Come realizzare un pannello a garza e spolinato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per rendere originale la propria casa, in modo da donarle un tocco di personalità in più, non è necessaria molta manualità, e per scegliere cosa fare, basterà cercare decorazioni di arredamento su internet. A tal proposito, in questa guida, vi spiegherò come procedere per realizzare un bel pannello decorativo in garza e spolinato. La garza comporta dei giri di filo a telaio e permette un effetto traforato, mentre lo spolinato è un filo di trama realizzato con un colore contrastante alla garza. Come vederete, non ci vorrà molto tempo e sarà un'operazione molto semplice se seguirete tutti i passi, senza tralasciare alcun dettaglio. Oltre a ciò, il prezzo risulterà essere molto contenuto, quindi accessibile a tutti. Procediamo!

26

Occorrente

  • tela di 20x49 cm
  • telaio
  • matasse di garza e spolinato
  • ago e filo
36

Innanzitutto, preparate un ordito lungo 90 centimetri con 101 fili. Fatto ciò, inserite i fili attraverso il liccio dal davanti verso il dietro, attaccandoli all'asta portante, quindi avvolgete l'ordito su due subbi ed inserite anche della carta fra i vari strati dell'ordito. Battete la prima passata di trama di fondo, aiutandovi con un pettine liccio. In seguito, mettete le mani sui lati del lavoro in modo che il pettine resti sempre parallelo alla trama principale: questa operazione sarà assolutamente fondamentale, altrimenti rischierete un ingarbugliamento dei fili con un risultato finale davvero pessimo.

46

Successivamente, preparate il motivo a garza. Passate la navetta attraverso gli ultimi fili d'ordito dopo ogni riga di calza, dopodiché lanciate la trama in diagonale, per evitare il restringimento nelle cimose quando l'ordito sarà girato. Dopo la riga di garza, tessete alcune righe di tela. Quando sarete pienamente soddisfatti della lunghezza, assestate i fili nella garza aiutandovi con le punte della dita. Per preparare lo spolinato, inserite una estremità del filo e tessete quanto credete vi possa servire. Ricordate che il capo libero del filo lo inserirete sul rovescio solo alla fine del lavoro.

Continua la lettura
56

Arrivati a questo punto, provvedete, sul rovescio del filato, ad inserire l'ago sotto la garza. Infilate lo spolinato nella cruna dell'ago e tiratelo attraverso la tela. Per eseguire delle frange, tagliate via la testata alla base dell'arazzo. Realizzate le frange con i fili d'ordito mentre l'arazzo sarà ancora fissato alla tavola; tagliate quindi i fili sotto i nodi alla stessa lunghezza. Per rifinire il lavoro, con la garza, create un sopraggitto sulle due ultime righe di trama. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come tessere un tappeto svedese

Insieme alle tende, i tappeti sono uno dei complementi indispensabili per rifinire con un tocco personale l'arredamento domestico. In commercio è possibile trovare una vasta gamma di tappeti che rispondono ad ogni esigenza di spazio e di stile: dai pregiati...
Cucito

Come fare il ricamo d'arazzo

In questo articolo che seguirà, vi diamo spiegazioni relativamente a come fare il ricamo d'arazzo. Il ricamo d'arazzo è una forma di arte tessile. Veniva creato tradizionalmente su un telaio in posizione verticale. Oggigiorno viene realizzato invece...
Cucito

Come calcolare l'ordito

Quando si parla di ordito si intendono generalmente un certo numero di fili che uniti alla trama formano un tessuto. In tessitura esso viene principalmente adoperato per creare oggetti di una certa grandezza come ad esempio un tappeto, un copriletto oppure...
Cucito

Come Realizzare Una Coperta Con La Garza Indiana

La garza indiana è un tessuto di cotone dalla consistenza molto leggera e vaporosa. Adatta per tende e abiti, questa coloratissima e raffinata stoffa può essere usata anche per creare una coperta trapuntata, ideale come copriletto da mezza stagione,...
Altri Hobby

Come rilegare dei testi

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo avuto l'esigenza di rilegare dei testi. Per motivi di studio o di lavoro, i numerosi fogli sparsi che abbiamo raccolto per il medesimo argomento necessitano di una ordinata archiviazione. Un metodo molto...
Cucito

Come eseguire il punto croce

Il punto croce è una tecnica di ricamo su tela aida molto nota tra le ricamatrici, sopratutto per via della facilità con cui si esegue. Se oggi trova larga diffusione, non possiamo dire altrettanto del passato: anticamente, infatti, il punto croce non...
Cucito

Come Preparare Il Filo Sul Telaio A Cornice

La tessitura è una particolarissima arte che consiste nel realizzare un tessuto intrecciando il filo di ordito con quello di trama.Generalmente, quando abbiamo bisogno di un tessuto, preferiamo acquistarlo già pronto per essere utilizzato, recandoci...
Cucito

Come Preparare L'Ordito Sul Telaio A Subbi

La tessitura è un'arte antica che affonda le sue radici negli albori della storia: è in grado di catapultarci in un tempo scandito solamente dai giri della navetta. Lo strumento che ne permette l'esistenza, il telaio, è stato nel corso dei secoli sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.