Come realizzare un orto urbano verticale con un pallet

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per chi abita in città e quindi non può disporre di un orto tradizionale, vi sono molte possibilità tuttavia di poter realizzare in poco tempo e con pochissima spesa uno spazio dedicato alla crescita di ortaggi, frutta e verdura. Basterà solo avere le idee chiare e metterle in pratica nel modo migliore. In questa guida vogliamo illustrarvi come realizzare un orto urbano verticale con un pallet. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

26

Occorrente

  • 2 tavole di pallet, telo di plastica, terriccio, semi, sistema di irrigazione, supporto in legno per le piante.
36

Reperire le pedane di legno

Per prima cosa occorre sapere che i pallet sono delle pedane in legno che solitamente vengono utilizzate per il trasferimento e il trasporto di alcuni tipi speciali di merci. Come prima regola dunque, per costruire un orto urbano, è necessario reperire alcune pedane di questo materiale. Esse si trovano con molta facilità all'interno di piccoli o grandi magazzini. Ricordate inoltre che una buona soluzione per ottimizzare tutti gli spazi, è quella di pensare ad un orto che venga sviluppato in senso verticale. Perché, si sa, in città gli spazi verdi possono essere creati solo organizzando o adibendo al meglio spazi particolarmente angusti.

46

Ricoprire le fessure col terriccio

Iniziate ora la realizzazione del vostro orto urbano verticale. Disponete uno o più pallet sulla superficie del vostro terrazzo cittadino e iniziate a ricoprirli con un telo di plastica. Ciascuna fessura del pallet dovrà essere ricoperta poi di terriccio. Sarà proprio in queste zone che dovranno successivamente essere piantati i semi delle diverse varietà di fiori, piante, frutti o verdure che si intenderà coltivare.

Continua la lettura
56

Realizzare un impianto di irrigazione

Il pallet dovrà essere ancorato al terreno mediante alcuni chiodi, che siano in grado di mantenere ben salda l'intera struttura. Ovviamente, prima di applicare le tavole di pallet, assicuratevi che queste siano nuove, non deteriorate e che il legno non presenti fori o danneggiamenti. Infine, dopo aver costituito il vostro orto urbano, realizzate anche un impianto per l'innaffiatura dell'orto stesso, magari che sia provvisto di irrigazione a pioggia, in modo da raggiungere l'intera superficie del piccolo orto. Ora l'orto dovrà esser disposto in verticale. Questo significa che le singole colture previste, dovranno ricevere i giusti supporti per svilupparsi, appunto, verticalmente. Dotate quindi le singole piantine di supporti in legno posti in verticale che possano accompagnare in senso armonico la nascita e la crescita delle varie colture. Una soluzione davvero ideale anche per guadagnare spazio prezioso. Ecco realizzato in pochissimo tempo e con materiali molto semplici ed economici (come i pallet), un orto urbano verticale degno del più abile dei giardinieri!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sistemate il vostro orto urbano in una zona non direttamente esposta ai raggi del sole ma che goda comunque di sufficiente luminosità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Idee per creare un orto verticale con i pallet

L'idea di riciclare in modo creativo i pallet è senz'altro graziosa. Il pallet è uno dei quegli oggetti che si vedono ovunque. Sicuramente vi chiederete che fine facciano una volta utilizzati. I vegetali da giardino, inoltre, creano un effetto visivo...
Bricolage

Come creare un orto verticale con i pallet

Siete amanti della frutta e della verdura e vi piacerebbe poter avere un orto in balcone, ma non avete tanto spazio? Niente paura. Vi sorprenderà sapere che potrete facilmente creare il vostro piccolo orto in casa seguendo le indicazioni di questa breve...
Giardinaggio

10 errori da evitare quando si fa un orto urbano

L'orto urbano rappresenta una soluzione "green" davvero molto di moda. Sono infatti molte le persone che, pur abitando in contesti cittadini, desidera vivere nel verde e al tempo stesso beneficiare di tutte le bontà che la terra può offrire. Ecco quindi...
Giardinaggio

10 mosse per realizzare un orto urbano

Negli ultimi anni, si sente sempre più spesso parlare di orti urbani. Ma cosa sono? L'orto urbano è una grande risorsa collettiva, che avvicina le persone verso un più consapevole utilizzo delle aree urbane verdi. Ll terreno da coltivare può essere...
Bricolage

Come utilizzare i pallett per creare un orto verticale

Il rispetto, per la natura, per il territorio e per l'ambiente, dovrebbe essere insegnato fin dai banchi di scuola; così come il recupero di materiali di scarto, che potrebbero essere trasformati in deliziosi elementi d'arredo, per l'ufficio, per la...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in terrazzo

Sei un amante del verde ma non hai abbastanza spazio in casa per poter tenere un orto? Preferisci coltivare da solo le piante e le erbe aromatiche, anziché comprarle al supermercato? Bene, questa guida è rivolta a te! Infatti, negli ultimi anni si stanno...
Giardinaggio

Come creare un orto rialzato in terrazzo

Se avete il pollice verde ma non un orto, potreste pensare di realizzarne uno direttamente sul terrazzo di casa vostra. Se non avete mai sentito parlare di orto rialzato, questa guida fa al caso vostro. Un orto rialzato è uno spazio che potrete utilizzare...
Giardinaggio

Come richiedere un orto urbano

Per tutti coloro che abitano delle città e che hanno sempre sognato lussureggianti giardini, possono realizzare il proprio sogno richiedendo un orto urbano. Che si tratti di un balcone o un terrazzo, un giardino urbano può effettivamente essere molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.