Come realizzare un letto con i bancali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sono molte le persone appassionate di bricolage; oltre alla soddisfazione di realizzare qualcosa con le proprie mani e a dare spazio allo spirito creativo, questa attività consente un notevole risparmio in termini di risorse. Anche dei bancali, la cui funzione primaria è quella di trasportare della merce, possono essere utilizzati per arredare con fantasia ambienti come il salotto o la camera da letto. Nella presente guida verrà indicato, in proposito, come realizzare un letto con i bancali; si tratta di un'idea originale che non necessita di grande manualità per essere portata a termine.

25

Occorrente

  • 4 o 8 bancali (rispettivamente per letto singolo o matrimoniale)
  • levigatrice elettrica
  • carta vetrata
  • vernice protettiva per il legno
  • vernice colorata per il legno
  • qualche vite lunga 20 cm
  • un avvitatore elettrico
  • qualche rotella (eventuale)
35

Prima di iniziare il lavoro un consiglio è quello di accertarsi sulla provenienza dei bancali; trattandosi di materiale che viene impiegato per trasportare molte tipologie differenti di merci e in diversi luoghi assicurarsi che i bancali siano in condizioni igieniche ottimali. Dopo aver recuperato i bancali (ne serviranno 4 per realizzare un letto singolo oppure 8 per un letto matrimoniale) preparare gli accessori da impiegare per la costruzione del letto. Dovranno essere tenuti a portata di mano una levigatrice elettrica, della carta vetrata, una vernice protettiva apposita per il legno, della vernice colorata (sceglierne una adatta al legno), qualche vite (lunga circa 20 centimetri), un avvitatore elettrico e delle rotelle; queste ultime potranno essere eventualmente poste sotto al letto per assicurarne la mobilità.

45

La prima operazione da compiere sarà levigare i bancali con la levigatrice elettrica; operare con attenzione per cercare di eliminare qualunque imperfezione e per arrotondare gli angoli scheggiati o eccessivamente appuntiti. Estrarre con una pinza anche gli eventuali chiodi presenti nelle estremità; se l'operazione dovesse risultare troppo difficile batterli con un martello per farli entrare completamente nel legno. Applicare la vernice protettiva con un pennello e, quando lo strato sarà asciutto, dipingerlo utilizzando una vernice del colore preferito. Attendere che anche questo strato si asciughi, quindi passare la carta vetrata per uniformare la superficie.

Continua la lettura
55

A questo punto rovesciare i bancali e affiancarli ad altri bancali, in modo da lasciare spazio sufficiente all'interno per poter inserire un materasso (singolo o doppio a seconda del letto che si desidera creare). Usare le viti e l'avvitatore per unire i bancali tra loro; la lunghezza delle viti dovrà essere sufficiente da consentire alle stesse di trapassare il bancale. Applicare le eventuali rotelle alla base con altre viti. Conclusa la struttura il lavoro è praticamente ultimato; per chi lo desidera rimarrà soltanto da realizzare la testiera, sempre utilizzando dei bancali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Idee per realizzare una sedia con i bancali

I bancali, dal nome anche di "pallets" o di "pedane", sono delle strutture leggermente sopraelevate da terra con degli appositi piedini. Dalla forma piana e rettangolare, si compongono solitamente in legno. Servono per il sostegno ed il trasporto delle...
Bricolage

Come costruire un divano con i bancali

In questi tempi si sente molto parlare di eco-sostenibilità e riciclo, ed ecco perchè, prendendo spunto proprio da questi importanti temi della società odierna, l'idea di oggi è quella di riutilizzare materiali di recupero per realizzare oggetti frizzanti...
Altri Hobby

Come costruire un porta tv con i bancali

I bancali, per chi non lo sapesse, sono le pedane utilizzate nei negozi per supportare i colli dei prodotti da esporre, o, più semplicemente, facilitano il trasporto delle merci tra un corridoio ed un altro all'interno di un magazzino mediante l'utilizzo...
Bricolage

Dieci idee per arredare coi bancali

I bancali o pallets ovvero dei supporti in legno disponibili di svariate forme e dimensioni e specifici per la movimentazione di merci pesanti, si possono riciclare in modo creativo e realizzare quindi mobili e suppellettili per la casa, il terrazzo e...
Bricolage

Come realizzare una parete divisoria con i bancali

Per conferire uno stile rustico ad una stanza della tua abitazione un'idea originale potrebbe essere la realizzazione di una parete divisoria fatta con i pallet comunemente chiamati bancali. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e...
Bricolage

Come trasformare dei bancali in mobili da giardino

I bancali in legno meglio conosciuti come pallet, oggi vengono utilizzati sia in casa che all'aperto per creare delle eleganti strutture che in taluni casi possono diventare anche dei funzionali mobiletti. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni...
Bricolage

Come costruire un divano con bancali di legno

I bancali di legno, meglio noti con l'appellativo di pallets, sono molto indicati per la realizzazione di svariati mobili della casa e del giardino. In questo tutorial, nello specifico, vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
Casa

Riciclo creativo: arredare con i bancali

Il riciclo creativo rappresenta un modo particolarmente utile ed apprezzato. Negli ultimi anni, tale tecnica è diventata sempre più diffusa e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che colpisce attualmente la maggior parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.