Come realizzare un gamberetto di carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come tutti sappiamo, la carta è un materiale davvero molto versatile, infatti, non solo ci permette di poter scrivere qualunque tipo di documento, ma può essere anche utilizzata per realizzare dei lavori creativi, come la carta pesta o gli origami. Ed è proprio di origami che vogliamo parlare qui: si tratta dell'arte giapponese di piegare la carta, in maniera tale da poter creare degli oggetti ben definiti, soprattutto animali e piante. Questi semplici lavori possono essere utilizzati come decorazione per la casa, per un pacchetto regalo o per creare degli accessori unici e originali.  

27

Occorrente

  • Foglio di carta quadrato
  • Forbici
37

Il primo passo da compiere è quello di procurarsi tutto il materiale necessario, ovvero un foglio di carta quadrato (del quale possiamo scegliere sia le dimensioni che il colore) e un paio di forbici. Iniziamo dunque andando a piegare il foglio in due, da un angolo all'altro, in modo da formare un triangolo, quindi riapriamo il foglio. Ora, mantenendo la piega in posizione verticale, bisognerà andare a piegare i due angoli superiori verso il centro, come se si volesse creare il classico aeroplanino. A questo punto ripieghiamo ulteriormente le "ali" che abbiamo creato, in maniera tale da renderle più strette.

47

Procediamo, dunque, andando a piegare i due angoli inferiori verso il centro, e otterremo così un altro angolo. Ora rigiriamo questo angolo e andiamo a piegare in avanti la punta: in questo modo abbiamo realizzato la testa del nostro gamberetto. A questo punto occorrerà utilizzare le forbici, col le quali dobbiamo andare a realizzare dei fori nella parte posteriore della testa, quindi continuiamo a tagliare, formando delle strisce, fino a raggiungere la testa, a livello della quale bisognerà fermarsi. Le strisce che abbiamo appena realizzato non sono altro che le antenne del nostro gamberetto origami.

Continua la lettura
57

L'ultimo passaggio consiste nel realizzare la coda. Per farla bisognerà partire dalla piega centrale e andare a piegare la carta a fisarmonica, fino ad arrivare all'angolo inferiore. A questo punto bisognerà riportare la piega principale verso il centro, unendo così i bordi. Infine, basterà semplicemente tirare verso il basso le pieghe della coda per incurvarlo leggermente, proprio come un vero gambero! In questo modo, attraverso pochi e semplicissimi passaggi avrete realizzato un bellissimo gamberetto di carta!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un ventaglio origami con le copertine delle riviste

In questa guida vedrete come fare un ventaglio origami con le copertine delle riviste. L'arte dell'origami, tramandata per secoli da generazioni. Consiste nel far assumere ai fogli di carta delle forme gradevoli all'occhio umano. Con una semplice copertina...
Cucito

Idee per origami pappagallo

Da sempre gli origami affascinano chiunque si ritrovi a vederli realizzare; la loro diffusione è dovuta a questa splendida pratica nata in Giappone probabilmente legata alla pratica della religione shintoista. In ogni caso, consiste nel piegare dei fogli...
Altri Hobby

Come impermeabilizzare gli origami

Gli origami sono delle caratteristiche e particolari costruzioni che si effettuano piegando artisticamente la carta. Davvero disparate sono le tecniche che consentono simili piegature: in genere tutto prende inizio da un foglio di carta che viene organizzato...
Altri Hobby

Come creare un origami di stoffa

Forse non tutti lo sanno, ma si possono fare gli origami non solo con la carta ma anche con la stoffa. Se si conoscono gli origami di carta, basta trasporre sulla stoffa le stesse mosse che si fanno sulla carta. L'unico problema è che, a differenza della...
Altri Hobby

Come creare gli animali con gli Origami: il Cigno

L'antica arte giapponese degli origami ha raggiunto da tempo anche il nostro Paese. Abbastanza spesso ci troviamo a realizzare delle vere e proprie opere d'arte, semplicemente piegando alcuni fogli di carta non bianca senza l'ausilio della colla. Gli...
Altri Hobby

Come fare una giraffa con gli origami

L'origami è un'antichissima arte nata in Giappone, dopo che i cinesi elaborarono un nuovo materiale per la scrittura. Letteralmente, il vocabolo "origami" significa "carta piegata" e consiste appunto nel fatto di riuscire a creare, attraverso diverso...
Altri Hobby

Come fare un cuore di fiori con l'origami

L'origami è una antica arte nata in Giappone secoli fa, significa piegare la carta. Con gli origami si possono creare dei bellissimi oggetti che possono avere svariate funzioni. Potrete fare dei segnalibri e dei segnaposto personalizzati, oppure potrete...
Altri Hobby

Come fare l'origami di Heavy Rain

Uno dei maggiori titoli per PlayStation 3 uscito nel 2010 è stato sicuramente Heavy Rain, thriller psicologico interattivo basato sulla tragica vicenda di Ethan Mars, alle prese con la sparizione del piccolo Shaun, suo figlio, rapito e tenuto in ostaggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.