Come realizzare un grembiule da cucina per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Solitamente i piccoli vogliono immergersi nei lavori domestici, sempre accompagnati passo passo per aiutare i propri genitori con le faccende di pulizia, ma anche in cucina: magari ci sono quelli che amano i dolci e che vorrebbero imparare a farli da soli. Così, certe volte, la mamma o il papà, accolgono la richiesta dei bambini e decidono di farli diventare cuochi per qualche giorno. Naturalmente si sporcano in questo lavoro che non è per niente semplice. Perciò, vediamo come realizzare un grembiule da cucina per bambini in due modi: quello da cucire e quello più facile per chi non riesce, rendendo ancora più bella la loro esperienza tra i fornelli!

26

Occorrente

  • Panno o tovagliolo
  • Stoffa
  • Forbici
  • Metro
  • Cartamodello
  • Nastri (o strisce ricavate dalla stoffa)
  • Ago e filo (se decidete di realizzarlo con il primo metodo)
36

Ovviamente per questo lavoro così semplice, necessitano: un po' di stoffa, anche un panno bianco o a fantasia, forbici da cucito, filo, un foglio grande (per la forma del grembiule), il metro e (se volete) potrete realizzare dei ricami da cucirvi sopra il grembiule, magari fatti con la lana, con il pizzo, merletti etc.. O anche un cartoncino con qualche stampa di personaggi per bambini.
Per prima cosa, disegnate dunque sulla cartamodello, metà grembiule. Fissate la carta sul panno e ritagliate.

46

Adesso, dopo aver preso la forma, rifinite i bordi del grembiule col l'orlo (a mano o con la macchina da cucire). Dopo di ché, pensate alle decorazioni: per le femmine, potrete pensare ad una balza attaccata alla fine del grembiule o al collo; per i maschietti, una grande tasca al centro del grembiule. Un'altra idea è quella di ricamare il nome del bambino sul grembiule. Infine, ritagliate delle fasce che serviranno a legarle al collo e alla vita del bambino (quindi ritagliate, rifinite l'orlo e cucitele ai bordi del collo e lungo i fianchi del grembiule).

Continua la lettura
56

L'altro modo per realizzare un grembiule da cucina per bambini è quello di prendere un panno (di quelli che utilizzate per asciugare i piatti). Sono molto più sbrigativi se volete realizzare il grembiule, poiché gli orli sono già fatti! L'unica cosa che dovete fare è quella di piegare la punta di sopra all'interno oppure, se posizionate diversamente il panno, vi usciranno fuori due angoli: girateli all'interno e fissateli con una spilla o con un nastro adesivo. Alla fine attaccate i nastri per legare il grembiule (sempre al collo e alla vita). Quest'idea è ottima se avete bambini davvero piccoli e dei tovaglioli a fantasia che non usate! Potete anche utilizzare dei bottoni automatici nel retro del grembiule, rendendo ancora più autonomi i bambini, evitando quindi di legare i nastri.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Decorate a più non posso: ricordate che è per un/una bambino/a!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un grembiule natalizio

I grembiuli sono molto utili quando si deve cucinare. In commercio se ne trovano di diverse fatture, legati a diverse tematiche, oppure in una veste più classica. Una via di mezzo che senza dubbio ci riporta alla mente dolci ricordi è un grembiule in...
Cucito

Come realizzare un grembiule da cucina con una vecchia camicia

L'idea è sempre quella di riciclare e vi sono tanti modi per poterlo fare. Se ad esempio avete una vecchia camicia potrete tranquillamente riutilizzarla senza doverla buttare. Nella guida spiegheremo infatti come realizzare un grembiule di cucina: non...
Cucito

Come creare un grembiule di jeans

I lavoretti "home-made" specie se finalizzati al recupero e riutilizzo di oggetti esistenti sono sempre molto apprezzati. Nella guida che segue, in particolare, vedremo come creare un grembiule di jeans in modo semplice e veloce ottimizzando al massimo...
Cucito

Come realizzare un grembiule con pettorina da cucina

Il cucito è una forma di arte che rende reale ciò che viene rappresentato su un foglio o su uno schermo. Ovviamente, ci riferiamo ad indumenti, che possono essere maglioni, magliette, camicie, pantaloni, calze, ecc; ma anche ad oggetti più complicati...
Cucito

Come decorare un grembiule da giardino

Il grembiule da giardino è un accessorio indispensabile, che non deve mai mancare nell'inventario di tutti coloro che sono appassionati dell'arte del fai da te, in particolar modo del giardinaggio. Questo grembiule è molto utile perché perché permette...
Cucito

Come cucire un grembiule da giardinaggio con il jeans

Il jeans è un materiale molto sfruttato, da tantissime persone: si tratta di un capo d'abbigliamento che non passa mai di moda, tutt'al più si modifica. Si modifica per quanto riguarda il colore, gli strappi, la lunghezza, la larghezza, zampa d'elefante,...
Bricolage

Come realizzare un grembiule da cucina in tela cerata

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un grembiule, da cucina, il tutto creato in tela cerata. Grazie al metodo del fai da te, anche noi, potremo creare qualcosa di unico e speciale per la nostra cucina,...
Casa

Come fare un grembiule porta attrezzi senza cucire

Un grembiule porta attrezzi è sicuramente un accessorio utile e versatile. Potrebbe essere un'idea regalo anche in vista della festa del papà. In questa guida vedremo come fare un grembiule porta attrezzi, ma senza cucire. Il procedimento richiede solamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.