Come realizzare un maglione da uomo ai ferri

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un regalo comprato in un negozio non ha uguale impatto di quello realizzato con il fai da te, a maggior ragione se esso è per la persona amata. Questa guida ha lo scopo di spiegare come realizzare un maglione da uomo ai ferri, se la scelta è quella di farlo con la scollatura a giro, con 1 treccia sui lati del davanti e per una taglia 48/ 50. Per questo lavoro abbiamo bisogno di: 600 grammi di lana pettinata, un paio di ferri numero 3, uno numero 4 e di un ferro ausiliare a due punte.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ferri n. 3,
  • Ferri n. 4,
  • Ferro ausiliare con due punte,
  • 600 gr. da lana pettinata
36

È opportuno iniziare con un campione per avere dimestichezza con le misure. 5 x 5 cm. Equivalgono a 10 maglie e 14 ferri. Per fare le trecce usiamo: 1°, 3°, 5°, 7° ferro sul rovescio: 2 diritti, 8 rovesci, 2 diritti. 2°,4°, 8° ferro: 2 rovescio, 8 diritti, 2 rovesci. 6° ferro: 2 rovesci, treccia di 8 davanti, 2 rovesci. Facciamo il dietro del maglione con i ferri n. 3; creiamo 105 maglie e lavoriamo a coste per 7 cm. E ultimiamo con 1 ferro sul diritto. A questo punto usiamo i ferri n. 4 a maglia rasata fino alla misura di 38 cm, in seguito iniziamo gli scalfi. Per questi ultimi intrecciamo 6 maglie all'inizio dei 2 ferri e scalando 1 maglia per ogni lato, ogni 2 ferri; questa operazione va ripetuta 4 volte. Con 85 maglie poi otteniamo uno scalfo di 23 cm di altezza. Per fare le spalle, all'inizio dei 6 ferri, intrecciamo 9 maglie e mettiamo in attesa le restanti 31.

46

Con i ferri n. 3 creiamo il davanti con 111 maglie, lavoriamo a coste per 7 cm. E terminiamo con 1 ferro sul diritto. Utilizziamo i ferri n. 4 con il rovescio: 18 rov., 2 dir., 8 rov., 2 dir., 51 rov., 2 dir., 8 rov., 2 dir., 18 rov.. Per il diritto: 18 dir., 2 rov., treccia di 8 (dav.), 2 rov., 51 dir., 2 rov., treccia di 8 (dav.) 2 rov., 18 dir., continuiamo a a maglia rasata con il motivo a trecce e lavoriamo su 12 maglie e 8 ferri. Per gli scalfi: proseguiamo diritto sulle restanti 91 m. Fino a raggiungere la misura di 13 cm; terminiamo con 1 ferro al rovescio. Passiamo alla scollatura che facciamo su 34 m., Intrecciamo 2 m. All'inizio del ferro e diminuiamo 1 maglia al bordo del collo ogni 2 ferri per 5 volte. Proseguiamo diritto su 27 m.; lo scalfo deve misurare 23 cm. Per la spalla, invece, intrecciamo 9 m. All'inizio di ogni secondo ferro. Lasciamo in attesa le 23 m. Centrali, attacchiamo il filo alla maglia seguente e lavoriamo l'altra metà in senso inverso.

Continua la lettura
56

Le maniche le facciamo con i ferri n. 3. Avviamo 47 m. E lavoriamo a coste per 7 cm., con i ferri n. 4 a maglia rasata aggiungiamo 1 maglia ad entrambi i lati, ogni 6 ferri, per 15 volte. Adesso diritto su 77 m.; il pezzo deve misurare 48 cm.. Intrecciamo 6 m. All'inizio dei 2 ferri, diminuiamo 1 maglia da entrambi i lati ogni 2 ferri per 15 volte. Intrecciamo 2 m. All'inizio dei 4 ferri e poi le restanti 27. Per fare il bordo del collo: iniziamo dalla spalla sinistra, con i ferri n. 3, riprendiamo 26 maglie lungo lo scollo, le 23 maglie in attesa, le 26 maglie lungo l'altra metà dello scollo e le 31 maglie in attesa del dietro; lavoriamo su queste 106 maglie per 15 ferri. Per completare il lavoro cuciamo la spalla sinistra, il bordo del collo, i fianchi e le maniche. Pieghiamo il bordo del collo e lo fissiamo all'interno con un sottopunto.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Realizzare Ai Ferri Il Punto Trapunta Diagonale

Al giorno d'oggi ci sono ancora moltissime persone che amano realizzare dei lavori con i ferri da maglia. Alcuni preferiscono cucire alla vecchia maniera ...
Cucito

Come fare un gilet di lana imbottito con la pelliccia

Cosa c'è di più caldo di un gilet di lana imbottito con la pelliccia?! Sta arrivando il freddo e probabilmente vi state cimentando nella ...
Cucito

Come fare uno zaino portabebè all'uncinetto

Per le mamme amanti delle lavorazioni ad uncinetto, proviamo ad ideare un simpatico zaino a sacco, portabebè, ideale per le passeggiate nelle giornate miti e ...
Cucito

Come Fare Un Copriletto Di Tulipani

L'artigianato è una longeva arte. Essa porta nelle case nostre prodotti di qualità ed al tempo stesso originali. In tale articolo vi andremo ad ...
Cucito

Come confezionare una blusa polo ai ferri

Se siete degli amanti dei lavori fai da te, e in particolare di realizzazione di vestiti per voi stessi o per amici creati con i ...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto A Lisca Interrotta

La lavorazione ai ferri è una delle tecniche di ricamo più antiche, ma che ancora oggi viene eseguita anche dalle donne più giovani per la ...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto grandi pois

Il lavoro a maglia senza dubbio è una passione che rilassa e distende. Agli inizi non è facile eseguire tutti i vari punti, infatti se ...
Cucito

Come Lavorare Una Maglia Bimba Ai Ferri Uncinetto E Ricamo Silk Ribbon

Per vestire la vostra bimba, grande o piccola che sia, con fantasia ed eleganza, vi propongo una bella maglia lavorare ai ferri, all'uncinetto e ...
Cucito

Come realizzare Una Coperta Con Le Nappe

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici ...
Cucito

Come fare un blazer per bimbo

Il blazer per il bimbo è lavorato a coste ritorte con i ferri n 3 e la lana colore azzurro, ha il collo a uomo ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.