Come realizzare un flipper di carta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Un flipper semplice di carta è un giocattolo che potrete usare per giocare coi vostri figli, oppure con gli amici, sia fuori casa all'aperto, ma anche dentro casa, ad esempio durante una giornata di pioggia o durante l'inverno. Il costo di tale progetto è limitatamente basso, siccome andrete ad utilizzare oggetti che potrete riciclare. Proseguite la lettura di tale articolo scoprendo come realizzare un flipper splendido, fai da te davvero in un tempo molto ridotto.

27

Occorrente

  • Scatola di cartone
  • Cartoncino rigido
  • Elastico
  • Palline da ping-pong
  • Tappo di plastica
  • Matita e pennarello nero
  • Forbici o taglierino
  • Nastro adesivo
  • Giornale
  • colla vinilica
  • Colori acrilici
37

I tempi per la loro creazione sono davvero molto brevi.
La prima cosa da fare sarà quella di prendere una scatola di dimensioni medie. Aiutandovi con un righello, dovrete tracciare una linea su due lati lunghi del contenitore iniziando da un angolo in alto, ed arrivando fino a metà del lato opposto, perciò dovrete tagliare seguendo le due linee. Ora tracciate anche un segmento orizzontale a metà del lato più corto. Ritagliate in seguito e conservate la parte rifilata. Nel lato corto più in basso dovrete disegnare un quadrato piccolo, più precisamente vicino all'angolo destro e, con forbici a punta arrotondata dovrete tagliare: questo sarà l'ingresso della vostra pallina che poi dovrà essere tirata. Capovolgete la scatola poi attaccate il pezzo di cartone sul fondo (quello che avete messo da parte precedentemente), e cioè col nastro adesivo di carta. Ribaltate nuovamente la pista, poi aiutandovi con una matita ed un piatto di plastica, dovrete disegnare quattro cerchi nel fondo poi ritagliateli col taglierino.

47

Ricoprite l'esterno del vostro flipper con un pezzo di foglio di carta da giornale, poi dovrete fissarlo con la colla vinilica insieme all'acqua. Lungo il bordo dovrete disegnare una linea segmentata e tagliuzzata: dovrete ottenere un margine frastagliato. Sopra ad un cartoncino rigido, che raffigura un rettangolo del formato di centimetri 10X4, dovrete dividerlo in tre parti rispettivamente di centimetri 3, 4 e 3, con la parte centrale di centimetri 4. Ritagliare il rettangolo e poi dovrete piegarlo in corrispondenza delle due linee interne, realizzando delle linguette. Adesso dovrete incollare le due linguette di lato nell'angolo destro in alto della pista: in tale modo la pallina potrà rimbalzare meglio mentre si gioca. Sopra ad un altro cartoncino dovrete disegnare un rettangolo che sia lungo circa centimetri 20, poi dovrete suddividerlo a metà per il lato più lungo. Infine dovrete ritagliarlo poi, aiutandovi con una righello, dovrete piegarlo in due parti seguendo la linea disegnata prima. Piegatelo ancora nuovamente, in modo da creare le linguette di "ancoraggio": ecco che avrete realizzato la rampa di lancio per la vostra bilia.

Continua la lettura
57

Come ultimo passaggio dovrete incollare la vostra rampa vicino all'ingresso del flipper facendo attenzione a non coprire i buchi. Successivamente dovrete disegnare sopra ad un cartoncino di colore bianco tre "doppi" cactus stilizzati lasciando una linguetta alle estremità, in modo da poterli poterli incollare. Piegate le linguette di ciascun cactus poi le dovrete fissare con la colla vinilica alla pista. Attaccate due cactus, ciascuno davanti ad un buco, ed il terzo verso il fondo. Raffigurate una strada che, iniziando dall'ingresso, si dovrà snodare lungo il tracciato passando da ciascun buco. A questo punto dovrete colorare con gli acrilici sia l'interno che l'esterno della pista. Lasciate asciugare e tracciate coi pennarelli alcuni particolari che vi ispireranno al vostro flipper preferito.

