresenta, per molte famiglie, un vero e proprio investimento dato il suo costo e la sua capacità di durare negli anni. A causa proprio dei prezzi spesso proibitivi, molte persone decidono di costruirne uno con le proprie mani, utilizzando magari degli oggetti in disuso destinati prima o poi ad essere buttati via. La difficoltà può variare a seconda dell'oggetto che si decide di trasformare in un divano, o comunque dai materiali utilizzati; in ogni caso, è richiesto un minimo di manualità con gli attrezzi più semplici e seguire alcune indicazioni. Vediamo allora come realizzare un divano fai da te.

27

Occorrente

  • pedane di legno o vecchia cassapanca
  • stoffe e tessuti
  • cuscini o materasso
37

Seguendo il principio secondo cui nulla si butta e tutto può avere una nuova vita, proveremo a ricavare un divano da oggetti che già si trovano nelle nostre case. Cominciamo con un grande classico: la cassapanca di legno. Anche se scomoda per riposarci, possiede sempre un gran fascino. Potrete utilizzarla accentuando il suo lato più rustico o rivestendola con i tessuti che più preferite.

47

Altro materiale molto in voga per realizzare divani originali è il pallet, recuperabili presso i supermercati e i rivenditori di materiali industriali. Dopo aver scartavetrato per bene il pallet, verniciatelo con dello smalto lavabile, senza fermarvi alla prima passata. Scegliete il colore che più preferite in base anche all'arredamento della stanza in cui posizionerete il divano e lasciate asciugare il tutto per un paio di ore.

Continua la lettura
57

Scegliete la grandezza che desiderate e posizionate le pedane creando la vostra forma preferita. Se deciderete di posizionare il divano attaccato ad un muro potrete creare la spalliera semplicemente con dei cuscini altrimenti utilizzerete altri pallets fissati con viti importanti per creare una sorta di schienale. Una volta creata la struttura bisognerà pensare ai rivestimenti. Il procedimento sarà lo stesso anche nel caso della cassapanca.

67

Se avete dei cuscini abbastanza potrete utilizzarli direttamente altrimenti li realizzerete con le vostre mani. Acquistando in qualsiasi merceria della spugna per cuscini vi basterà rivestirli con delle federe con cerniera. Posizionandoli come più vi piace avrete un bellissimo e comodo divano. Se desiderate un divano molto largo e spazioso potrete sostituire ai cuscini un vecchio materasso. Coprirete quest'ultimo con il tessuto che più vi aggrada.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potrete sbizzarrirvi con giochi di colori e materiali. D'altronde si tratta di un'opera originale e del tutto personale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare una cassapanca in stile shabby chic

Il look shabby chic è una forma popolare di arredamento che combina colori tenui accostati a mobili antichi, situato in un contesto di colori pastello. Il look è ispirato allo stile dei mobili che erano molto popolari tra l'inizio e la metà degli anni...
Bricolage

Come realizzare una cassapanca country

La cassapanca è un oggetto quasi sempre presente nelle nostre case, molti la posseggono ancora per via della comodità che offre, mettendo dentro degli oggetti o indumenti che vogliamo conservare con cura. Oltre a fornire un tocco in più all'arredamento,...
Bricolage

Come Decorare Una Cassapanca

La cassapanca è un oggetto quasi sempre presente nelle nostre case, molti la posseggono ancora per via della comodità che offre mettendo dentro degli oggetti o indumenti che vogliamo conservare con cura. Molto spesso però le loro condizioni non sono...
Altri Hobby

Come restaurare una cassapanca

L'arte del restauro consiste in un lavoro accurato per il recupero, il ripristino e la conservazione di opere d'arte, monumenti, manufatti, dipinti ed architetture. Con il passare del tempo sia gli affreschi delle chiese che i monumenti esposti alle intemperie...
Bricolage

Come costruire una cassapanca in legno

Può essere sempre utile avere uno spazio in più dove raccogliere oggetti o riporre indumenti per il cambio di stagione e una cassapanca di legno può fare al caso nostro, non solo dal punto di vista pratico, ma anche estetico, essendo un bellissimo...
Bricolage

Come decorare una cassapanca con effetto marmo anticato

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del mondo del bricolage, a capire come poter decorare una cassapanca, con un effetto marmo anticato. Grazie al metodo del fai da te, sarà possibile creare,...
Bricolage

Come costruire una cassapanca con materiali riciclati

Negli ultimi anni sempre di più sta crescendo l'attenzione verso la natura e l'ambiente che i circonda, non ci possiamo più permettere di consumare e di lasciare utilizzare troppi materiali, l'ambiente non è capace di riassorbire tutto, quindi sta...
Bricolage

Come Rinnovare Una Cassapanca Con Schienale

Se vi capita di ritrovarvi in casa o in soffitta una vecchia cassapanca della nonna, e non volete buttarla via, sappiate che è possibile rinnovarla per conferirle la bellezza di un tempo (semplicemente con un po' di dimestichezza e pazienza). Se siete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.