Come realizzare un poncho di lana

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Certamente con la bella stagione in arrivo non abbiamo bisogno di un indumento che ci tenga caldo, però possiamo comunque confezionarne uno in previsione della stagione più fredda, in modo da non arrivare impreparati. Vedremo infatti in questa guida come realizzare un poncho di lana. I poncho di lana sono spesso a base di lana di Alpaca e vengono particolarmente utilizzati, secondo la tradizione, dai popoli indigeni del Sud America. I poncho sono semplici da realizzare e sono in grado di riscaldare, così come se fossimo avvolti da una coperta di lana. Ai giorni nostri, il poncho è molto alla moda: grazie alle sue dimensioni e alla sua versatilità, può essere indossato senza problemi da bambini e adulti. Vediamo quindi come crearne uno attraverso pochi e semplici passaggi, in maniera veloce e pratica.

25

Procurarsi la lana

Innanzitutto bisogna procurarsi la lana che si desidera utilizzare per il poncho: sarà necessario utilizzare due quadrati di lana.
Una volta lavata, bisogna partire da un quadrato di stoffa, le cui dimensioni variano a seconda del destinatario del poncho.
Per individuare le dimensioni corrette, dovrete prendere le misure sulla persona che dovrà indossare il poncho. Misurate da un polso all'altro polso.

35

Fare un triangolo sul tessuto di lana

Fate un triangolo sul quadrato di tessuto di lana, piegando il quadrato a metà. Segnate il centro del lato piegato del triangolo, che sarà l'area dove si dovrà tagliare un buco, in modo da consentire l'inserimento della testa. Dovrete ripetere la stessa operazione su un secondo quadrato di lana.
Allineate adesso i due pezzi di tessuto di lana e assicuratevi che i tagli del collo siano allineati in corrispondenza di entrambi i tessuti.

Continua la lettura
45

Collegare i due pezzi

A questo punto, collegate i due pezzi triangolo con alcuni perni, in modo tale da tenerli assieme allineati.
Ripiegate adesso la scollatura dei due pezzi di tessuto di lana e utilizzate una striscia di tessuto di lana per collegare i due triangoli di lana.
Infine, non bisogna far altro che aggiungere la frangia, tipica per un poncho.
Si potrebbe decidere di ritagliare le frange lungo i laterali del poncho, oppure ancora sulla stoffa anteriore e posteriore, a vostro piacimento. Potreste addirittura voler creare delle frange con un materiale diverso e/o sempre di lana, ma con colori diversi. Per far questo, dovrete tagliare tanti rettangoli (in base al numero di frange che desiderate inserire). Ricordatevi che la dimensione di tali rettangoli deve essere regolata in funzione della misura desiderata, a cui poi bisogna aggiungere 2-3 centimetri, per consentire una cucitura adeguata.

55

Personalizzare il poncho

Potrete addirittura personalizzare il vostro poncho, creandone uno con un disegno particolare oppure con una forma originale. La forma di un poncho può infatti variare dal tradizionale rettangolo ad un quadrato oppure una forma rotonda, a diamante oppure ancora a zig-zag.
Potrete addirittura abbellire ancora il vostro poncho, aggiungendo una cintura o un cordoncino adeguato, oppure ancora aggiungere delle tasche che sicuramente potranno essere molto utili.
Realizzare un poncho in lana non è poi così difficile come sembra, basterà seguire le istruzioni riportate in questa guida e fare un po' di pratica, per prendere dimestichezza e riuscire a realizzare il tutto in maniera semplice. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un poncho ai ferri

Il poncho è un capo di abbigliamento adatto per il periodo invernale che negli ultimi anni sta tornando in voga tanto da essere quasi considerato ...
Cucito

Come fare un costume da messicano

Se siete stati invitati ad una festa di carnevale o a tema, travestirsi da messicano è la soluzione ideale. Infatti, i messicani, così come vengono ...
Cucito

Come realizzare un poncho a maglia per bambini

Abbiamo pensato di scrivere e proporre in questa guida, un argomento davvero molto apprezzato, in particolar modo da tante mamme e cioè quello del fai ...
Cucito

Come realizzare un poncho accappatoio

I poncho accappatoio si usano per i neonai dopo l'ora del bagnetto. Nei negozi prénatal ce ne sono di vario tipo, colorati e simpatici ...
Cucito

Come fare un poncho senza cuciture con i ferri

Il poncho è un capo di abbigliamento pratico, comodo e caldo. È essenzialmente un coprispalle che si costituisce da un pezzo unico in stoffa, in ...
Cucito

Come realizzare un bolerino in mohair

Se abbiamo un capo di lana mohair, ed abbiamo intenzione di eseguire dei lavori a maglia, possiamo scegliere tra differenti opportunità per realizzarli. Il mohair ...
Bricolage

Costumi di Carnevale fai da te per bambini

Carnevale è proprio dietro l'angolo. Siete pronti per questo? I vostri bambini hanno già mille idee su come vorranno il loro costume da carnevale ...
Cucito

Come realizzare un poncho all'uncinetto

Il poncho nasce per ripararsi dal freddo, in modo da mantenere il corpo sempre al caldo. Oltre a questo e grazie ai materiali impermeabili principalmente ...
Cucito

Come fare un costume da Pocahontas

Che emozione ascoltare la fiaba che parla di Pocahontas, una giovinetta coraggiosa, solare, amante della vita in completa libertà. Adora fondersi con la natura e ...
Cucito

Come Fare Un Poncho Stile Messicano

Il lavoro ai ferri è un hobby intramontabile che ancora conquista migliaia di donne. La cara vecchia maglia a cui lavoravano le nostre nonne è ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.