Come realizzare un portarotoli per la carta igienica

di Francesco L. difficoltà: facile

Come realizzare un portarotoli per la carta igienica Un'idea originale per realizzare un portarotoli di carta igienica in un bagno ma che, al tempo stesso, sia anche un oggetto estetico da appendere e creare un tocco originale, magari decorato con la tecnica del decoupage. Ottimo, sei entrato nella pagina giusta, basta seguire i passi semplicissimi di questa guida e ti verrà spiegato come fare.

Assicurati di avere a portata di mano: listello di legno grezzo cutter colla ad alto potere adesivo gancetto ritagli di giornali (Opzionale) flatting trasparente opaco pennelli vari

1 Per prima cosa devi acquistare dei listelli di legno grezzo del minor spessore possibile, si riescono a torvare anche di 2-3 mm. In commercio. Infatti, il peso che il porta rotoli dovrà sostenere è minimo, quindi più il legno sarà sottile tanto più facile sarà tagliarlo. Decidi di che misura realizzare il portaoggetti. Per esempio lo potresti fare di forma verticale, predisponendo almeno 2 o 3 ripiani d'appoggio o come meglio credi tu.

2 Quando avrai preso bene le misure, delinea con una matita le linee dove tagliare e procedi al taglio aiutandoti con un cutter o un coltello. Quando avrai ottenuto le tre strisce di legno verticale, una che sarà destinata al fondo e due destinati al reparto laterale, procedi a colorarli come meglio credi, un'idea originale è quella del decoupage: ritagli dei fiori o altri soggetti dalle riviste e, utilizzando un miscuglio di 1 parte d'acqua e 4 parti di vinavil ben mescolate fra loro, incolla le figure sia internamente che esternamente su tutto il legno. A questo punto passa una mano di colla anche su tutta la superficie. Quando la colla sarà ben asciutta, (aspetta circa 3-4 ore dall'applicaizone della colla), quest'ultima sarà trasparente. Ora potrai passare una o due mani di flatting satinato trasparente e lasciarlo asciugare.

Continua la lettura

3 Quando tutto quello che hai fatto fino ad ora sarà tutto asciutto, assembla con un colla per legno, di quelle a presa immediata, le tre parti verticali fra loro e disponi successivamente i vari ripiani che hai predisposto.  Lascia il tempo necessario alla colla di asciugare per bene e intanto incolla anche un gancetto a forma triangolare sul retro del portaroli che ti servirà per appenderlo.  Approfondimento Come Fare Un Portarotoli Di Stoffa Con Ricamo (clicca qui) Attendi lo stretto necessario d asciugatura e controlla via via con le mani la "stabilità" dell'oggetto fin quando non lo vedrai abbastanza resistente.. 

4 Grazie a questi piccoli e brevi passi ti sei costruito il tuo portarotoli perfetto da appendere nel tuo bagno, come meglio lo preferisci e della fantasia che più ti piace o che meglio si abbina al tuo bagno. Unico consiglio controllare bene che le colle asciughino altrimenti rischi di trovarti il tuo bel portarotoli scollato per terra.

Non dimenticare mai: X l'asciugatura attendi sempre 1/2 ore in più del necessario, meglio un ora in più che in meno.

Come realizzare un portarotolo da cucina in legno Come realizzare un portarotoli da cucina Come Fare Un Portarotoli Per Nastri Come costruire un appendi asciugamani

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili