Come realizzare un presepe con la pasta di sale

di Annalisa Speranza difficoltà: media

Come realizzare un presepe con la pasta di sale   donna.nanopress.it Non appena si entra nel mese di dicembre, si inizia subito a pensare al Natale. Nelle città spuntano qua e là decori ed illuminazioni natalizie, le famiglie preparano alberi di Natale e presepi e si inizia a respirare un'aria più gioiosa. Il Natale è anche e soprattutto la festa della famiglia e dei bambini per eccellenza. Quale migliore occasione per avvicinare i bambini a questa festa, se non realizzare un presepe insieme a loro? Come? Con la pasta di sale.
La pasta di sale è il materiale più adatto ai bambini: naturale, atossico, semplice da preparare, manipolare e conservare, può essere usato con assoluta sicurezza da bambini e adulti. Permette la realizzazione di oggetti di vario tipo e dimensione, ottima, quindi, per il nostro presepe. La pasta di sale può essere preparata, colorata e cotta con diversi metodi. Di seguito vi spiegherò solo una di queste tecniche, la più sicura e naturale per i vostri bambini.

Assicurati di avere a portata di mano: Sale fino Farina Acqua Coloranti naturali in polvere Frullatore Setaccio Attrezzi per sculture Carta forno

1 Come realizzare un presepe con la pasta di sale   donna.nanopress.it Gli ingredienti base sono sale fino, acqua tiepida e farina, in proporzione di 1:1:2, ad esempio un bicchiere di sale, uno di acqua e due di farina, più i coloranti naturali in polvere. Vi consiglio di preparare diversi panetti di pasta di sale, almeno uno per ogni colore che prevedete di utilizzare durante la realizzazione. A questo punto prendiamo il sale e poniamolo in un frullatore per farlo diventare simile allo zucchero a velo. In questo modo il prodotto finale non sarà poroso. In un recipiente mettete metà dell'acqua tiepida e fate sciogliere il colorante scelto. Aggiungiamo poi il sale e la farina setacciata, aggiungendo poco per volta l'acqua rimanente, fino ad ottenere un impasto simile a quello per la pizza.

2 Come realizzare un presepe con la pasta di sale   lacasanellaprateria.com Una volta che la pasta di sale è pronta, non vi resta che iniziare a creare il vostro presepe. Può essere un presepe piccolo e semplice, solo con la sacra famiglia, oppure ricco di grotte, casette, personaggi ed animali vari, fiumi, laghi, e qualunque altro particolare vi venga in mente. Aiutatevi con gli attrezzi per la scultura. Lasciate lavorare la vostra fantasia e soprattutto quella dei vostri bambini. Se la pasta diventa troppo secca e tende a sbriciolarsi, aggiungete un poco d'acqua; se invece è troppo appiccicosa, un po' di farina. Ricordate che la consistenza deve essere simile a quella della pasta per la pizza.
Terminati i vostri personaggi, poneteli su una teglia rivestita di carta forno e lasciateli asciugare per circa 12 ore.

Continua la lettura

3 Trascorse le 12 ore, ora più, ora meno, è il momento di infornare le vostre opere.  La temperatura deve essere compresa tra 75 e 110 gradi, mentre il tempo di cottura può variare molto, non meno di un'ora solitamente, in base alla grandezza delle vostre opere, al tempo trascorso ad asciugare, al grado di umidità che c'è in casa, etc Approfondimento Come fare un presepe innovativo (clicca qui) Il consiglio è quello di sfornare quando gli oggetti saranno completamente induriti.  Un altro metodo è quello di lasciare asciugare la pasta di sale al sole.  Questo metodo può essere usato più facilmente in estate e richiede, in giornate intensamente soleggiate, almeno 3 giorni.. 

4 Come realizzare un presepe con la pasta di sale Terminata la cottura, lasciate raffreddare i vostri personaggi. Particolari come occhi e bocca possono essere aggiunti con della pittura o dei pennarelli a fine cottura.
Se rimane della pasta di sale non utilizzata, potete conservarla avvolta nella pellicola, in frigo, per circa una settimana. Se invece i vostri bambini hanno ancora voglia di giocare, stendete la pasta con un mattarello e, con l'aiuto di formine di vario tipo, fate realizzare ai vostri bambini delle figure da appendere, una volta cotte, al vostro albero di Natale.
Buon divertimento!

Non dimenticare mai: Per creare una pasta di sale colorata ancora più naturalmente, utilizzate invece dei coloranti, prodotti naturali come cannella, caffè, cacao, zafferano, curry, paprika, etc, che andrete ad aggiungere al vostro impasto. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Consigli utili

Come realizzare un presepe con pasta dipinta Come realizzare un presepe con il fimo Come realizzare il presepe con i Lego Come realizzare un presepe con il das

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili