Come realizzare un mandala all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per rilassare la nostra mente sfruttando la cromoterapia, è possibile utilizzare i mandala ovvero dei cerchi concentrici finemente lavorati che con svariati colori, servono proprio per apportare dei benefici. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida, vediamo come realizzare un mandala con la tecnica dell’uncinetto.

25

Occorrente

  • Uncinetto n.3
  • Fili colorati
  • Canovaccio
35

Per questo paziente lavoro, è necessario disporre ovviamente di un uncinetto del tipo n. 3, e di fili con svariate tonalità di colore. Con tutto l’occorrente a disposizione, vediamo dunque come procedere per realizzare il nostro personale mandala, adottando una serie di punti tra i più comuni della tecnica dell’uncinetto, e che possono variare in base al disegno che intendiamo impostare.

45

Per prima cosa, iniziamo ad utilizzare l’uncinetto con un colore che rientra nei nostri piani, e che dovrà rappresentare la parte centrale del mandala. L’ideale sono in questo caso, una sequenza di 5 punti a catenella. Una volta raggiunto questo numero, la chiudiamo applicando invece un punto passato. Adesso nella prima catenella, facciamo passare un filo di colore diverso e lo trasportiamo poi nelle due successive dispari, ovvero la 3 e la 5. A questo punto sempre con l’uncinetto, realizziamo 11 mezzi punti a maglia alta. Per ottimizzare il lavoro, è tuttavia conveniente usare un canovaccio di legno circolare, in modo che alla fine ci ritroviamo proprio con un efficace mandala, avente lo stesso diametro. Inoltre il cerchio di legno ci ritorna utile per lavorare il suddetto mezzo punto alto, facendovi passare il filo, e poi ritornare sulla punta dell’attrezzo ed estrarlo. Una volta creati poi sull'uncinetto 3 anelli, il filo lo inseriamo in tutti i corrispondenti occhielli, in modo che risultino quanto più stretti possibili.

Continua la lettura
55

A questo punto il lavoro è ben indirizzato; infatti, avendo reimpostato il cerchio, facciamo un secondo, cambiando di nuovo il colore del filo, e lavorando stavolta solo su due punti a catenella e soltanto con un mezzo punto alto. Sulle restanti catenelle, sono poi sufficienti 2 mezzi punti per ogni maglia. Completato anche il secondo cerchio, passiamo al terzo cambiando di nuovo il colore del filo, e proseguendo con due punti a catenella, e alternando in ognuna 2 e 3 mezzi punti alti. Su questa falsa riga, completiamo poi il cerchio, ottenendo alla fine il diametro stabilito, che ci consente di completare il mandala ed esporlo nella nostra stanza, in modo da guardarlo e rilassarci, grazie proprio ai sui effetti cromatici dettati dai fili perfettamente affiancati gli uni agli altri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come colorare i mandala

Colorare i mandala è un'attività benefica per la mente. Disegnare e colorare i mandala è un prendersi dei momento solo per se stessi e attivare la concentrazione. Colorare i mandala aiuta a migliorare la capacità d'attenzione, la memoria e la creatività....
Altri Hobby

Come disegnare un mandala

I mandala sono dei disegni che trascendono il significato stesso del disegno. Sono una forma particolare di meditazione capace di donare equilibrio e pace mentale a ognuno di noi. Concentratevi sempre sul centro di disegno mentre disegnate per avere un...
Cucito

Come realizzare un mandala di tessuto

Se siete appena tornate da un viaggio in Oriente e siete rimaste affascinate da tante bellezze, potete rimediare alla nostalgia del viaggio, realizzando un mandala di tessuto. Si tratta infatti di un cerchio che in queste zone rappresenta molto per le...
Casa

10 modi alternativi di usare in casa la carta da forno

Avete presente la carta da forno un po' impermeabile che utilizzate solitamente per infornare le vostre specialità? L'utilizzo della carta da forno è essenziale per alcuni motivi: se abbiamo delle teglie un po' rovinate quindi non più aderenti, la...
Altri Hobby

Come realizzare un cavallino di lana

Quanto può essere gratificante e divertente dare vita a piccole creazioni totalmente homemade? Moltissimo! Impegnarsi in qualcosa di fantasioso e creativo può infatti aiutarci nella concentrazione e nell'ardua impresa di rilassarci. Perché allora non...
Cucito

Come fare una rosa a uncinetto

La lavorazione all'uncinetto è una tecnica che permette di realizzare oggetti deliziosi. Per lavorare all'uncinetto serve una certa manualità e la combinazione di alcuni punti fondamentali come le catenelle, le maglie basse o bassissime, alte o alte...
Cucito

Come realizzare uno scialletto di organzino

Uno scialletto in organzino, rappresenta il capo ideale da indossare nelle mezze stagioni, quando non fa né freddo e né caldo; può essere indossato su qualsiasi tipo di abbigliamento. Per realizzarlo è necessario saper lavorare all'uncinetto. Ecco...
Cucito

Come realizzare un centro bianco con farfalla a filet

Un centro con farfalla a filet, si abbina molto bene in una cameretta, poiché può essere realizzato anche di tanti colori. Un centro invece, bianco con farfalla, può essere abbinabile a qualsiasi stanza, in quanto è molto elegante. Per realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.