Come realizzare un orto

di Brunella Farina difficoltà: media

Come realizzare un orto Coloro che hanno a disposizione un fazzoletto di terra, possono, con un po' di passione e di pazienza, creare un piccolo orto, seguendo poche e facili regole. L'orto, infatti, è assolutamente facile da realizzare e può essere produttivo 365 giorni all'anno. Sono numerosi i vantaggi che derivano dall'avere a disposizione un piccolo orto: innanzitutto consente un risparmio monetario, in secondo luogo è un passatempo piacevole e stimolante e, in terzo luogo, dà la possibilità di avere in tavola prodotti sempre freschi e genuini. Vediamo nel dettaglio come è possibile realizzare un orto.

Assicurati di avere a portata di mano: Giardino piante o semi di stagione attrezzature agricole

1 Nel caso in cui abbiate a disposizione un pezzo di terra sufficientemente grande, suggeriamo di scegliere una zona soleggiata e riparata dal vento e dalle gelate invernali.
Per proteggere l'orto dalle estemporanee incursioni di bambini e/o animali domestici troppo vivaci si consiglia di recintarlo; spesso e volentieri, infatti, i cani scavano o corrono attraverso le coltivazioni danneggiando le piantine in fase di crescita. Le possibili recinzioni per tutelare il vostro orticello sono molteplici: dal nastro in pvc, alla fascia murata alla vera e propria recinzione in muratura.

2 Si può iniziare a coltivare l'orto in qualsiasi periodo dell'anno; tra i link utili e i riferimenti troverete una pagina contenente il calendario della semina, che può essere un ottimo supporto per i principianti. Si consiglia, inoltre, ai meno esperti di iniziare a coltivare ortaggi che non richiedono complesse procedure (sempre tra i riferimenti troverete alcuni esempi utili in tal senso).

Continua la lettura

3 La coltivazione può avvenire con la semina o in seguito all'acquisto di piantine già cresciute.  Potrete, dunque, scegliere in base alle vostre esigenze; se siete appassionati di giardinaggio e avete un po' di tempo a disposizione vi consigliamo di comprare bustine di semi da piantare in un primo momento in appositi vasetti e, successivamente, nel terreno.  Approfondimento Come realizzare un orto biologico (clicca qui) Se invece non avete troppo tempo da dedicare al vostro orto, potrete acquistare dei pots di piante.  Il prezzo per ogni piantina è piuttosto modico: circa 20 centesimi.  Pertanto, in ogni caso, non dovranno essere affrontate grandi spese.. 

4 Prima di iniziare qualsiasi coltivazione dovrete, preventivamente, preparare il terreno. Bisogna prima fertilizzarlo e poi smuoverlo per bene, in quanto, per rendere il suolo tenero, è necessario frantumare eventuali zolle presenti. A tal fine è possibile utilizzare una motozappa o, in alternativa, una zappa a mano e un rastrello.

Non dimenticare mai: Prima di chiudere questa pagina visita alcuni dei riferimenti qui sopra

Come creare un orto verticale Come iniziare a coltivare un orto Come affittare un orto a Milano Come richiedere un orto urbano

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili