Come Realizzare Un Paralume Conico In Stile Inca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con il termine paralume, negli impianti di illuminazione, si intende lo schermo destinato a impedire la visione diretta di una sorgente luminosa; la sorgente luminosa stessa, è munita di tale schermo. Nonostante ciò, il paralume è considerato un oggetto molto decorativo: infatti, ne esistono di differenti tipologie e forme, anche se tutti hanno la capacità non solo di illuminare l'ambiente in cui sono esposti, ma anche di renderlo più elegante. Se anche voi siete degli appassionati del fai-da-te e vorreste costruire un paralume con le vostre stesse mani, niente paura! Questa guida farà certamente al caso vostro! Infatti, nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come realizzare al meglio un paralume conico in stile inca. Vediamo dunque come fare.

27

Occorrente

  • carta bianca
  • gommapiuma
  • piatto
  • colla vinilica
  • colla per carta da parati
  • acquerelli in flacone contagocce, marrone dorato e marrone più scuro
  • rullo piccolo
  • paralume conico alto
  • motivi inca
37

Anzitutto, la prima operazione che dovrete compiere sarà quella di acquistare la struttura portante del paralume ed il tessuto del colore che più preferite. Dopo aver fatto ciò, dovrete attorcigliare i lembi del tessuto alla struttura metallica e fissarli accuratamente con della colla a caldo. Per realizzare il motivo inca sul tessuto, invece, dovrete fotocopiarlo; potrete tranquillamente trovarlo eseguendo una corretta ricerca su internet, oppure potrete ricavarlo da alcune riviste di decoupage. Una volta eseguito questo passaggio, occupatevi di attaccare, con della colla vinilica, il retro della copia al blocchetto di gommapiuma.

47

Successivamente, dovrete ritagliare la forma con un taglierino ed intagliare quindi lo sfondo, in modo che il motivo risulti visibilmente in rilievo. Giunti finalmente a questo punto, dovrete procedere versando su un piatto una cucchiaiata scarsa di colla vinilica, dopodiché dovrete aggiungere una quantità moderata di colla per carta da parati ed anche alcune gocce di colore marrone chiaro, quindi passate a mescolare il tutto perfettamente, in maniera tale che diventi un composto liscio ed omogeneo.

Continua la lettura
57

Adesso dovrete intingere uniformemente il rullo nella miscela, per poi passarlo sul timbro. Una volta eseguita questa operazione, dovrete stampare il motivo realizzato sul paralume, premendo il tampone sulla superficie ed alzandolo con un movimento piuttosto deciso. La colla da parati renderà il colore gelatinoso, conferendogli così una consistenza particolare quando alzerete il tampone. Infine, dovrete aggiungere alla miscela qualche goccia di marrone scuro e passare a stampare altri motivi con questo colore. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Un Paralume Con Della Carta Stracciata

In questa guida verrà indicato un metodo rapido e semplice che vi permetterà di decorare un paralume con della carta stracciata.Come ben saprete, ci sono tanti modi per poter effettuare tale lavoro utilizzando diversi materiali. Sicuramente tra questi,...
Bricolage

Come montare un paralume

La maggior parte delle lampade sono spesso dotate di un paralume, che ha la funzione di rendere la luce più soft e di non accecare. Infatti nelle abitazioni più moderne, le lampade con paralume in tessuto sono diventate sempre più ricercate e più...
Bricolage

Come rivestire il paralume di una lampada

Il paralume è l'elemento di una lampada più soggetto a danneggiamenti. L'esposizione all'aria ed alla polvere può nel tempo usurare la delicatezza del tessuto. Se teniamo in particolar modo alla nostra lampada, la soluzione esiste. Per darle nuova...
Bricolage

Come decorare un paralume con bottoni di madreperla

Il paralume costituisce uno dei pezzi d'arredamento di maggior interesse. Di qualsiasi forma o materiale esso sia, riesce a conferire carattere alla stanza. In commercio ne esistono tantissimi modelli, ma decorarne uno a mano sarà divertentissimo. Ecco...
Altri Hobby

5 idee per decorare un paralume

Quando si decide di cambiare l'arredamento della casa, di solito si cerca sempre di rinnovare anche gli accessori. Questo per rimanere nello stile scelto e renderlo esteticamente piacevole. Tra i tanti complementi ci sono i paralumi delle lampade. Utilissime...
Altri Hobby

Come decorare un paralume con il vetro colorato

Il paralume è un certamente un componente d'arredo che valorizza ambienti quali il salotto, la camera da letto o uno studio. I materiali di cui è fatto sono importanti ed è per questo che, se avete in casa un paralume da restaurare, abbellire o cambiare...
Bricolage

Come costruire un paralume rustico

Un bel paralume può essere un ottimo componente d'arredo in una stanza. Spesso però i paralumi hanno un aspetto che va dall'aspetto classico a quello moderno ed è difficile trovare un paralume che ben si intoni ad una casa di stile rustico o una taverna....
Bricolage

Come costruire un paralume a stagno colorato

Il paralume rientra tra gli accessori d'arredo più diffusi e personalizza l'ambiente in cui viene posizionato ed utilizzato. Per abbellire per esempio un soggiorno si potrà scegliere il paralume preferito fra i tanti tipi oggi in commercio. Se invece...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.