come realizzare un girasole portaovetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il periodo pasquale si avvicina e voi vorreste decorare la casa con oggetti a tema, come ovetti, fiori e alberi pasquali? Siete capitati nel posto giusto allora! In questa breve guida scoprire come realizzare un carinissimo girasole portaovetti in feltro. È un'idea simpatica, non solo per decorare la vostra casa, ma anche come possibile regalo pasquale per i vostri amici e parenti. Per realizzarlo non occorrono particolari doti manuali o artistiche. Vi basterà solo seguire i semplici passi qui riportati. I materiali necessari sono pochi ed economici, quindi si tratta di una guida davvero adatta a tutte le tasche. Il risultato finale vi ripagherà ampiamente degli sforzi fatti.

26

Occorrente

  • feltro, forbici, ago, filo
36

Per prima cosa andate in una merceria o in un negozio di bricolage e acquistate dei fogli di feltro giallo, verde e marrone. Tornati a casa disegnate con la matita due cerchi: uno sul feltro di colore verde (di dimensioni maggiori) e uno sul feltro di verde (di dimensioni minori). Ritagliate poi con cura questi cerchi con un paio di forbici curve come quelle utilizzate per tagliare le unghia. Ora prendete nuovamente il feltro verde.

46

Realizzate sei foglie verdi aventi la forma rappresentata in figura. Ora disponetele attorno al cerchio di verde e, utilizzando un ago e un filo verde, cucitele attorno al cerchio e tra loro. Quella che avete realizzata è la base fogliare del vostro girasole. Ora prendete il feltro giallo e ritagliatevi dei petali di forma lanceolata. Ritagliate circa 28 petali. Cucitene 14 attorno al cerchio marroncino.

Continua la lettura
56

Ora prendete i restanti quattordici petali e incollateli con colla a caldo al di sotto degli altri petali precedentemente cuciti attorno al cerchio marrone. Attaccateli in posizione leggermente sfasata. Successivamente collocate la base verde per le foglie sotto i petali gialli. Quindi con un filo marroncino (dello steso colore del cerchio più piccolo) cucite il tutto. In alternativa, potete incollare le due parti (verde e gialla) utilizzando colla a caldo. Terminate l'opera incollando una coccinella di legno (la trovate in vendita nei mercatini) su di un petalo.

66

Se il porta ovetti serve come decorazione per la vostra casa, vi basterà poggiare sul centro del fiore gli ovetti e posizionare il vostro oggetto decorativo dove più preferite. Qualora invece si trattasse di un regalo per un parente o un amico sarebbe opportuno realizzare una confezione. Vi basterà raccogliere i petali del girasole verso il centro. Avvolgete l'intero fiore in della carta regalo trasparente e chiudere con un filo di raso del colore che più vi piace.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un pulcino Pasquale con un batuffolo di cotone

In questa semplicissma guida imparerai a realizzare soggetti pasquali con l'uso di un semplice batuffolo di cotone. Io ti spiegerò come realizzare un pulcino ma poi voi potrete optare anche per altri simpatici e diversi soggetti. La Pasqua è vicina...
Casa

5 consigli per coltivare un girasole

Quando pensiamo a dei fiori, subito ci vengono in mente i colori e i profumi e i vari significati che ogni fiore assume. Il fiore che più di tutti trasmette un senso di gioia e di allegria è, forse, proprio il girasole.  In questa guida troverete 5...
Bricolage

Come ottenere un colorante con il girasole

Il girasole nei suoi fiori e steli contiene un colore naturale ovvero il giallo. Se estraiamo da questo fiore il colore, lo possiamo utilizzare per dipingere le pareti della stanza dei nostri figli, sicuri di non metterli a contatto con pitture nocive...
Bricolage

Come Creare Un Girasole per il Lancio Di Cartoncino

Chi si trova nel campo dell'animazione, o comunque è in perenne contatto con i bambini, saprà certamente quanto sia importante variare i giochi, in modo da mantenere attiva la loro concentrazione. Per poter continuare a giocare, senza perdere l'attenzione...
Giardinaggio

Come Coltivare Un Girasole

Il girasole appartiene alla famiglia delle Asteraceae, ed è ideale per abbellire terrazze e balconi. Questo tipo di fiore è originario del Sud America, e proprio da qui, fu portato e diffuso in Europa dai primi esploratori europei nel 1500. Questo nome...
Bricolage

Come creare un cappello a forma di girasole

Il girasole è un fiore molto bello e proprio per questo motivo sono in molti a preferirlo per realizzare meravigliosi vestitini di carnevale o per creare degli originali cappellini per le loro bambine. Se anche tu prediligi questi fiori e vuoi ispirarti...
Giardinaggio

Come coltivare un girasole in vaso

Tra i fiori più belli che Madre Natura ci offre il girasole è senza alcun dubbio quello che esprime in modo preponderante un senso di allegria e di vitalità. Già a partire dal suo nome, fino a finire ai colori accesi della corolla, il girasole è...
Bricolage

Come realizzare un girasole con il fimo

All'interno di questa guida, vi illustrerò come realizzare un fiore originale e soprattutto colorato, che è nella fattispecie il girasole, utilizzando il fimo. Se anche voi avete voglia di dar sfogo alla vostra fantasia e desiderate sapere come realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.