Come realizzare un espositore per collane

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Tra i gioielli più amati ed utilizzati dalle donne di ogni età ci sono sicuramente le collane. Abbinata ad un semplice vestito nero, la sola collana può renderlo un capo sbarazzino, sobrio, sofisticato ed elegante, in base allo stile che l'occasione richiede. La collana è un accessorio che, proprio grazie alle sue infinite possibilità d'abbinamento, si può trovare di qualsiasi genere, forma e colore, realizzato con materiali preziosi o inusuali e persino di riciclo. La tendenza del momento è rappresentata, soprattutto tra le ragazze, dalla creazione di collane "fai da te" da regalare o vendere ai mercatini hobbistici. Se quest'ultimo caso vi rappresenta, allora saprete già quanto sia fondamentale la presentazione delle collane: mostrare una collana ben sistemata, che mostri al meglio pendenti e ciondoli, rappresenta un ottimo biglietto da visita per i clienti. Sarà importante, quindi, fornirsi di espositori che diano una massima visibilità al gioiello. Questa guida vi sarà utile per realizzare sei diversi tipi di espositore che potrete utilizzare nei mercatini oppure, semplicemente, per conservare le vostre collane in ordine in casa. Diamo inizio a questa guida su come realizzare un espositore per collane.

29

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Polistirolo
  • Compensato
  • Cartone
  • Chiodini
  • Gancetti da tendine
  • Colla a caldo
  • Colla vinilica
  • Stoffa
  • Carta colorata / carta di riso / feltro
39

Il primo consiglio per realizzare un espositore è anche il più semplice ed economico: vi basterà utilizzare un vecchio portafotografie e donargli nuova vita sotto forma di un espositore utile anche per collane di diversa lunghezza.
Prendete il retro del portafoto ed effettuate dei tagli verticali partendo dal bordo superiore di questo. I tagli potranno essere due, quattro o sei, a seconda del numero di collane che vorrete sistemare sul vostro espositore. Adesso, descritta l'idea base del porta collane, potrete sbizzarrirvi a scegliere i colori con cui dipingerlo oppure la forma da dargli. Per dare al vostro espositore una forma fantasiosa, appunto, potrete sagomare il retro del vostro vecchio portafotografie con un seghetto. Un consiglio potrebbe essere quello di realizzare una forma a corona, con tre punte sulle quali sistemare una o più collane. Una volta tagliata la sagoma, cospargete la superficie con della colla vinilica ed applicate del cotone idrofilo che fungerà da imbottitura. Rivestite il tutto con la stoffa che preferite ed il vostro espositore porta collane sarà pronto per ospitare tutte le vostre collane.

49

Un'altra interessante idea per realizzare un espositore è quella di servirci di una vecchia cornice. Dovete fissare dei comunissimi gancetti da tendine sul bordo e sul fondo della cornice. Starà poi alla vostra creatività la scelta di colori ed accessori. Potreste dipingere la cornice ed abbinare della carta particolare al fondo, in modo da risaltare le collane che appenderete sul vostro nuovo espositore. Potrete anche decidere di aggiungere tra il fondo ed il bordo della cornice una rete, simile a quella da recinzioni, che potrà eventualmente ospitare anche i vostri orecchini, dopo magari averla dipinta di un colore piuttosto neutro che non andrà a "nascondere" eccessivamente i vostri gioielli.

Continua la lettura
59

Un altro espositore facile da realizzare può essere quello ricavato da tavolette in legno.
Prendete una tavoletta e sorreggetela servendovi di un segmento in legno posto alla base, in orizzontale. Apponete dei chiodini, due per collana, che in seguito ricoprirete con dei bottoncini dalle forme e colori più svariati. Come per sopra, rivestite con carte colorate o dipingete la tavoletta secondo il vostro personale gusto, facendo però attenzione, nel caso vogliate utilizzare l'espositore ai mercatini, a non togliere risalto alle vostre collane.

69

Anche il compensato o il polistirolo possono diventare, con un po' di fantasia e creatività, degli ottimi espositori per collane. Vi basterà ritagliare da essi la sagoma di un busto e rivestirla a vostro piacimento. Consiglio di utilizzare la carta di riso, per creare un effetto raffinato ed elegante. Per il supporto del busto, servirà realizzare una forma a trapezio rettangolo, ossia un rettangolo con uno dei suoi lati inclinati. Una volta realizzato anche il supporto, incollatelo sul retro della sagoma del busto.

79

Se volete avere un espositore dalla forma decisamente originale, potrete crearne a forma conica: una struttura minimal che darà il massimo risalto alle vostre creazioni. Prendere un cartoncino e ritagliate un semicerchio. Unite le due estremità del semicerchio a formare un cono e, utilizzando una spillatrice, fissatelo alla base. Ora fissate la punta del cono con del nastro adesivo. Potrete rivestire il cono con del feltro o della carta di riso del colore che preferite e disporvi le collane tutt'attorno.

89

L'ultima idea, infine, è quella che vi permetterà di realizzare un espositore con del materiale riciclato, come il cartone proveniente da una scatola. Dopo aver creato la sagoma ed il supporto posteriore in modo simile a quello descritto nel passo 4 di questa guida, utilizzate della colla a caldo e fissate del cotone idrofilo sul cartone, per poi rivestirlo di stoffa.
Aggiungete gancetti o chiodini ed il gioco è fatto.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scatenate la vostra fantasia: materiali, colori e forme li scegliete voi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un espositore per bracciali

Quante volte capita di non sapere cosa regalare alla propria amica! Cerchiamo come disperate il regalo perfetto nei negozi, spendiamo un sacco di soldi e ...
Bricolage

Come fare un espositore porta smalti

Avere le mani sempre curate è diventato un must. Adesso è possibile imbattersi in una nuova figura professionale: la nail artist. Ovvero l'artista delle ...
Altri Hobby

Come realizzare un espositore per smalti

In questa guida vi illustrerò come realizzare un espositore per smalti, spero che la mia guida sia il più chiara possibile. Vi parlo per esperienza ...
Bricolage

Come realizzare un pannello porta collane

Chi possiede molte collane ed ama collezionarle, sa quanto possa essere difficile, alle volte, tenerle tutte in ordine senza rovinarle. Il bello delle collane, però ...
Altri Hobby

Come riciclare degli appendiabiti

La creatività è una risorsa con mille applicazioni. Essa ha il potere di trasformare qualsiasi oggetto anche più semplice facendo diventare qualcosa di unico, nuovo ...
Bricolage

Come realizzare un espositore per orecchini

A causa della crisi sempre più gente s'è cimentata con il fai-da-te che permette di possedere oggetti originali in maniera molto economica se non ...
Bricolage

Cartone della pizza: 10 idee creative per riutilizzarlo

Tutti coloro che amano il riciclo creativo sono spesso alla ricerca di nuove idee per poter dare una nuova vita agli oggetti più disparati. Ovviamente ...
Bricolage

Come realizzare un rotolo porta collane

La bigiotteria è un accessorio immancabile per ogni donna che ama sfoggiare gioielli di vari colori e forme. I gioielli, o come diceva Marylin Monroe ...
Bricolage

Come realizzare un espositore con i tubi in pvc

Ogni volta che dobbiamo acquistare un oggetto per arredare la nostra abitazione o il nostro negozio, preferiamo rivolgerci presso negozi specializzati per essere sicuri di ...
Bricolage

Come realizzare un porta collane in legno

Le donne sono in possesso di una gran quantità di collane e bracciali, e un modo per averli sempre in ordine e a portata di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.