Come Realizzare Un Ombrello Da Sposa Ripara-riso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il matrimonio per una coppia è un evento molto importante perché segna l'inizio di una nuova fase del rapporto e la formazioni di una nuova famiglia. Affinché il giorno del matrimoni sia tutto perfetto, dovremo necessariamente curare ogni minimo dettaglio e per farlo potremo prendere spunto dalle tantissime guide presenti su internet, redatte da altri utenti che hanno già compiuto questo importantissimo passo e che potranno aiutarci fornendoci moltissime indicazioni e consigli che riguardano il giorno del matrimonio. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare con le nostre mani un bellissimo ombrello da sposa ripara-riso.

25

Occorrente

  • un ombrello bianco
  • sacchetti di plastica di varie sfumature di colore
  • pennarello nero
  • cartoncino nero
  • pistola per colla a caldo
  • centrini di pizzo o carta fiorata da découpage
35

Per realizzare questo speciale e delizioso ombrello da sposa ripara-riso, procuriamoci dei sacchetti di plastica di vari colori e sfumature, ma sempre abbinati cromaticamente tra di loro. Ritagliamo da essi delle strisce alte circa 8 centimetri e ripieghiamole su loro stesse, in modo da formare un quadrato. Prepariamo poi una mascherina di cartoncino a forma di fiore, appoggiamola sul quadrato di plastica e riportiamo il contorno con il pennarello nero.

45

Adesso non dovremo fare altro che ritagliare la forma del fiore, stando molto attenti a tenere bene uniti i vari strati dei sacchetti di plastica con le mani. Separiamo quindi uno ad uno i fiorellini ottenuti ed abbiniamoli tra loro secondo le diverse sfumature di colore. Il sacchetto di plastica conferisce a queste decorazioni una bella leggerezza e trasparenza che renderà l'ombrello da sposa incantevole ed elegante.

Continua la lettura
55

Quando saremo soddisfatti degli abbinamenti per le decorazioni dell'ombrello ripara-riso da sposa, prendiamo del filo da cucito bianco e, con un piccolo ago a punta sottile, cuciamo i fiorellini uno ad uno sul bordo dell'ombrello da sposa, sovrapponendoli leggermente tra loro. Se vogliamo dare un ulteriore tocco di colore, prendiamo dei nastrini colorati dello stesso colore dei fiori e raggruppiamoli in modo da formare un fiocco da incollare al manico dell'ombrello. Potremo personalizzare il nostro ombrello ripara-riso come desideriamo, ispirandoci ai colori degli abiti delle damigelle della sposa oppure scegliendo tonalità delicate come il rosa ed il lilla. Rivestiamo infine il manico dell'ombrello da sposa con della stoffa colorata oppure decoriamolo con la tecnica del découpage, incollando ritagli di carta fiorata oppure dei piccoli centrini in pizzo bianco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come realizzare un appendiabiti con manici di ombrello

Gentilissimi lettori, nella guida che seguirà avremo l'occasione di argomentare su come realizzare un appendiabiti con dei manici di ombrello. Quindi, sarà una guida improntata sul fai da te, che di questi tempi è sicuramente un settore che sta rifiorendo,...
Cucito

Come fare un ombrello di pizzo per la sposa

Un vecchio e noto proverbio dice che una giornata di pioggia è per ogni sposa sinonimo di fortuna, ma nonostante ciò, nella giornata di questo indimenticabile evento, è probabile che tutte le coppie preferiscano svegliarsi con un bel cielo azzurro...
Bricolage

Come personalizzare il manico di un ombrello

L'ombrello è uno oggetto che chiunque può utilizzare per ripararsi dalla pioggia e, perché no, anche dal sole. Non si è in grado di stabilire una data esatta in merito alla sua invenzione, ma non vi è alcun dubbio sul fatto che si tratti di un accessorio...
Bricolage

Come riparare un ombrello

Le giornate piovose, si sa, ci costringono ad uscire di casa provvisti almeno di un ombrello. Capita spesso che, nella fretta di aprirlo o di riporlo nella custodia, l'intelaiatura subisca dei notevoli danni e che i raggi possano piegarsi o addirittura...
Bricolage

Come riciclare i manici di ombrello

L'ombrello è un oggetto indispensabile, compagno fidato dei giorni di pioggia, soprattutto in questi ultimi anni particolarmente piovosi. Purtroppo il vento, la grandine e l'usura possono portare a danneggiare gli ombrelli irrimediabilmente in poco tempo....
Bricolage

Come decorare un ombrello per un matrimonio

Un matrimonio sotto la pioggia dovrebbe essere sinonimo di buona fortuna, ma ogni coppia di sposi si augura sicuramente di potersi recare all'altare in una bellissima giornata di sole. Tuttavia fissando le nozze in un giorno d'autunno oppure durante l'inverno,...
Bricolage

Come decorare un ombrello trasparente

Gli ombrelli da pioggia sono degli oggetti molto comuni, che tutti possiedono. Questi oggetti spesso non hanno un bellissimo aspetto, tant'è che i colori e le fantasie sono svariate e non sempre sono delle migliori. In particolar modo, in questa guida...
Bricolage

Come riparare un ombrello pieghevole

Anche se siamo in una società che spinge ad essere ormai devoti alla filosofia dell'usa e getta, le contingenze economiche degli ultimi tempi stanno riportando in auge l'importanza del riciclo e delle riparazioni, affinché si possa evitare di sprecare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.