Come realizzare un paralume all'uncinetto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se il nostro hobby è quello di lavorare all'uncinetto, possiamo realizzare non solo sciarpe e cappellini ma anche degli accessori per la casa come un paralume. Il lavoro non è affatto complicato, ma ci vuole soltanto un po' di pazienza e del tempo a disposizione. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi di questa guida come realizzare un paralume all'uncinetto.

25

Occorrente

  • Filo
  • Uncinetto n°2
35

Acquistare il gomitolo di filo

Innanzitutto dobbiamo dotarci di una base oppure anche di un vecchio lume che abbiamo eventualmente in cantina, mentre chi ha una certa manualità ed un pizzico di creatività potrebbe realizzarne uno completamente ex novo, magari utilizzando una bottiglia particolarmente decorata dove poi far passare i fili elettrici. Inoltre bisogna acquistare i gomitoli di filo di un colore adatto all'ambiente in cui dovrà essere messo il paralume, ma se invece non vogliamo spendere dei soldi, si può utilizzare anche un filo che già abbiamo in casa. In quest'ultimo caso, si possono prendere dei fili di tinte diverse, magari riciclando alcuni residui di vari gomitoli.

45

Optare per la tipologia di punto all'uncinetto

Una volta in possesso di tutto l'occorrente, dobbiamo ora decidere che tipologia di paralume vogliamo realizzare; infatti, potremmo optare con diversi punti all'uncinetto e svariati disegni, e poi cucirli tutti insieme realizzando cosi un rettangolo oppure un quadrato. Se decidessimo invece di realizzare la seconda tipologia di paralume peraltro molto più semplice, si deve iniziare con un giro di mezza maglia bassa pari al diametro del paralume. Tuttavia se abbiamo una struttura di quelle rigide quindi più strette in alto e che aumentano di diametro leggermente verso la base, allora inizieremo con il diametro più piccolo e lo amplieremo giro dopo giro di due maglie basse, alternando poi i colori a nostro piacimento. Il punto da utilizzare può variare in base alle proprie abilità, quindi la maglia bassa è molto semplice, mentre quella alternata si rivela un pochino più complessa.

Continua la lettura
55

Decorare il paralume

Una volta completato il lavoro all'uncinetto si procederà a unire i due bordi esterni con una maglia a catenella, per poi rivestire l'intelaiatura del paralume che potrete decorare a piacimento con dei nastrini, fiori e perline. In alternativa si possono fare anche dei disegni tipi delle semplici figure geometriche sempre all'uncinetto e con la tipologia di maglia bassa, in modo da esaltare maggiormente la bellezza di questa nostra opera d'arte. A questo punto, non vi resta che far tesoro di quanto sin qui descritto e metterlo poi in pratica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un paralume con bottoni di madreperla

Il paralume costituisce uno dei pezzi d'arredamento di maggior interesse. Di qualsiasi forma o materiale esso sia, riesce a conferire carattere alla stanza. In commercio ne esistono tantissimi modelli, ma decorarne uno a mano sarà divertentissimo. Ecco...
Altri Hobby

5 idee per decorare un paralume

Quando si decide di cambiare l'arredamento della casa, di solito si cerca sempre di rinnovare anche gli accessori. Questo per rimanere nello stile scelto e renderlo esteticamente piacevole. Tra i tanti complementi ci sono i paralumi delle lampade. Utilissime...
Altri Hobby

Come decorare un paralume con il vetro colorato

Il paralume è un certamente un componente d'arredo che valorizza ambienti quali il salotto, la camera da letto o uno studio. I materiali di cui è fatto sono importanti ed è per questo che, se avete in casa un paralume da restaurare, abbellire o cambiare...
Bricolage

Come costruire un paralume a stagno colorato

Il paralume rientra tra gli accessori d'arredo più diffusi e personalizza l'ambiente in cui viene posizionato ed utilizzato. Per abbellire per esempio un soggiorno si potrà scegliere il paralume preferito fra i tanti tipi oggi in commercio. Se invece...
Bricolage

Come costruire un paralume rustico

Un bel paralume può essere un ottimo componente d'arredo in una stanza. Spesso però i paralumi hanno un aspetto che va dall'aspetto classico a quello moderno ed è difficile trovare un paralume che ben si intoni ad una casa di stile rustico o una taverna....
Cucito

Come realizzare un paralume con fiore

Un paralume con fiore dona un senso di eleganza e romanticità all'arredo di una casa; i paralumi normalmente vengono impiegati in un arredamento classico e in arte povera, poiché sono oggetti che sono stati sostituiti con il tempo dagli applique e dai...
Altri Hobby

Idee creative per la decorazione di un paralume

Diversi per forma, colore, ampiezza e altezza, i paralumi costituiscono una simpatica e variegata modalità di personalizzazione della propria abitazione. Nonostante siano in media di piccole dimensioni, infatti, assumono un ruolo rilevante nell'attribuire...
Bricolage

Come creare degli originali paralume

I paralume sono oggetti ornamentali molto diffusi in tutto il mondo, che adornano elegantemente i salotti delle abitazioni come le camere da letto o addirittura i bagni. Ne esistono di svariate forme e dimensioni e servono non solo a proteggere le lampadine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.