67

Dal cartoncino rigido ritagliate un rettangolo piccolo. Ora dovrete piegarlo a metà per il lato lungo, poi fate un taglietto di 1 centimetro attraverso la piega, ripiegando poi verso l'esterno i due pezzi di cartone, per realizzare le alette. Incollate il "corpo centrale". Colorate in seguito poi con l'acrilico rosso, e fate asciugare. Fate un taglio piccolo ad un centimetro di distanza dalle due alette: questa sarà la molla per lanciare la pallina. Tagliate un elastico ed inseritelo nel taglio. Quest'ultimo lo dovrete mettere all'ingresso del flipper. Fate poi due tagli dentro alla rampa di lancio e sul bordo, perciò inserite le due estremità dell'elastico e fissatelo con due nodini. Raffigurate su due palline da ping-pong, gli occhi e il naso di una persona, con un pennarello nero. Colorate con gli acrilici e lasciate asciugare. Ecco il flipper terminato. Che la sfida ora abbia inizio! Mettete la pallina davanti alla molla, tiratela indietro e lanciate. Muovete il flipper in modo che la bilia segua la strada e dovrete soltanto centrare le buche per guadagnare punti! Buon divertimento!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prova gli acrilici ecologici: a volte sono meno coprenti, ma basta dare una mano di colore in più per ottenere ottimi risultati rispettando l'ambiente!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un porta candela con le linguette delle lattine

Riciclare oggetti vuol dire aiutare l'ambiente. L'arte del riciclo appassiona sempre più. Infatti da una piccola cosa insignificante che può finire nella spazzatura creiamo degli oggetti stupendi e unici. L'arte del riciclo ci aiuta ad impegnare il...
Altri Hobby

Come fare un lampadario con le linguette delle lattine

Negli ultimi anni particolarmente in voga è l'arte del riciclo creativo. Con materiali semplice, talvolta anche apparentemente inutili, è possibile realizzare oggetti bellissimi ed assolutamente originali. Riciclare costituisce un beneficio non solo...
Bricolage

Come realizzare una lampada con le linguette delle lattine

L'arte del riciclo creativo, alle volte, può davvero sorprendervi in quanto a fantasia, praticità e facilità: tutti voi avete la possibilità di cimentarvi in un bel lavoretto creativo, utilizzando i materiali più semplici e da riciclare, allo scopo...
Casa

Come costruire una piccola rampa per portatori di handicap nel garage

Al giorno d'oggi si è molto più attenti a risolvere piccole problematiche per i portatori di handicap. In ogni ambito sono state introdotte norme che agevolano le persone colpite da handicap motori o di altro genere, aiutandoli e facilitandone le azioni....
Altri Hobby

Come realizzare un igloo

Se vi piace realizzare oggetti fai da te creativi, sopratutto se si tratta di usare dei materiali che non necessitano sforzi per essere reperiti, allora state leggendo la guida giusta. Nei passaggi descritti qui, troverete infatti tutte le informazioni...
Bricolage

Come realizzare un igloo di cartoncino

Se vi piace cimentarvi nella realizzazione di lavori creativi, soprattutto utilizzando dei materiali di facile reperibilità, allora non potete perdervi questo tutorial: nei passaggi seguenti, infatti, ci occuperemo di spiegarvi come realizzare un igloo...
Bricolage

5 modi per riciclare le linguette delle latine

Il riciclo creativo delle linguette delle lattine, è un modo per rispettare la natura riutilizzando pezzi che invece andrebbero buttati. Infatti in questo caso non si recupera tutto il materiale di una lattina, ma solo una parte di essa. Ma nonostante...
Bricolage

Come costruire una rampa per bici

Se riesci a essere a tuo agio solo quando l'adrenalina sale per l'imminente pericolo, se sei amante dell'avventura ma non hai idea di come iniziare, questa guida potrebbe fare per te. Ci concentreremo nello spiegarvi, in tre brevi passi, come poter costruire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.