Come realizzare un finto rivestimento in pietra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I finti rivestimenti in pietra rappresentano oggi una moderna soluzione decorativa per i più svariati tipi di muro. Utilizzati sia per interni che per esterni, essi vengono realizzati con particolari strumenti in vetroresina. I pannelli in finto rivestimento sono prodotti già completamente finiti e possono essere applicati con estrema facilità. La loro migliore caratteristica è che a livello visivo e di immagine non si discostano per nulla dai muri in pietra originale e rappresentano quindi una soluzione davvero adatta che garantisce la massima affidabilità e un sicuro successo. In questa guida vogliamo illustrarvi come realizzare un finto rivestimento in pietra.

26

Occorrente

  • Pannelli in finta pietra, sega di tipo circolare, trapano, viti, stucco, colori,
36

Vediamo ora come porre in opera e come applicare il finto rivestimento in pietra. Per prima cosa sarà necessario munirsi di uno o più pannelli. Come già accennato, questi speciali pannelli sono acquistabili già completamente realizzati e occorrerà tagliarli opportunamente per costituirne la dimensione desiderata. L'operazione di taglio dovrà essere effettuata con un seghetto o con una sega di tipo circolare. Dopo aver tagliato il prodotto, posizionatelo sulla parete che desiderate abbellire avendo cura di incastonarlo con estrema attenzione in modo che questo aderisca perfettamente alla struttura.

46

Ora si tratterà di fissare al muro il finto rivestimento in pietra. Per riuscire in questa operazione dovrete praticare con il trapano elettrico alcuni fori all'altezza delle congiunzioni del pannello. All'interno dei fori occorrerà poi collocare delle viti affinché la struttura possa essere resa completamente stabile. Verificata la stabilità e la solidità del finto arredo in pietra dovrete infine provvedere all'eliminazione delle congiunzioni del pannello.

Continua la lettura
56

Le modalità di "occultamento" delle congiunzioni sono davvero molto semplici. Per l'eliminazione dovrete procedere come segue: prendete uno stucco per coprire completamente le congiunzioni del pannello e applicatelo in modo uniforme lungo tutte le zone del pannello che sono provviste di tali congiunzioni. Ricordatevi di coprire anche le viti e di rifinire il tutto applicando un pizzico di colore nei punti che lo dovessero eventualmente richiedere. Vi ricordiamo che i finti rivestimenti in pietra non hanno bisogno di particolari forme di manutenzione e che sono davvero duraturi nel tempo. Ecco effettuata in poche mosse e con grande semplicità la realizzazione di un finto rivestimento in pietra che renderà la vostra casa davvero esclusiva, moderna ed originale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di provvedere all'eliminazione di viti e punti di congiunzione dei pannelli, assicuratevi che la struttura sia ben fissata e stabile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare un acquario finto

Come avere un acquario in casa senza preoccuparsi dei pesci? Esistono diversi modi per creare un acquario finto, uno di questi, originale ed ecologico allo stesso tempo, consiste nel riutilizzare barattoli e bottiglie per trasformarli in originali oggetti...
Altri Hobby

Come decorare dei piatti con finto pizzo

I mobili del salotti di molte famiglie italiane sono sempre pieni di tantissimi piatti da tempo inutilizzati, spesso tramandati di generazione in generazione. Alcuni saranno piatti di poco valore, semplici, senza alcun disegno mentre altri probabilmente...
Casa

Come Realizzare Un Bosco Finto Per Bambini

Se per far divertire i nostri bambini intendiamo creargli in casa un ambiente con un tema particolare, possiamo ad esempio costruirgli un bosco e fargli vivere le emozioni delle favole. Per ottimizzare il risultato occorre davvero poco, per cui vale...
Bricolage

Come creare un finto legno come sfondo con la tecnica del decoupage

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter creare un finto legno, da utilizzare come sfondo. Il tutto verrà fatto, ricorrendo alla tecnica del decoupage, che ora mai si sta diffondendo tanto ed è diventato il vero hobby di molte...
Bricolage

Consigli per realzizare un finto orto

Chiunque ama l'arte del fai da te ma soprattutto del giardinaggio può apprezzare tutto quello che di seguito ci sarà scritto. L'amore per la nature e per i prodotti naturali fatti in casa con le proprie mani non è una cosa da poco ma per dedicarsi...
Bricolage

Come riprodurre il finto marmo con il decoupage

Il marmo è uno tra i materiali più belli ed eleganti. Si sposa con qualsiasi stile architettonico, dal classico all'iper moderno. Se desiderate una superficie di questo tipo, è possibile utilizzare una tecnica particolare di decoupage che riuscirà...
Bricolage

Come creare un pozzo finto in legno

Se avete un giardino arredato tutto in legno magari con un gazebo e con panche e tavoli della stessa natura, per decorare ulteriormente il contesto, potete aggiungere altri complementi di arredo come ad esempio un pozzo finto. A tale proposito, ecco una...
Giardinaggio

Come costruire un finto pozzo in giardino

Si sta sempre più diffondendo l'abitudine di prendersi cura del proprio giardino o di un piccolo appezzamento di terreno, adibito ad orto, sia per una questione di appagamento che economica. Molti amano coltivare piante, fiori o alberi da frutto, se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.