Come realizzare un porta collane in legno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le donne sono in possesso di una gran quantità di collane e bracciali, e un modo per averli sempre in ordine e a portata di mano è appenderli a un porta collane. Se siete appassionati di bricolage, ecco la guida perfetta per voi. In poche semplici fasi potrete mettere alla prova il vostro talento e realizzare con le vostre mani un pratico e delizioso porta collane in legno per la vostra camera da letto.
Vediamo quindi, con questa guida, come realizzare un porta collane in legno.

27

Occorrente

  • Legno
  • Tornio o seghetto alternativo
  • Scalpello
  • Lima, raspa
  • Trapano
  • Viti
37

Una volta acquistato il legno necessario, dovrete dotarvi di un seghetto alternativo, lima e carta vetrata. Questi strumenti vi serviranno per realizzare la base nella forma desiderata. Dopo averla realizzata dovete levigare le imperfezioni, prima se necessario con la lima, altrimenti direttamente con la carta a vetro, agendo prima con quella a grana grossa, poi con quella a grana fine. Ovviamente se possedete un tornio, potere realizzare tutti gli elementi usando lo scalpello.

47

Procedete poi alla realizzazione del sostegno centrale del porta collane che, se non lo avete già trovato della forma desiderata, otterrete usando il seghetto alternativo e la raspa da legno. Dopo aver ottenuto il risultato desiderato, levigate il tutto con la lima e con della carta a vetro. Usate prima quella a grana più grossa, e poi quella più fine, che vi permetterà di rifinire e lisciare perfettamente il vostro lavoro. Allo stesso modo andrete a realizzare il dischetto che accoglierà i ganci che sosterranno le collane. In genere si realizza di forma tonda, ma potete optare per qualsiasi forma voi vogliate. Dovrete realizzare anche un altro elemento, che dovrà fungere da presa e ornamento, e dovrete dargli una forma simile a quella di un fungo.

Continua la lettura
57

Realizzati questi elementi dovete fissarli tra loro usando il trapano e delle punte di 4 mm di diametro. Forate la base al centro, e ampliate il foro all'inizio, facendo in modo che la testa della vite vada a incassarsi nel legno, perché, al momento del suo uso, non ci sia il rischio di graffiare la superficie sottostante. Forate poi il palo e unitelo alla base usando una vite di 4 mm di diametro e di circa 5 cm di lunghezza. Per sicurezza, usate anche la colla da legno per fissare le due parti insieme.

67

Lo stesso procedimento vale anche per collegare tra loro il sostegno centrale, il dischetto e la presa. Forate con il trapano con punta di 4 mm di diametro il fusto, il dischetto (che deve essere completamente attraversato dal foro) e la parte iniziale della presa. Inserite una vite senza testa di 4 mm di diametro e lunga circa 5/6 cm nel fusto e quindi avvitate su di essa anche il dischetto e la presa. Per scegliere bene la lunghezza della vite, dovete fare riferimento alla profondità della presa che avete realizzato. Usate anche in questo caso la colla per fermare il tutto e attendete che il porta collane sia completamente asciutto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la decorazione finale potete anche rifinire il lavoro solo con la coppale o con la vernice trasparente spray. Il risultato sarà bellissimo!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un pannello porta collane

Chi possiede molte collane e ama collezionarle sa quanto possa essere difficile, alle volte, tenerle tutte in ordine senza rovinarle. Ecco, dunque, una soluzione utile per coniugare al meglio l'ordine e l'estetica. Questa guida, infatti, vi offrirà uno...
Altri Hobby

Come fare le collane con le matite colorate

Girando per mercatini o guardando programmi sul fai da te in televisione, è ormai sempre più in voga il creare bijoux di ogni tipo, utilizzando qualsiasi tipo di materiale, dal più costoso al meno caro. Si possono fare gioielli utilizzando il filo...
Bricolage

Come conservare le collane

Le collane sono, come ogni oggetto presente in natura soggette ad usura e a sporcarsi, quindi per mantenerle sempre al meglio, necessitano di una periodica manutenzione di pulizia ed essere riposte adeguatamente. Noi donne, abbiamo una gran quantità...
Bricolage

Come creare un porta collane con una gruccia per abiti

È risaputo che noi donne amiamo gli accessori di ogni tipo. In particolare, ci piace collezionare braccialetti, collane e orecchini di ogni forma e colore, in modo tale da avere sempre qualcosa da abbinare ai nostri abiti. Purtroppo, però, quest'amore...
Bricolage

Come realizzare un rotolo porta collane

La bigiotteria è un accessorio immancabile per ogni donna che ama sfoggiare gioielli di vari colori e forme. I gioielli, o come diceva Marylin Monroe i diamanti, sono i migliori amici delle donne, motivo per cui ognuna ne è piena. Mantenere l'ordine...
Bricolage

Come realizzare un porta collane

Moltissime donne nutrono una grande passione per i gioielli, che le porta, inevitabilmente, ad acquistare con molta frequenza collane, orecchini e bracciali, con l'obiettivo di rinnovare il look oppure per trovare il giusto abbinamento con i vestiti appena...
Bricolage

Come annodare il cordoncino cerato per collane

Quella per la bigiotteria è una passione che milioni di persone condividono quotidianamente. Non si tratta di "gioielleria di serie B", come erroneamente credono alcuni. Si tratta, piuttosto, della valorizzazione di piccoli oggetti in grado di arricchire...
Bricolage

Come tenere in ordine collane e orecchini

Tenere sempre perfettamente in ordine i propri accessori, come ad esempio gli orecchini, le collane, i bracciali, le spille e così via, è sempre ottima abitudine, sia perché permette di proteggere i monili da sfregamenti, d rotture e incidenti vari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.